Sito web sulle malattie dentali e il loro trattamento

Formazione di morso permanente e trattamento delle sue anomalie

Parliamo delle caratteristiche della formazione di un morso permanente ...

Il morso permanente è il rapporto tra la dentatura dei denti permanenti con le mascelle superiore e inferiore completamente chiuse. Se è più semplice dire che questo è un morso completamente formato, quando tutti i denti da latte vengono sostituiti da quelli permanenti.

Rispetto a un morso temporaneo, una costante è caratterizzata da una serie di caratteristiche importanti - quindi considereremo in dettaglio le fasi della sua formazione, le sfumature interessanti del passaggio da un morso a un permanente, nonché tecniche moderne per il trattamento delle anomalie del morso e una situazione in cui tale trattamento è difficile ...

 

Importanti sfumature del passaggio da un morso al latte a un misto

Gli ortodontisti prestano particolare attenzione al periodo di morso tardivo del latte, quando vengono fatti i preparativi per la sostituzione dei denti temporanei con quelli permanenti. Già in questo momento, quando si esamina la cavità orale di un bambino, per un certo numero di segni (non sempre ovvi), si possono sospettare futuri problemi con la posizione dei denti.

Quando si cambiano i denti da latte a quelli permanenti, è spesso possibile notare i segni di futuri problemi di morso ...

Normalmente, la forma dei denti da latte coincide con la forma dei denti nella dentatura permanente, ma le corone dei denti temporanei dovrebbero essere proporzionalmente più larghe, specialmente nell'area dei molari temporanei (cioè i denti da masticare con i numeri 5 e 6). In questo caso, le corone larghe preparano un posto per due futuri denti permanenti: i premolari.

A loro volta, gli incisivi temporanei (denti anteriori) hanno profili più prominenti e sono normalmente leggermente inclinati al palato, poiché le radici dei denti permanenti situati nell'osso esercitano una pressione sulle loro radici.

La dimensione dei denti e degli archi dentali del bambino è molto più piccola rispetto al periodo di morso costante. Nei bambini di età inferiore a 4 anni, la mascella inferiore occupa una posizione posteriore, ma quando inizia il periodo di crescita attiva delle mascelle e delle teste dell'articolazione temporo-mandibolare, la mascella inferiore si sposta in avanti (in una certa misura ciò è dovuto alla natura della nutrizione del bambino - la cessazione della suzione e la masticazione attiva del cibo). Con la normale crescita delle mascelle, le lacune (treme) compaiono tra i denti temporanei del bambino - questo indica il corretto sviluppo del sistema dentale, e in nessun modo i genitori dovrebbero essere considerati una patologia (come talvolta accade).

Grandi lacune tra i denti da latte non sono patologiche.

Su una nota

Se ci sono lacune tra i denti in un adulto o in un adolescente, questo è davvero un segno sicuro di morso patologico o di malattie dei tessuti della cavità orale (ad esempio gengivite o parodontite).

Le radici dei denti da latte si dissolvono col tempo e cadono, lasciando il posto a nuovi denti permanenti. Ma a volte capita che i denti da latte rimangano al loro posto, e nonostante il fatto che il bambino cresca, il cambiamento dei singoli denti non avviene.

Questo potrebbe essere dovuto a diversi motivi:

  • Al bambino potrebbe mancare il germe di un dente permanente nell'osso. In pratica, quando si intervistano i genitori, di solito è possibile scoprire che esiste un tale modello nella famiglia, ei parenti potrebbero non avere denti separati o addirittura gruppi di denti. Ovviamente, in questi casi, la patologia è associata all'eredità;
  • O un dente permanente non può uscire dall'osso a causa della sua posizione errata o dell'interferenza dei denti adiacenti.

Nella foto a raggi X qui sotto, i denti permanenti nelle ossa, formati sotto i denti da latte e pronti a spingerli fuori, sono chiaramente visibili:

Ecco come appaiono i rudimenti dei denti permanenti su una radiografia.

In ogni caso, solo il dentista dopo l'esame può capire il motivo del ritardo nel cambio dei denti temporanei: verrà scattata un'immagine radiografica.Dopo aver valutato l'istantanea, l'ortodontista discute le opzioni di trattamento.

Ad esempio, se non è presente il primordio, dopo aver fissato il sistema a staffa, il dente da latte neva viene trattenuto fino a quando l'ortodontista crea abbastanza spazio nella fila per ulteriori protesi del dente desiderato.

