Sito web sulle malattie dentali e il loro trattamento

Cosa fare se un dente fa male dopo aver installato un sigillo (anche dopo aver riempito i canali)

≡ L'articolo 232 contiene commenti

Cerchiamo di capire perché un dente può a volte ferire dopo aver riempito i canali della radice e anche solo dopo aver messo su un ripieno regolare ...

Quando una persona si rivolge a un dentista per chiedere aiuto, naturalmente desidera non solo curare un dente, ma anche assicurarsi che non faccia mai più male. Tuttavia, le realtà della vita a volte apportano le proprie regolazioni qui e creano ostacoli a questo: alcune persone, dopo aver riempito un dente, sentono che improvvisamente inizia a ferire per qualche strana ragione. Sembrerebbe che il dottore abbia fatto tutto come previsto: ha sigillato i canali e (o) ha messo un sigillo, ma il dente fa ancora male sotto.

È necessario capire che l'impatto sullo smalto dei denti e sulla punta della dentina e, inoltre, la pulizia e il riempimento dei canali è una sorta di piccola operazione chirurgica per rimuovere i tessuti infetti e necrotici. È abbastanza naturale dopo che è la presenza di dolore minore - per il periodo di recupero del corpo.

L'impatto su un dente con un trapano e, soprattutto, la rimozione di un nervo da esso è una sorta di intervento chirurgico al fine di rimuovere il tessuto infetto.

Dopo la rimozione delle aree necrotiche, viene posizionato un sigillo.

I medici hanno determinati criterisecondo cui il dolore dopo il riempimento può essere considerato sia come uno stato normale o, al contrario, come una sorta di deviazione dalla norma. Ciò tiene conto della dinamica del dolore, della sua natura, del livello di trattamento, della presenza di errori e complicazioni durante il processo e di altri fattori.

Cerchiamo di capire perché un dente può farmi male dopo la sigillatura, in quali casi non si può preoccupare di questo, e in quello che dovrebbe essere il sospetto che qualcosa non andava e contattare immediatamente il medico per un consiglio ...

 

Perché un dente può far male sotto il ripieno

Il dolore in un dente pieno può essere osservato nei seguenti casi tipici:

  • dopo il trattamento della carie (sotto riempimento permanente);
  • dopo il trattamento canalare (sotto riempimento temporaneo o permanente).

In primo luogo, consideriamo in dettaglio perché dopo il trattamento della carie e la stadiazione di un sigillo il dolore può essere sentito.

Anche dopo il trattamento di una carie poco profonda nel dente sotto il ripieno a volte può verificarsi dolore.

I terapeuti dentisti sono sempre ottimisti per la maggior parte, poiché si sforzano di preservare il dente irritato "vivo" per qualsiasi tipo di carie, cioè senza rimozione della polpa ("Nerve") dei canali. Tuttavia, in alcuni casi, nella fase di diagnosi e trattamento, si verificano errori, che sono associati in misura maggiore con la tattica e l'approccio del medico.

Gli errori più comuni che provocano dolore in un dente sigillato sono i seguenti:

  1. Diagnosticato erroneamente Questo errore è la colpa assoluta del dottore. Carie profonda e pulpite cronica simile nei sintomi e alcuni segni esterni, quindi il dentista ha una grande responsabilità - non confondere l'uno con l'altro. Se si verifica un errore e il riempimento si sovrappone alla pulpite cronica (così come in altre forme pulpite e parodontite), quindi dopo la sua installazione il dente può ferire "a lungo e duramente". In questo caso, senza il trattamento canalare, il dente sigillato non smetterà di ferire, e inoltre, ogni giorno il dolore della pazienza è il rischio di perdere il dente per sempre.Il medico può fare la diagnosi sbagliata, ad esempio, senza riconoscere la pulpite sullo sfondo della carie profonda.
  2. Surriscaldamento del dente Questo problema è ancora rilevante in molte cliniche (specialmente nel budget), quando non viene utilizzato il raffreddamento ad aria-acqua dell'area trattata o funziona in un volume che non soddisfa i requisiti moderni per la preparazione dei denti durante la carie. Il surriscaldamento del tessuto solido con un trapano porta a ustioni e necrosi della polpa, che causa forti dolori sotto il riempimento fisso. In altre parole, la violazione del protocollo di trattamento della carie porta al fatto che l'infiammazione della polpa porta a nuove malattie - pulpite o parodontite.L'impatto attivo del trapano sul dente senza un adeguato raffreddamento può portare a una bruciatura della polpa.
  3. Gonfiato dal riempimento del morso. In alcuni casi, il dente sigillato fa male quando si morde. Il fatto è che il trattamento della carie viene eseguito più spesso in anestesia, quindi è difficile determinare l'altezza dell'occlusione. Il paziente non può dire con certezza se il riempimento lo stia ostacolando o meno, poiché questo è ostacolato da un grave intorpidimento della bocca (a volte non solo si sente male il dente cattivo, ma anche quelli adiacenti). Se un dente pieno fa male proprio quando viene premuto, si ha la sensazione che il riempimento sia troppo alto e si desidera "spingerlo" sul morso, si dovrebbe contattare immediatamente il proprio dentista.