Se c'è un dente permanente nell'osso, ma c'è poco spazio per la dentizione, o è troppo profondo, o si trova nella posizione sbagliata, quindi dopo aver fissato il sistema della staffa e aver creato lo spazio per il dente desiderato, dopo che è stato aperto dal chirurgo, il dente viene gradualmente "tirato", fissando su di esso il primo pulsante ortodontico, e poi legando all'arco ortodontico.

 

Caratteristiche del morso permanente e quali fattori possono influenzarlo

Una fase importante nella formazione del morso permanente inizia molto prima dell'inizio dell'eruzione dei denti permanenti - anche nella fase di mineralizzazione dei loro germogli. La mineralizzazione con la formazione di tessuti duri di alta qualità avviene all'interno delle gengive, quindi, è solo un medico che può valutare come va questo processo, dopo un esame radiologico del bambino. La salinità inizia nei primi mesi di vita del bambino, e anche dopo la comparsa del dente, questo processo non termina immediatamente, ma continua per altri 1-1,5 anni a "maturare" completamente la radice del dente permanente.

La mineralizzazione dei tessuti del germe di un dente permanente inizia nei primi mesi di vita di un bambino.

Il periodo di morso misto inizia con l'eruzione del primo dente permanente. C'è un certo ordine e termini per l'eruzione dei denti permanenti:

  • di regola, i molari eruttano per primi - 6 denti all'età di 5-6 anni;
  • tra i 6-8 anni, gli incisivi scoppiano alternativamente (prima i primi incisivi sulla mascella inferiore, poi su quelli superiori);
  • presto appaiono gli incisivi laterali della mascella inferiore e superiore.

Gli incisivi superiori si trovano solitamente con una leggera inclinazione linguale e sono più grandi dei denti temporanei. Il loro aspetto coincide con il periodo di crescita della mascella superiore e inizialmente si trovano al loro posto saldamente e senza spazi vuoti.

Quando gli incisivi laterali scoppiano, esercitano una pressione sui denti superiori centrali che sono già comparsi, motivo per cui gli incisivi centrali divergono, formando un diastema fisiologico (shcherbina) e inclinato verso le labbra. Tuttavia, normalmente, dopo l'eruzione dei canini permanenti nella mascella superiore, il diastema si chiude. Questo stadio di sviluppo della dentatura è spesso chiamato stadio del "brutto anatroccolo", ma dopo l'eruzione dei canini in un bambino, i denti di entrambe le mascelle inferiore e superiore sono allineati.

Dopo la comparsa degli incisivi in ​​entrambe le mascelle, inizia un periodo di riposo fisiologico, della durata di 1-1,5 anni.

Tra i 9 e i 12 anni inizia la seconda fase dell'eruzione dei denti permanenti. In questo momento, i canini vengono sostituiti, i premolari appaiono - "quattro" e "cinque" sulla mascella inferiore (l'ordine di eruzione è 3-4-5, e sulla mascella superiore, al contrario, appare prima 4 denti, seguito da un cane, e dopo 5 denti).

Appaiono i penultimo secondo molare - 7, e dietro di loro i denti del giudizio (terzo molare, cioè 8-ki).

È importante capire che sebbene ci siano periodi più o meno definiti di dentizione nel morso permanente, essi sono relativi e nella pratica possono esserci alcune deviazioni da essi che non portano a conseguenze gravi.

La figura seguente mostra l'età caratteristica per l'eruzione di alcuni denti:

Termini di denti permanenti dentizione

Pertanto, nella dentatura permanente, una persona ha 28-32 denti, la cui forma ricorda quella di un dente da latte. Oltre ai principali gruppi di denti già presenti nel morso temporale, ne appaiono 4 nuovi - premolari.

Dovremmo anche parlare separatamente degli ultimi "otto", spesso causando molti problemi a causa dell'impatto negativo sul morso ...

 

Sui denti del giudizio e il loro possibile impatto sul morso

Poiché i denti del giudizio appaiono di recente nella cavità orale, possono, con l'eruzione, cambiare la posizione dei denti permanenti rimanenti, premere i loro "vicini" e spostarli, assicurando così un posto per loro stessi.

L'immagine evidenziava i denti del giudizio: è chiaro che quelli inferiori non sono il modo migliore.

Su una nota

La natura della nutrizione umana dai tempi degli antenati primitivi è cambiata in modo significativo. I molari, in particolare i denti del giudizio, erano necessari all'uomo prima per macinare ossa dure e masticare carne dura e cruda. Il carico sull'apparato masticatorio era molto significativo e, a causa di ciò, la dimensione dei denti e delle ossa della mascella era maggiore. Oggi la gente mangia prevalentemente cibi morbidi e lavorati termicamente, il carico masticatorio è diventato più piccolo, quindi la dimensione delle ossa mascellari è diminuita. Di conseguenza, inizialmente non c'è abbastanza spazio nella mascella per i denti del giudizio.

Conoscendo questo fatto, molti dentisti e ortodontisti pediatrici, raccomandano di rimuovere i denti del giudizio ancor prima dell'inizio della loro eruzione, in modo che possano rovinare il morso permanente dell'adolescente in futuro. Le statistiche degli studi su questo argomento mostrano che l'eruzione dei denti del giudizio provoca problemi come l'affollamento, la rotazione dei denti, lo spostamento dei primi molari e la formazione di un morso patologico nel 35-40% dei casi!

Tuttavia, la rimozione di innocenti e persino "otto" che non sono ancora scoppiati è una questione controversa, e alcuni esperti non approvano questa pratica. Infatti, per molte persone, i denti del giudizio non portano a problemi, svolgono regolarmente la loro funzione di masticazione e, inoltre, nella vecchiaia sono utili quando necessitano di denti protesici.

In ogni caso, la decisione di rimuovere i denti del giudizio dovrebbe essere presa dall'ortodontista insieme al paziente dopo l'esame. Anche nella fase di elaborazione di un piano di trattamento, il medico discute la questione della rimozione di "otto" - spesso è meglio iniziare in questa fase e, dopo la guarigione e il recupero, procedere al livellamento.

Spesso, con il trattamento ortodontico, è necessario rimuovere otto.

D'altra parte, succede che già nel processo di trattamento l'ortodontista, vedendo le dinamiche, raccomanda di rimuovere i denti del giudizio. Esiste una tecnica per rimuovere i rudimenti dei denti del giudizio ancora non formati: questa opzione è in molti casi meno traumatica rispetto alla rimozione dei denti già completamente formati, ma richiede una certa abilità da parte del chirurgo.

Su una nota

L'indicazione inequivocabile per la rimozione dei denti del giudizio è la loro posizione impropria nell'osso della mascella - quando sono inclinati verso le radici dei denti permanenti adiacenti o delle guance,a causa di ciò che non può tagliare, e spesso allo stesso tempo causa l'infiammazione dei tessuti circostanti.

Come capire che c'è qualcosa di sbagliato nel G8? Il processo del loro aspetto, anche normale, può portare alcuni inconvenienti: le gengive prurito (soprattutto di notte), saliva aumenta, alcuni adulti lamentano un leggero dolore nella zona in cui viene tagliato il dente. Tutti questi fenomeni sono una variante della norma.

Ma ci sono anche sintomi inquietanti che non dovrebbero essere ignorati:

  • Aumento della temperatura persistente superiore a 37,5 gradi;
  • Gonfiore e arrossamento nell'area del dente da taglio;
  • Dolore intenso, difficoltà a masticare e deglutire.

In tutti questi casi, soprattutto se le dinamiche sono negative e peggiorano solo nel tempo (il dolore è più forte, la temperatura è più alta), non c'è bisogno di aspettare - contatta il tuo medico il prima possibile! Nei casi avanzati, l'infiammazione di fronte all'eruzione del dente del giudizio ostruita può minacciare la vita del paziente.

 

Tipi di morso permanente: ciò che è considerato la norma e cos'è la patologia?

È consuetudine distinguere diversi tipi di occlusione fisiologica, cioè, permettendo di eseguire pienamente la funzione di masticazione:

  1. Il morso ortognatico è considerato il più estetico e il più favorevole per il mantenimento dello stato di salute dei tessuti molli del cavo orale e delle articolazioni temporo-mandibolari. Il morso ortognatico possiede le seguenti caratteristiche: i denti nella parte laterale sono chiusi secondo la 1a classe di Angolo, vale a dire, il tubercolo antero-buccale del "sei" superiore si trova nella fossa inter-tubercolare del 6 ° dente inferiore. I denti frontali della mascella superiore si sovrappongono agli incisivi della mascella inferiore di non più di un terzo. Tutti i denti su entrambe le mascelle sono in stretto contatto l'uno con l'altro. Allo stesso tempo, hanno una certa pendenza, assicurando la loro posizione regolare e corretta;Il morso ortognatico è considerato il più estetico.
  2. Morso diretto - in questo caso, il rapporto tra i denti posteriori è conservato nella prima classe di Angolo, ei denti nella parte anteriore dell'articolazione si uniscono nell'articolazione (con il tempo, questo può portare alla loro cancellazione);Con un'occlusione diretta, gli incisivi anteriori vengono rapidamente cancellati.
  3. Precedentemente, un morso progenico era anche attribuito al fisiologico (pro - forward, genere - mento). Cioè, con questo tipo di morso, il mento viene spinto in avanti. Nella parte anteriore della dentatura, vi è una sovrapposizione incisiva inversa, cioè, la mascella inferiore viene spinta in avanti, a causa della quale si osserva un rapporto anomalo di molari in piedi, oppure i denti della mascella inferiore sono inclinati verso il mento.Tuttavia, allo stesso tempo, questa posizione delle ossa mascellari può essere chiamata anormale, corrispondente al morso mesiale;Morso mesiale
  4. Morso prognostico - in questo caso, la mascella superiore si trova davanti alla mascella inferiore, gli incisivi della mascella superiore sono inclinati in avanti con i loro bordi taglienti a causa dei quali gli incisivi della mascella inferiore si chiudono con essi nel punto più posteriore, i denti laterali sono chiusi in modo anomalo: il lato anteriore-guancia del primo molare superiore si trova davanti alla fossa interdentale del molare della mascella inferiore. Questo rapporto dei primi molari può anche essere chiamato anormale - corrisponde al morso distale;Questo è il morso distale.
  5. Morso biprognatico - entrambe le mascelle sono spostate in avanti rispetto alla base del cranio, nella sezione anteriore gli incisivi sono chiusi da taglienti, e per ottenere questa chiusura, gli incisivi delle mascelle superiore e inferiore si piegano in avanti.Morso biprognatico

Su una nota

Con i morsi progenici, prognatici e biprognatici, la funzione masticatoria può essere abbastanza normale, sebbene il morso sia patologico e possa portare a ulteriori problemi in seguito, pertanto l'ortodontista potrebbe suggerire di correggerlo.

Quando si valuta un morso permanente in un paziente adulto, un ortodontista presta attenzione a come una persona chiude i denti durante una conversazione, quando la mascella inferiore viene spostata sul lato e in avanti. Questa chiusura dei denti con diversi movimenti della mascella inferiore rispetto a quella superiore è detta occlusione.

Assegnare l'occlusione anteriore e laterale. La valutazione dell'occlusione è importante per capire se ci sono malfunzionamenti nel normale processo di masticazione. Ciò consente di anticipare la cancellazione precoce dei denti, il sovraccarico dei muscoli dell'area maxillo-facciale, l'allentamento e, nei casi più gravi, la perdita dei denti.

La foto sotto mostra quali sono le cause della cancellazione dei denti a causa di un'occlusione impropria nella regione anteriore:

Occlusione errata ha provocato un'abrasione anomala degli incisivi e dei canini inferiori.

Normalmente, i denti laterali della mascella superiore e inferiore non devono rimanere sullo stesso piano durante la chiusura. Cioè, i molari dovrebbero avere una certa inclinazione in modo che con diversi movimenti della mascella inferiore i denti laterali non perdano il contatto tra loro. In presenza della corretta inclinazione dei denti, vengono formate linee condizionatamente tracciate - curve occlusali:

Curve occlusali

Tenendo conto della forma delle curve occlusali, l'ortodontista può rivelare i segni di un'occlusione permanente anormale dopo un accurato esame della dentatura del paziente.

Anche i denti anteriori possono chiudersi in modo errato. Ad esempio, non è raro che gli incisivi della mascella superiore si sovrappongano eccessivamente agli incisivi della mascella inferiore - a volte così tanto che i denti inferiori tagliano i loro bordi nel palato, ferendoli. Tale sovrapposizione nella sezione anteriore è detta morso profondo:

Con una profonda occlusione, gli incisivi inferiori spesso feriscono il palato.

La situazione opposta - quando nella parte anteriore i denti non si chiudono affatto, o la loro sovrapposizione è minima. Tale morso si chiama open:

Morso aperto

Il morso aperto si trova spesso nella parte laterale della dentatura:

Aprire il morso nella parte laterale della dentizione.