Un eccessivo riempimento del morso (che interferisce con la puntura) può causare lesioni ai tessuti circostanti la radice del dente.

Su una nota

C'è un'opinione popolare tra la gente che il fastidioso ripieno si "abituerà". In realtà, questa è una nozione falsa e pericolosa, poiché un riempimento sovrastimato non solo causa dolore nel dente sigillato, ma provoca anche lesioni al tessuto radicolare circostante, che porta al rischio di parodontite traumatica (infiammazione del tessuto radicolare circostante), e questo già porta la minaccia di perdita dei denti.

  1. Stress di polimerizzazione.I moderni compositi fotopolimerizzabili (materiali chiari) hanno una proprietà negativa - per provocare il cosiddetto stress di polimerizzazione, o il restringimento delle otturazioni, a causa del quale il dente inizia a ferirsi qualche tempo dopo il riempimento. Durante la polimerizzazione del materiale con una lampada speciale, perde volume e provoca stress sulle pareti del dente, che si sovrappongono al dentista. Più uno strato di riempimento è stato realizzato, più grave sarà questo stress nella maggior parte dei casi. Di conseguenza, l'inosservanza della tecnologia di lavorare con otturazioni luminose porta al fatto che dopo aver riempito il dente a volte fa molto male, e il dolore può essere a breve termine (fino a 1-2 settimane) o non del tutto.

I compositi fotopolimerizzabili si restringono come indurimento, il che porta a stress nel dente e conseguente dolore.

 

Causa del dolore dopo il riempimento del canale

Il dolore dopo il riempimento dei canali dei denti non si verifica sempre in tutti i casi clinici. Alcuni dentisti sono dell'opinione che, normalmente, dopo aver riempito i canali del dente, non ci dovrebbe essere alcun dolore. Allo stesso tempo, credono i singoli professionistituttavia, le sensazioni dolorose a breve termine nel dente senza "nervo" rientrano nella norma ammissibile, anche se il lavoro nei canali è stato eseguito secondo il protocollo di trattamento e senza errori.

Alcuni dentisti considerano il dolore minore al dente dopo il trattamento e il riempimento dei canali come completamente naturale e accettabile.

Quindi, che tipo di mal di denti può esserci dopo aver riempito i canali?

  • Dolore quando si morde un dente sigillato. Dopo che il dentista ha messo un riempimento temporaneo su un dente, dopo alcune ore o il giorno successivo, il dolore può verificarsi quando si preme su di esso. Molti pazienti osservano che premere un dente pieno è particolarmente doloroso durante un pasto. Se non sono stati commessi errori durante il trattamento dei canali del dente, la causa di tale dolore è la reazione dei tessuti che circondano la radice del dente alla rimozione del "nervo", alla lavorazione, all'espansione dei canali e all'introduzione del materiale di riempimento in essi. Di solito, un dente pieno fa male non più di 5-7 giorni, a volte fino a 2-3 settimane. Dipende dal materiale utilizzato per sigillare i canali e dalla risposta individuale del corpo in risposta allo "stimolo". In ogni caso, un dente normalmente trattato nei canali dovrebbe avere una dinamica positiva: il dolore dovrebbe gradualmente scomparire fino a scomparire completamente.
  • Dolore doloroso dopo il trattamento.Dopo che i canali sono sigillati, a volte c'è un mal di denti dolorante sotto il ripieno subito dopo l'anestesia. Di regola, la sua durata non è superiore a 1-2 ore. Se il dolore lancinante non passa per molto tempo, e specialmente se la sua intensità aumenta ogni giorno, dovresti immediatamente contattare il tuo dentista per un chiarimento.

La foto mostra chiaramente la bocca dei canali radicolari del dente.

Questo è l'aspetto della polpa estratta dal canale.

Fa male riempire un dente?

Il riempimento del dente durante la carie può essere effettuato senza anestesia, se durante la sua elaborazione non si verifica alcuna sensibilità. Se viene effettuato un buon "congelamento" (anestesia), allora il dolore non si verifica in nessuna fase del trattamento. Nel trattamento dei canali, con rare eccezioni, è sempre richiesta l'anestesia, il che rende il trattamento indolore.

Non possiamo dire delle opzioni per le complicazioni che si verificano durante e dopo il trattamento canalare. A volte un mal di denti dopo il loro riempimento può essere una conseguenza diretta di alcuni errori da parte del medico.