Un altro tipo di morso permanente irregolare è una morsa incrociata, e la chiusura a croce può essere sia nella parte anteriore sia nella divisione laterale. Questa anomalia si verifica a causa di incoerenze nelle dimensioni delle mascelle superiore e inferiore o dei loro segmenti individuali:

Morso incrociato di denti permanenti.

Di norma, il morso sbagliato combina la chiusura patologica dei denti frontali e frontali, pertanto l'elaborazione di un piano di trattamento per un particolare paziente diventa a volte un compito difficile per il medico.

 

Formazione di morso nell'adolescenza

L'adolescenza è un test per tutto il corpo di un bambino, e il sistema dentofacciale non fa eccezione.Sotto l'influenza degli ormoni sessuali, si verifica una naturale ondata di crescita corporea, dopo la quale la crescita rallenta e gradualmente si ferma.

La pubertà nei ragazzi e nelle ragazze va diversamente:

  • Le ragazze iniziano a crescere circa due anni prima rispetto ai ragazzi. L'inizio della pubertà nelle ragazze è l'inizio della formazione del seno e l'aspetto dei primi peli pubici. Il picco di crescita nelle ragazze si osserva 1-1,5 anni dopo la comparsa dei primi segni di pubertà. Dopo un altro anno e mezzo, inizia la fase finale di maturazione della ragazza - l'inizio del ciclo mestruale, dopo il quale la crescita rallenta e termina in un altro anno e mezzo;
  • I ragazzi, a differenza delle ragazze, non hanno una separazione così netta dei cambiamenti in atto. È noto che la crescita attiva nei ragazzi inizia circa 3-3,5 anni dopo rispetto alle ragazze e finisce anche dopo. Il primo segno dell'inizio della pubertà nei ragazzi è considerato un rapido aumento di peso. Lo scatto di crescita inizia un anno dopo aver preso peso - in questo momento il ragazzo sta perdendo peso, i suoi capelli appaiono nella zona inguinale. Nella terza fase della maturazione, in 8-12 mesi avviene la crescita di muscoli e ossa, la forma del corpo cambia.Due anni dopo, l'ultima fase di maturazione si verifica, la crescita si ferma, appare il primo capello sul viso.

Tutti questi cambiamenti, in un modo o nell'altro, influenzano la formazione di un morso permanente, e non sempre per il meglio.

Durante il periodo della pubertà gli adolescenti hanno uno stadio di ristrutturazione attiva dell'intero sistema dei denti mascellari.

Gli ortodontisti esperti di solito cercano di iniziare il trattamento del morso durante il picco di crescita del bambino, perché la crescita delle ossa mascellari nel suo complesso coincide con gli stadi di crescita dell'intero scheletro e al culmine della crescita il trattamento è più efficace e il risultato può essere raggiunto più velocemente.

Su una nota

Per capire come si forma un bambino e se ha un ceppo di crescita, un ortodontista può indirizzarlo a una radiografia di una mano per vedere se le cosiddette zone di crescita sul braccio si sono chiuse o meno.

Quindi, se durante l'adolescenza ci sono problemi con un morso, non si dovrebbe ritardare la visita all'ortodontista - è meglio iniziare a risolvere il problema durante questo periodo.

 

Correzione del morso nei pazienti adulti

I pazienti adulti hanno le loro specifiche e questo può essere associato non solo alla fisiologia. Ad esempio, gli adulti vogliono avere un bel sorriso, ma allo stesso tempo, spesso non vogliono che gli altri vedano bretelle e altri dispositivi sui loro denti.Anche se recentemente c'è stata una moda per le coppie - la loro presenza non è percepita come un segno di imperfezione, ma come un segno di benessere e prosperità.

Oggi, indossare le parentesi graffe è un segno di benessere e prosperità finanziaria.

Ad oggi, ci sono tre aree di apparecchi estetici ortodontici, che consentono di correggere le anomalie del morso permanente negli adulti.

L'opzione più popolare è costituita da parentesi vestibolari (cioè incollate sui denti dal lato delle labbra), realizzate con materiali di colore simile allo smalto dei denti, il che rende il sistema a staffa discreto.

Bretelle vestibolari estetiche sono costituite da tre tipi di materiali:

  • plastica;
  • ceramica;
  • Sapphire.

Su una nota

Le bretelle di plastica sono le meno costose, ma sono fragili, si rompono facilmente, tendono a essere verniciate. Quindi, ad esempio, se ti piacciono il tè, il caffè, le sigarette, queste bretelle diventeranno rapidamente gialle.