Gli errori medici più comuni che si verificano durante il trattamento dei canali:

  • Riempimento del canale con la rimozione di materiale oltre la radice. Questo errore porta a dolore di lunga durata quando si preme sul dente, nonostante la guarnizione correttamente installata.Un esempio di un canale sigillato con la rimozione di un materiale di riempimento oltre il limite della radice del dente nella gomma.
  • Il riempimento del canale non è in cima (apice).Il canale dovrebbe normalmente essere sigillato per tutta la lunghezza di lavoro. Se ciò non accade, allora è vuoto in un determinato sito. La natura non tollera il vuoto, quindi i microbi si accumulano nell'area non sigillata, provocando un'ulteriore infiammazione alla radice. In alcune persone, immediatamente o dopo un po 'di tempo, c'è un dolore dolorante sotto il ripieno o un dente sigillato fa male se premuto su di esso. In questo caso, è necessario il ritrattamento e la resezione del canale.Il canale dentale, che non è completamente riempito, può in seguito diventare una fonte di infiammazione e dolore.
  • Rompere lo strumento nel canale. In questo caso, la complicazione deriva dal fatto che un pezzo di uno strumento dentale con una fonte di infezione - un "nervo" infiammato o batteri non lavati dal canale - è rimasto nel canale. In futuro, questo porta spesso a dolore dopo il riempimento dei canali dei denti - immediatamente o dopo diverse settimane (a volte anni).La foto mostra un pezzo di strumento dentale rotto nel canale.
  • Mangimi mal elaborati A causa della mancanza di professionalità o della complessità della struttura del canale, a volte il dentista non riesce a pulirli correttamente. E qualsiasi area lasciata incustodita all'interno della radice è il rischio che il dente si ferisca sotto il ripieno. Spesso, la transizione dell'infezione al tessuto radicale circostante porta ad una lotta per ri-salvare il dente in futuro.

Se tutta la polpa infetta non viene rimossa dai canali, può anche diventare una fonte di infiammazione alla radice del dente.

 

Come a casa per alleviare il dolore dopo il riempimento dei denti

Se, dopo aver pulito i canali e impostato le otturazioni, hai un mal di denti (dolore post-riempimento), quindi ci sono diversi approcci per eliminare le sensazioni sgradevoli.

In generale, se il dentista non ha commesso errori, non è necessario assegnare risciacqui, ma alcuni esperti consigliano di alleviare il dolore con risciacqui caldi con soda e sale.

Su una nota

Il sale e la soda sono noti da molto tempo nella medicina tradizionale come mezzo per liberarsi da molti dolori. Il meccanismo della loro azione è dovuto al fatto che hanno effetti anti-infiammatori e antisettici. È noto che il sale è in grado di "tirare su" attivamente il pus, che, per esempio, insieme alla soda viene usato come soluzione per il risciacquo di un canale aperto nella forma purulenta della parodontite di un dente.

Risciacquare la bocca con una soluzione tiepida di sale e soda a volte aiuta davvero a rimuovere rapidamente il dolore al dente dopo l'installazione del sigillo.

Quindi cosa fare se c'è un mal di denti sotto il ripieno? Se il dente fa male sotto un riempimento temporaneo o permanente, è possibile iniziare un risciacquo caldo con soda e sale, e preferibilmente il più presto possibile. Allo stesso tempo, è necessario riscaldare il dente dall'interno, ma in nessun caso deve essere all'esterno (non è necessario premere la guancia contro il radiatore).

Per la procedura, è necessario fare un po 'più caldo (per quanto tollerato dalla bocca), risciacquare la soluzione, aggiungere un cucchiaino di soda e un cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua. Il risciacquo dovrebbe essere 4-5 volte per un'ora fino alla completa scomparsa del dolore.

Dall'esperienza del dentista

In alcuni casi, è possibile aggiungere 2-3 gocce di tintura di iodio al 5% a una soluzione di soda e sale. Tuttavia, vale la pena ricordare che per alcune persone i preparati di iodio sono controindicati a causa di intolleranza individuale o problemi con la ghiandola tiroidea.

Se hai un kit di pronto soccorso a portata di mano, puoi cercare droghe di azione anestetica generale, come: Ketorol, Baralgin, Nise, Ketanov, MIG 200.

Tablets Nise (Nise) - abbastanza spesso usato per vari tipi di dolore.

 

Quando hai bisogno dell'aiuto di un dentista

Come notato sopra, a volte dopo il trattamento e il riempimento del canale, sorgono gravi complicazioni che possono ulteriormente portare al dolore in un dente pieno.

Cruciale qui è il riferimento tempestivo a uno specialista per un consiglio. Questo è particolarmente importante se dopo il riempimento dei canali le gengive iniziano a far male e si gonfiano.

Masticare i denti con carie profonda - sono visibili vecchie otturazioni che verranno rimosse durante il trattamento.

E così gli stessi denti si occupano del trattamento.

Per comprendere l'essenza del problema, il dentista chiarirà definitivamente la diagnosi con cui è stato effettuato il primo trattamento.Se metti un ripieno durante la carie e il dente fa male a lungo, il dentista esaminerà il riempimento installato, la palpazione delle gengive, le percussioni del dente (spillatura), l'EDI per chiarire la vitalità della polpa e la diagnosi radiografica. Se l'infiammazione del "nervo" o, peggio ancora, l'infiammazione alla radice è confermata, affinché il dente non si ferisca sotto il ripieno, il medico eseguirà estrai tutta la polpa dai canali e riempirli per tutta la loro lunghezza.

Se il dente "morto" fa male dopo aver riempito i canali, il dentista farà sicuramente una radiografia. Se vengono rilevati errori nel trattamento effettuato, il dente sarà rotto. In rari casi, quando è impossibile riempire eccessivamente un dente, il medico suggerirà di rimuoverlo, e al suo posto mettere un impianto con una corona, o fare un "ponte" con un dente artificiale.

Domanda al dentista: "Immediatamente, appena ho avuto un riempimento, il dente ha iniziato a fare male male, perché?"

Se sul dente è stato inserito un dente sulla carie, il dolore dopo la sua perdita è dovuto al fatto che un'ampia area di tessuti sensibili e non protetti si apre agli stimoli. Spesso il ripieno si stacca perché il dente è stato preparato male: i tessuti cariati non sono stati rimossi,pertanto, la carie continua sotto il riempimento.

 

Video interessante sulle possibili cause del dolore al dente sotto il sigillo

 

Ed è così che il trattamento delle carie profonde appare come sotto un microscopio: tutti gli stadi sono ben tracciati.

 

 

Per la cronaca "Cosa fare se un dente fa male dopo aver installato un sigillo (anche dopo aver riempito i canali)" 232 commenti
  1. Anastasia:

    Grazie mille per l'informazione.

    risposta
  2. Valeron:

    Grazie

    risposta
  3. Svetlana:

    Grazie

    risposta
  4. Olga:

    Il dente è stato precedentemente trattato per la parodontite cronica, un anno fa. Ora di nuovo malato, cosa fare?

    risposta
    • Anna:

      Hai bisogno di rimuovere un dente. Ho avuto un caso del genere. Ho cancellato

      risposta
  5. Anna:

    Benvenuto! Dimmi, per favore, come essere? Prima del trattamento, i denti non facevano male. Dopo aver sostituito le vecchie otturazioni (di cemento) con otturazioni fotopolimerizzabili, i denti sono diventati molto dolenti. Anche quello che ha avuto un nervo rimosso molto tempo fa (non l'hanno toccato). Non c'è modo. Soffro di dolore per tre settimane. Andrò dal dentista in altri tre. A proposito, dopo il trattamento dei denti ha iniziato la tonsillite. Infezione? Cosa dire al dentista? È tutto un caso di garanzia? Dato che ho già portato 20.000 alla clinica e invece di trattamento, ho avuto piaghe.

    risposta
  6. Vittoria:

    Ho un mal di denti che è stato sotto un riempimento con un nervo per un anno, perché fa male? E a proposito del mio dente, mi fa male la gomma ... Persino le gocce dei denti non mi aiutano.

    risposta
    • anonimo:

      Aah, e la mia gomma fa male (((

      risposta
    • Igor:

      Consultare un medico

      risposta
    • anonimo:

      Ho lo stesso problema, e nessuno dei medici capirà l'immagine. Ma oggi ho preso la decisione da solo - e lo rimuoverò, stanco di questo dolore dolorante.

      risposta
  7. Delovoysi:

    Se tutto il trattamento è eseguito correttamente, ma il dente fa male dopo aver riempito i canali, significa che si è verificata una reazione infettiva residua nella regione della radice apicale.

    Se, dopo aver riempito di pressione, un dolore ai denti, questo può essere associato al trattamento della parodontite, che appare a causa della pulpite in corso. La causa della parodontite può anche essere l'errata installazione di un riempimento nei canali radicolari nel trattamento della pulpite.

    risposta
    • Olga:

      E cosa fare con questa reazione residua? Sembra che io abbia questa situazione. Il dottore disse che il dente era sigillato correttamente, ma l'immagine mostra una leggera infiammazione alla radice. Pertanto, il dente fa un po 'male e cosa fare ora?

      risposta
      • Svyatoslav Gennadievich:

        Benvenuto! In realtà, ci sono due approcci con il processo infiammatorio in alto. Il trattamento anti-infiammatorio è più spesso effettuato (le paste a base di idrossido di calcio o altri farmaci vengono iniettati nel canale) per eliminare prima questo nidus e solo dopo riempire.Prende da 1-2 mesi a 1-2 anni, a seconda della gravità (area) della distruzione dei fasci ossei vicino alla parte superiore della radice.

        Ora c'è un approccio che consiste nel fatto che con piccole infiammazioni sulla radice, il dentista è in grado di sigillare immediatamente il canale e non utilizzare gli strumenti che vengono messi a lungo. Tuttavia, la scelta di questo metodo impone al medico una grande responsabilità per il trattamento intracanale ideale, che difficilmente può durare meno di 1-1,5 ore, di solito avviene utilizzando un microscopio, utilizzando l'attivazione dell'ipoclorito nei canali mediante ultrasuoni - tutto questo non lascia alcuna possibilità di microbi la flora rimane nei tubuli extra o all'interno delle pareti dei canali. In teoria, gli stessi metodi dovrebbero essere seguiti dal dentista nella prima opzione di trattamento (usando le paste). Comunque sia, un certo numero di specialisti ritiene che il secondo approccio porti anche al successo: l'infiammazione sta declinando radicalmente, poiché non vi è alcuna fonte di infezione per l'alimentazione.