Rispetto alle graffe metalliche, le parentesi graffe estetiche sono più esigenti dalla fissazione di precisione del medico. Attaccare o staccare le ciocche durante il processo di trattamento può danneggiare la griglia, che garantisce l'adesione della staffa al dente, e non si blocca, il che significa che in qualsiasi situazione insolita il paziente dovrà pagare per la nuova staffa.

Inoltre, tali sistemi sono più costosi rispetto alle controparti in metallo di circa 20-30 mila rubli. Ad esempio, un set di bretelle metalliche "semplici", che sono legate all'arco con legature, costa in media 20 mila rubli e l'opzione estetica, a seconda del materiale utilizzato, può costare 40-50 mila rubli.

Va notato che le graffe di zaffiro sono le più resistenti e non perdono le loro proprietà estetiche e funzionali, quelle in ceramica si comportano un po 'peggio - in alcuni casi possono essere verniciate.

La foto sotto mostra le parentesi graffe di zaffiro:

Le parentesi graffe di zaffiro, rispetto alle parentesi graffe metalliche, sono relativamente poco appariscenti sui denti.

Per coloro che, quando correggono il morso, non vogliono che gli altri vedano le parentesi graffe in bocca, ci sono 2 opzioni di sistema.

La prima opzione: bretelle linguali - un ortodontista li infila sui denti dal lato del palato e della lingua e, quindi, altri non sospettano che la persona indossa le parentesi graffe.

Esistono due tipi di tali sistemi: apparecchi linguali standard, i cosiddetti sistemi 2D. Sono fabbricati dalla fabbrica, hanno una forma e dimensioni standard, sono in grado di muovere i denti in uno spazio bidimensionale.Il dottore lega l'arco che muove i denti alle serrature con legature metalliche o in gomma.

Bretelle linguali 2D.

Dalla pratica dell'ortodontista

Le opportunità per il movimento dei denti che utilizzano tali sistemi sono limitate a causa della loro forma convessa standard e dell'innesto incompleto dell'arco attivo. Come molti ortodontisti, che usano queste parentesi, ad esempio, quando trattano complesse patologie ortodontiche, è difficile ottenere un morso ideale, poiché l'effetto è principalmente sulla parte superiore del dente, e la posizione delle radici rimane quasi invariata.

La seconda opzione: singole parentesi graffe 3D - realizzate in lega d'oro in laboratorio individualmente per ciascun paziente, tenendo conto della forma di ciascun dente e della sua inclinazione. Insieme alle parentesi graffe, il medico ordina una serie di archi attivi per l'intero periodo di correzione del morso. Questo approccio fornisce una perfetta aderenza dell'arco ai denti e la possibilità di regolare la loro posizione insieme alle radici.

Bretelle 3D personalizzate realizzate singolarmente.

Su una nota

Quando una coppia di parentesi linguali si rompe, e questo a volte accade nei pazienti, l'ortodontista è costretto a ordinarne uno nuovo, poiché gli archi di altri sistemi non sono adatti.Questo allunga il tempo di trattamento, poiché le parentesi graffe e gli archi sono fatti in Germania o negli Stati Uniti (a seconda del sistema specifico). I sostegni di Otkleyki e le rotture di archi sono versati in costi aggiuntivi per il paziente con costi di sistema così impressionanti - in alcune cliniche il costo dei singoli sistemi linguali raggiunge 150 mila rubli e oltre (questo è il costo del sistema e della sua installazione).

Un'altra opzione per livellare il morso permanente negli adulti è l'uso di tappi ortodontici (allineatori) - a differenza delle parentesi graffe, questi sono dispositivi rimovibili.. Sono fatti individualmente dopo aver ricevuto l'impronta dei denti e la fusione del modello in gesso. Quindi viene preparato un set di tappi trasparenti, che devono essere indossati in sequenza, uno dopo l'altro, sostituendosi al risultato intermedio richiesto, controllato dal medico.

Ecco come appare un tappo ortodontico per livellare il morso dei denti permanenti.

Maggiore è il numero di sequenza del cappuccio nel set, più vicino corrisponde alla posizione corretta dei denti nel morso. Maggiori informazioni su questo nell'articolo. Tappi ortodontici per la correzione del morso

In generale, vale la pena notare che i tempi per la correzione del morso permanente nei pazienti adulti sono in media 2-2,5 anni, a volte più lunghi (a seconda della complessità della patologia ortodontica).I termini approssimativi per ogni caso specifico possono essere chiamati da un ortodontista solo dopo un esame completo del paziente. Il piano di trattamento può includere la fase di rimozione dei singoli denti - molari o premolari, per creare lo spazio necessario nella fila.