        Nel tuo caso, non è ancora possibile dirlo con certezza: è il dolore post-riempimento standard o una conseguenza dell'infezione abbandonata.Non so se metti la pasta per rimuovere l'infiammazione, ma penso di no. Sospetto che ci sia ancora un processo infettivo, ma le conclusioni finali non possono essere fatte senza un'accurata raccolta di informazioni (indagine), esame nella cavità orale, analisi delle immagini, ecc. Quindi, è necessario apparire come un medico indipendente per una valutazione esperta del tuo caso clinico (penso che ti sarà sicuramente consigliato di fare una foto per controllare il lavoro del medico precedente). Grazie per avermelo chiesto

        risposta
  8. Alexander:

    C'era un buco nel dente, ma il dente non era malato. Sono passati sette anni e ho messo un sigillo. Ci sono voluti più di un anno, il dente fa male, perché, cosa fare? Per favore dimmelo

    risposta
    • Sabina:

      Un po 'di vodka con l'aglio, la vodka deve sputare fuori! Sdraiati sul lato malato del cuscino, circa 15 minuti quattro volte al giorno.

      risposta
  9. Noel:

    Se un dente fa male dopo il riempimento del canale, il processo di recupero richiederà più tempo - fino a 3-4 settimane. È importante notare che ogni giorno la condizione della persona dovrebbe migliorare fino alla scomparsa del dolore.

    risposta
  10. Maria:

    Ho messo un sigillo circa un mese fa, ma quando premuto, il dente fa male e le sue gengive sono gonfie. Dimmi perché e cosa fare?

    risposta
  11. Julia:

    Benvenuto! Hanno sigillato il mio dente laterale, un po 'dolorante e pulsato, e le gengive accanto ad esso. Ma oggi, vicino alla sua borsa, è apparso un dolore pulsante, insanguinato e gonfiore - che cos'è?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Giulia! Sfortunatamente, non hai fornito i raggi X, che potrebbero confermare o smentire alcuni sospetti: complicazioni durante il trattamento canalare e (o) il trattamento di un dente con un processo infiammatorio vicino all'apice della radice (radici). In questo caso, puoi semplicemente parlare dell'esacerbazione, cioè del verificarsi di un processo sieroso-purulento o purulento, che causa un dolore pulsante con sintomi nell'area gengivale. Molto probabilmente, questo è un corso fistoloso, che non è in questo contesto, un fenomeno normale. Si raccomanda di chiedere urgentemente aiuto al dentista che si sta occupando (o altro) di diagnosticare il problema e prendere una decisione urgente, in quanto non è possibile formare il corso fistoloso salvifico e la persona assumerà una forma non simmetrica con la successiva diffusione dell'infezione. A seconda delle tue capacità (livello della clinica, dottore, gravità della condizione del dente, opportunità finanziarie, ecc.), Puoi guarire urgentemente il dente o anche rimuoverlo con urgenza.Soffrire di dolore e non fare nulla con un processo infettivo attivo nella zona dei denti è altrettanto stupido che aspettare l'appendicite per "andare via".

      risposta
      • veccia:

        Ciao Dimmi, per favore. Ho messo un sigillo. Quando l'anestesia cominciò a scendere, un dente cominciò a dolere. Sono passate 6 ore dal riempimento, ora il dente fa male quando la mascella è chiusa.

        risposta
        • Svyatoslav Gennadievich:

          Benvenuto! Questo è il risultato di piccole violazioni tecniche o lorde. Lasciatemi spiegare: se c'era un posto in cui la dentina veniva asciugata, lo smalto era inciso troppo a lungo sotto il sigillo leggero, la striscia sotto il sigillo era installata illetteratamente, o la tecnologia di restauro sfoderata era violata, quindi il dolore dovrebbe diminuire o scomparire completamente entro 3-7 giorni. Nel caso in cui il dente fosse surriscaldato, lo smalto era fortemente macinato vicino al ripieno, apparivano delle microcracce vicino al ripieno, una forte vibrazione della punta danneggiava il fascio neurovascolare nel dente, il dolore al morso può essere solo un campanello di futuri seri problemi all'interno dei canali. Cioè, errori grossolani possono portare alla pulpite (parodontite) e al trattamento canalare.Poiché il raffreddamento ad aria-acqua è attualmente utilizzato nel lavoro di un medico, il rischio di surriscaldamento di un dente non è così grande ora. Pertanto, speriamo di avere il solito dolore post-riempimento sullo sfondo di alcune imprecisioni tecnologiche o di qualche tipo di "adattamento": perdonami i teorici-professori che credono che tutto ciò che "fa male" dopo il trattamento del dente sia il risultato di errori o inesattezze del medico, e il paziente stesso (il suo dente individualmente) non è abbastanza qui, il che dipende. Se il dolore durante la puntura entro 2-3 giorni non passa, è possibile ottenere consigli dal proprio medico.

          risposta
  12. Zarina:

    Ciao ... Il mio dente ha cominciato a dolere, è andato in clinica, hanno detto che era necessario trattare. Per due o tre giorni sono andato costantemente, ho messo l'arsenico, poi hanno detto che avrebbero messo un sigillo. I nervi furono rimossi (il medico curante mostrò e disse che era un nervo), mise un sigillo e fece un "accumulo" fuori ... Dopo 2 anni, il dente iniziò a dolere, a volte ci sono dolori da cui ho solo singhiozzato. Per 2-3 settimane non riesco a liberarmi del dolore, cosa fare? Rimuovere un dente o curare di nuovo?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Zarina! Spiacenti, non hai fornito alcuna istantaneache può in qualche modo chiarire la situazione delle possibili complicazioni durante il trattamento e mostrare lo stato della parte circumarous delle radici del dente. È la foto a raggi X che può dare la risposta: conservare o rimuovere un dente, anche se in ogni caso il medico curante deciderà anche in base ai dati intraorali come fare meglio per il proprio bene.