 

Trattamento di pazienti con condizioni "difficili" del cavo orale

A volte i pazienti adulti lamentano non solo la "curvatura" dei denti, ma anche altri problemi di salute orale. Ad esempio, l'odore persistente dalla bocca, sanguinamento e gonfiore delle gengive. Questi sintomi sono i primi segni di gengivite o parodontite.

Con la parodontite, c'è una recessione (diminuzione) del tessuto gengivale, a causa della quale la radice del dente è gradualmente visibile. I denti stessi acquisiscono mobilità, divergono tra loro.

Recessione gengivale sullo sfondo della parodontite.

La correzione del morso nei pazienti con malattie gengivali non è un compito facile per un ortodontista, perché il trattamento ortodontico può solo aggravare la situazione. Tali pazienti necessitano necessariamente di una consulenza da parte di un parodontologo che valuterà in quale fase del processo di infiammazione e selezionerà il trattamento necessario. Il trattamento può richiedere da 3 a 6 mesi, a seconda della gravità della malattia, e fino a quel momento l'ortodontista non può iniziare a lavorare con il morso del paziente.

Inoltre, un problema comune per i pazienti adulti è l'assenza di alcuni denti. Quando si pianifica la correzione del morso in questi casi, l'ortodontista può offrire due soluzioni al problema:

  • Protesi di un dente mancante su un impianto (impianto in titanio più, ad esempio, una corona di zirconio);Con la perdita di un dente, l'impianto dentale è di solito l'opzione migliore per le protesi.
  • Oppure puoi utilizzare le parentesi graffe per spostare i denti esistenti nella direzione del difetto, chiudendolo in questo modo.

In entrambi i casi, il paziente deve essere preparato ortodonticamente: nella dentatura deve essere creato abbastanza spazio per l'impianto da impiantare e per chiudere gli spazi vuoti nella fila, i denti devono essere allineati in un arco.

È interessante

Dopo l'inizio del trattamento ortodontico, i denti diventano mobili, e nei pazienti con malattie gengivali, questa mobilità può essere eccessiva. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, l'ortodontista può rimuovere i cosiddetti contatti "bloccanti", che creano un inutile onere a parlare e masticare. Questa procedura è chiamata macinazione selettiva. Dopo che i contatti tra i denti sono normalizzati, la loro mobilità dovrebbe diminuire.

Lo schema per eliminare il blocco dei contatti dentali.

 

Chirurgia ortognatica come trattamento di occlusione permanente

A volte, per ottenere il perfetto morso ortognatico, gli sforzi di un ortodontista da soli non sono sufficienti. Quando prepara un piano di trattamento, l'ortodontista può dire immediatamente al suo paziente che avrà bisogno di un chirurgo maxillo-facciale interventista. Se il paziente acconsente a questo stadio, il piano di trattamento viene adeguato di conseguenza esattamente a ciò che il chirurgo necessita per l'operazione. Quindi questi medici lavorano insieme, insieme, e quando l'ortodontista crea tutte le condizioni necessarie per l'operazione, il chirurgo esegue l'intervento.

Operazione ortognatica ...

Le indicazioni per il trattamento chirurgico sono forme scheletriche gravi di anomalie del morso. Cioè, quando le cause dei problemi del morso non sono solo la posizione errata dei denti permanenti, ma anche la posizione errata o la dimensione delle ossa mascellari rispetto alla base del cranio.

Il risultato della chirurgia ortognatica: a sinistra - prima dell'operazione, a destra - dopo.

Tuttavia, per ovvi motivi, molti pazienti sono categoricamente contrari alla chirurgia. Quindi l'ortodontista esegue il camuffamento ortodontico del morso errato, cioè posiziona tutti i denti esattamente lungo l'arco, progetta di rimuovere i singoli denti e sposta il resto verso quelli rimossi, cercando un'opzione accettabile per il morso.Allo stesso tempo, i contatti patologici tra i denti possono essere mantenuti, e il profilo del paziente secondo le caratteristiche facciali di solito dà ancora una posizione anormale delle ossa mascellari.

In effetti, non aver paura della chirurgia ortognatica. Il chirurgo esegue tutti i tagli e i tagli ossei solo in bocca, cioè non ci sono cicatrici sul viso. Dopo l'intervento chirurgico, il chirurgo prescrive l'uso di speciali fili elastici per fissare la nuova posizione delle ossa mascellari e dare ai muscoli la possibilità di abituarsi ai cambiamenti.

Il periodo di recupero dopo la chirurgia ortognatica è di circa 1 mese. Durante questo periodo, il paziente deve seguire una dieta rigorosa, non mangiare cibi solidi (le prime due settimane, tutto il cibo dovrebbe essere liquido). In ospedale dopo l'intervento, il paziente trascorre 5-7 giorni, quindi gli è permesso di tornare a casa e dopo 2 settimane la persona può tornare al lavoro seguendo le istruzioni del medico.

Durante l'operazione, è possibile correggere non solo il morso, ma anche l'aspetto dell'intero volto.

Dopo 3-4 settimane, l'ortodontista, insieme al chirurgo, esamina il paziente e, se il risultato è soddisfatto con i medici, viene rimossa la rimozione del sistema di parentesi.

 

Possibili complicanze del trattamento ortodontico

Qualsiasi trattamento è un intervento nel lavoro del corpo umano, lo stesso vale per il trattamento ortodontico del morso permanente.Può sembrare strano ad alcuni, ma il passo più importante in questo è la preparazione iniziale di un piano di trattamento per un particolare paziente. Per questo:

  • L'ortodontista conduce un'analisi dettagliata dei modelli diagnostici delle mascelle del paziente, calcola meticolosamente il deficit di spazio disponibile;
  • Esamina un quadro panoramico delle mascelle per valutare la posizione dei denti, l'inclinazione delle radici dei denti, valuta lo stato dei tessuti adiacenti - il seno mascellare, il processo alveolare della mascella, il canale mandibolare, è anche importante analisi della placca ossea, che è uno strato tra i denti e le ossa della mascella;
  • Analizza un'istantanea del cranio nella proiezione laterale - telerogentogramma, secondo un certo metodo, l'ortodontista può stimare la lunghezza delle mascelle e la loro posizione rispetto alla base del cranio, valutare il tipo di crescita della mascella, l'inclinazione dei denti anteriori e capire qual è la causa principale del morso anormale.

Dopo che l'ortodontista ha confrontato tutte le informazioni ricevute, deve descrivere in dettaglio il piano per ulteriori azioni. A seconda della diagnosi del paziente e delle caratteristiche del suo morso, l'ortodontista sceglie le parentesi con un programma dentale specifico,seleziona determinati archi e prevede l'uso di elementi aggiuntivi - curve sull'arco, collegando dispositivi aggiuntivi a specifiche fasi di trattamento per ottenere il miglior morso possibile.

Il risultato della correzione del morso dipende in gran parte da come correttamente l'ortodontista elaborerà un piano per il trattamento imminente.

A volte, i pazienti si lamentano del fatto che il tempo stringe e il morso non si livella, o si accorgono che i loro denti si sono piegati eccessivamente in una direzione o nell'altra. Inoltre, per le malattie gengivali dopo aver fissato le parentesi graffe, può apparire un'eccessiva mobilità dei denti.

Le ragioni di tutti questi fenomeni possono essere errori di calcolo dell'ortodontista, che consistono nella scelta errata delle parentesi graffe o nel posizionamento errato delle parentesi sui denti o nell'impostazione di un arco troppo forte all'inizio del trattamento, che può causare un sovraccarico dei denti e dei tessuti che li trattengono.

Per prevenire tali complicazioni, è importante scegliere il medico giusto. Molti pazienti visitano diversi ortodontisti e raccolgono le loro opinioni sul loro problema prima di fare una scelta, affidarsi a uno specialista e iniziare un trattamento a lungo termine. Questo è il caso in cui è meglio non cercare una clinica, non "dove è più economico", ma vale la pena cercare un medico esperto altamente professionaleche, passo dopo passo, insieme a te, andrà fino ai denti belli, la cui durata può essere di diversi anni.

 

Video utile: fasi di cambio dei denti da latte a quelli permanenti

 

Che cosa è un morso corretto e scorretto in un bambino e perché è così importante consultare un ortodontista in tempo

 

 

Lascia il tuo commento

su

© Copyright 2014-2019 plomba911.ru

Non è consentito l'utilizzo di materiali dal sito senza il consenso dei proprietari

Politica sulla privacy | Accordo per gli utenti

feedback

Mappa del sito