      Non posso dire che ci sia una statistica quando un paziente confonde un dente trattato con uno non trattato. Ad esempio, hai trattato i canali del sesto dente, e nella quinta c'era una macchia cariata o già "ammorbidimento" dello smalto (una specie di carie). Naturalmente, in due anni la carie nascosta può raggiungere il "nervo" e causare un dolore acuto, che (per qualche ragione spesso) si irradia verso innocenti denti "morti" (o anche "viventi") vicini. Certo, decidi che il tuo problema è lo stesso dente che è stato trattato un paio di anni fa.

      Nella mia pratica, conduco una diagnosi approfondita. A volte nel 30-40% dei casi, è possibile capire direttamente sulla sedia (senza un'istantanea) che non è affatto colpa del "barrel rolled" attivato. Ad esempio, un paziente spesso lamenta dolore da uno freddo, che esclude al 100% un dente "morto" (con un "nervo" rimosso).Ci sono ancora alcune caratteristiche dei reclami che aiutano a capire: il dente o meno. Non hai scritto le specifiche del tuo dolore, ma focalizzato solo sulla forma acuta (o esacerbazione). Questo non consente di dare una risposta esatta alla tua domanda.

      risposta
  13. Yana:

    Ciao, dopo aver sigillato il canale sul lato sinistro, dopo 3 giorni è iniziato intorpidimento al mento, dopo pochi giorni il torpore ha cominciato a placarsi, ma non è terminato. Tutte e tre le settimane prima della visita del dottore, il dente doleva ed era doloroso aprire la bocca, come se qualcosa stesse staccando dal dente. Ieri il medico mi ha prescritto la fisioterapia. Dimmi, per favore, che cos'è un dente ed è possibile frequentare la fisioterapia?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Yana! Penso che tu abbia avuto una complicazione durante il trattamento sullo sfondo di un'eccessiva elaborazione del canale o (più probabilmente) - il rilascio di una piccola quantità di materiale di riempimento oltre la radice. Se in questa clinica si ritiene che questa condizione rientri nell'intervallo normale e venga prescritta la fisioterapia, molto probabilmente, tale approccio traumatico al trattamento dei canali è considerato la norma.

      Idealmente, dopo un adeguato trattamento in tutti i protocolli, il dente non dovrebbe ferire affatto.L'assenza di dolore dopo il trattamento canalare è la norma.
      Se allehi le foto dopo il trattamento, posso dirti più vicino alla verità se c'è qualcosa di serio nel dente. E parlare di fisioterapia in visita è difficile da dire. Per capire le cause delle complicazioni e poi regolare le tattiche del tuo medico.

      risposta
  14. Anna:

    Benvenuto! Sono andato in una clinica privata con un dente malato, il dentista ha detto che la carie profonda ... Hanno pulito, messo un sigillo, ne hanno pagato una grande quantità! Ma il dente ha continuato a ferire. Sono tornato in questa clinica, hanno detto che la pulpite e il nervo dovrebbero essere rimossi. Dimmi, è considerato un errore da un dottore che ho avuto un dente male riempito senza rimuovere un nervo dall'inizio ?! Non hanno nemmeno fatto una radiografia.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Anna! Non pensavo che questo sarebbe mai accaduto, ma tu hai posto la domanda più difficile da un punto di vista etico. Se si risponde ad esso senza prestare attenzione a un certo numero di sfumature morali, allora in genere non è difficile da fare. Il fatto è che i raggi X non sempre aiutano a distinguere la carie profonda dalla pulpite in una forma "calma".

      Il fatto che il tuo medico si sia rammaricato per il "nervo" è un fenomeno normale, dato che i sintomi principali erano proprio per tali azioni.Sfortunatamente, in molte cliniche non esiste un dispositivo EDI per stabilire esattamente: carie o pulpite nel dente. Tuttavia, per un numero di punti nel 70-80% dei casi, è possibile determinare con quale strategia eseguire il trattamento senza questo apparato.

      Voglio divagare un po 'dall'argomento e dire che ho visto le opinioni di molti pazienti sulla rete e nella loro pratica, come: "Immagina, Mash, è venuto dal dentista, non ha fatto nulla di male, ma per qualche motivo ha" sollevato "tutti i" nervi " e ora per tutta la vita camminerò con un dente "morto" - già e ho paura di tornare con un buco nel dente, improvvisamente di nuovo è lo stesso ".

      Ora dimmi, Anna, è un errore del dottore "rimuovere il nervo" quando niente fa male e non fa male "?

      I soldi, Anna, qui spesso giocano l'ultimo ruolo. Tuttavia, non posso concentrarmi sui tuoi sospetti in termini di aspetto finanziario del problema. Se questo accade nella pratica di un medico normale, semplicemente non prende soldi, e il paziente paga solo per le inezie (ad esempio, l'anestesia, "pulendo" i canali a un prezzo concordato, ecc.). Un medico normale farà tutto per te per vedere la sua preoccupazione per te e l'onestà riguardo alla gestione del tuo dente. Cosa puoi fare se gli manchi qualcosa.

      Vuoi conoscere le opzioni per l'aspetto dei tuoi problemi - per favore:
      1. Inizialmente, hai già avuto pulpite nel dente;
      2. Il dente è surriscaldato durante il trattamento (anche la vibrazione della punta influisce);
      3. La polpa fu aperta;
      4. Il materiale ha avuto un effetto tossico;
      5. Trattamento farmacologico aggressivo del fondo della cavità;
      6. Infezione mal trattata dal fondo della cavità.

      In linea di principio, tutti questi punti possono essere attribuiti all'errore del medico, ma il dottore non è sicuramente un robot con un determinato programma che non commette errori, specialmente in un argomento così delicato. In Occidente, come in alcune cliniche russe, c'è da tempo una tradizione tacita per evitare il concetto di "carie profonde" e trattare immediatamente la pulpite, evitando una possibile situazione di conflitto con il paziente. Se il medico ti ha fatto subito, non ci sarebbe stato alcun conflitto.

      Se il vostro dentista non riapplicherà i soldi per un ripieno, che dovrà reinstallare dopo il trattamento canalare, allora il medico, per buone ragioni, voleva semplicemente risparmiare i nervi nel dente, per il quale, personalmente, grazie a me (come collega), grazie errori nella diagnosi e (o) imperfezioni tecniche durante il trattamento (non solo le mani, ma anche gli effetti dell'attrezzatura), non un solo medico è assicurato. Qui rimane solo "capire e perdonare".

      risposta
  15. Margot:

    Buona giornata! Dimmi, per favore. Durante la gravidanza ho applicato otturazioni su diversi denti, i nervi non sono stati rimossi. Passarono sei mesi, un dente cominciò a dolere. Quando mangio, c'è un dolore acuto, che dà alla testa. Il sigillo è a posto. È molto difficile arrivare dal dentista, poche settimane per aspettare. Inoltre, ho un bambino allattato al seno (4 mesi), è sicuro per me trattare questo dente ora? Quale medicina è usata per l'anestesia?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Margot! Il fatto che tu abbia l'unico dentista difficile da raggiungere è un grosso problema. Dall'esperienza personale: sono spesso irritato dalle affermazioni dei miei pazienti che il dente viene portato quasi alla rimozione solo perché ero in vacanza. In generale, è ovvio che il dottore sia colpevole di complicazioni dovute al "non averlo fatto" ...

      Penso che la mia risposta sarà semplice: non è sicuro lasciare un punto focale dell'infezione nel corpo, specialmente dal momento che le prime campane (sintomi) richiedono che tu sia prudente. Il campanello può essere impostato nei prossimi giorni o settimane, ma sarà troppo tardi.

      Si consiglia di chiedere al medico di eseguire il trattamento con moderni anestetici articiinici di importazione.Cita dalle istruzioni ad Artikainu: "Durante l'allattamento, non c'è bisogno di interrompere l'allattamento al seno, dal momento che nel latte materno non si rilevano concentrazioni clinicamente significative di Artikain." I dentisti lavorano con le madri che allattano senza restrizioni, come per la gente comune. Inoltre, il dente prematuramente non è immune dallo sviluppo di un processo purulento.

      risposta
  16. Irene:

    Ciao, mio ​​marito ha deciso di trattare i suoi denti, tutto ciò che serve. La situazione sull'ultimo dente: non malato, ma era evidente che bisognava di trattamento (una delle radici). Per prima cosa, abbiamo impostato una soluzione temporanea per una settimana per vedere se avrebbe danneggiato e se valesse la pena di entrare nei nervi e nei canali. Il dente ha reagito al freddo e al caldo, quindi il medico ha deciso di pulire e sigillare i canali per ogni evenienza. Tre settimane passate, il marito si lamenta ogni giorno che il dente fa tremare terribilmente, la reazione al freddo e al caldo. Il dottore ha detto che questa è la norma, un mese può essere. Non posso spiegare a mio marito perché dopo un trattamento un dente fa male che non avevo infastidito prima. Un mese è davvero la norma? E ancora una domanda interessi. Le cliniche dovrebbero avere l'imaging a raggi X?

    Ha trovato, che ha fatto:
    1. Anestesia di infiltrazione
    2. Sigillatura con un perno di guttaperca a tre canali
    3. Radiovisiografia
    4. Restauro della corona del dente senza pin più di 1 \ 2
    5. Trattamento farmacologico macchina di un canale
    6. Ceram X mono

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Irina! Il dente "morto" non reagirà mai esattamente al freddo. Se il tuo coniuge ha una reazione a questa sostanza irritante, allora vale la pena cercare qualche dente "vivo" che non sia ancora stato curato. Molto probabilmente, non stai parlando di qualcosa: per esempio, il fatto che il tuo coniuge alla vigilia (un paio di giorni o settimane prima della rimozione del nervo) ha messo un sigillo o otturazioni con una carie media e (o) profonda, e solo allora è passato al trattamento dei canali molari . Lo stesso, oso dire che ho commesso un errore nella scelta del dente causativo. Pertanto, la reazione del coniuge a freddo e caldo, almeno da un altro dente, al massimo - il risultato di errori nel trattamento della carie di alcuni denti il ​​giorno prima.

      Quindi è strano che per un medico la reazione al freddo da un dente morto sia la norma. Il mese trascorso dopo il trattamento non ha nulla a che fare con questo. Le cliniche non sono tenute a rilasciare cartelle cliniche, tra cui radiografie.Tuttavia, questi documenti appaiono in tribunale necessariamente, se ci sono questioni controverse e le ragioni del processo.

      risposta
      • Irene:

        Buon pomeriggio, se non l'avessi finito, poi per ignoranza. Ora sullo schema ho guardato su Internet - si lamenta del sesto dente. Lo stesso giorno, il dottore prima guarì 7, ma lì riuscì rapidamente, la carie, disse, non era profonda e immediatamente mise un sigillo permanente. Poi ha preso il 6 - ha scritto di lui sopra. Ho trovato la diagnosi per un sesto dente: trattamento della pulpite 3k / 16. Cioè 7 può far male? Quando ho chiamato il dottore una settimana fa, ci ha detto che questa è la norma, e potresti non arrivare prima di un mese da questa data, solo tu passerai il tempo, non farò nulla ora.

        risposta
        • Svyatoslav Gennadievich:

          Ciao, Irina. Ho capito perfettamente che nel 16 ° dente sono stati trattati 3 canali, cioè il dente è "morto". Dolori acuti al freddo possono essere "dati" da un dente appena trattato per la carie. Questa non è la norma - esattamente.

          Se nella mia pratica ciò accade a volte, allora non permetto di tollerare in questo contesto: sto cercando un dente causale (se con un ripieno, poi con un ripieno) e lo sto trattando intracanale. Va da sé che non è sempre possibile prevedere tutto, ed è estremamente importante aiutare una persona.Inoltre, non sono sicuro che il tuo coniuge sia pronto per un mese ad aspettare che il dolore diventi freddo e caldo. I cambiamenti possono verificarsi nella polpa di un dente vivente, che porta a infiammazione del "nervo" se sono stati commessi errori tecnici durante il trattamento della carie dei denti.

          In generale, dovresti cercare un dente causativo, guarire i canali del dente causativo o limitare il riempimento (per reinstallare il riempimento), e poi la vita tornerà al suo corso normale. Che il medico nel contesto delle tue lamentele ti faccia soffrire è motivo di preoccupazione.

          risposta
  17. massima:

    Buona giornata! Dimmi di cosa tratta questo problema. Dopo il trattamento della carie in tre denti, per un mese il punto specifico di ogni otturazione fa male con un leggero tocco di qualcosa di duro. Anche quando mi lavo i denti, sento questi posti spazzolandoli. Dopo che si è verificato un tale problema, il medico ha applicato più otturazioni sul primo dente, ma il dolore è tornato di nuovo, ed è apparso anche nelle otturazioni successive.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Maxim! Violazione della tecnica di impostazione del sigillo. Sono sicuro che metti un materiale fotopolimerizzato, che a questo proposito è capriccioso. Il più delle volte, tale dolore provoca dentina sovraessiccata o lacrimazione del fondo delle otturazioni.Non guiderò il cervello nella nostra giungla, ma dirò solo che il riempimento della luce richiede il 100% di conformità con la tecnica. Per la bontà della tua anima, il tuo medico ha cercato di correggere la situazione, ma l'ha avvicinata di nuovo dal punto di vista del processo e dell'errore.

      Molti colleghi ritengono che tali problemi scompaiano senza trattamento in un paio di settimane o mesi. Risulta che vale la pena aspettare il tempo in riva al mare e non c'è porridge per quanto tempo?

      Idealmente, dovresti contattare la clinica dove c'è un dispositivo EDI e valutare le condizioni della polpa dentale. Questo mostrerà se il medico non ha commesso errori che influenzano la vita del "nervo". Se l'eccitabilità si riduce, allora il problema verrà risolto una volta per tutte solo dal corretto trattamento dei canali del dente.
      Se l'EDI è normale, allora sarà importante che ogni dente sia trattato correttamente: non imporre una nuova porzione del ripieno, ma rimuovere quello vecchio e, osservando ogni piccola cosa della tecnologia, ripristinare i parametri anatomici e funzionali di ciascun dente. Questo è l'unico modo per ottenere un risultato promettente.

      Circa l'opzione di mettere in scena un materiale diverso sul tuo dente - Sono silenzioso, poiché questa è una misura troppo primitiva, sebbene a volte porti a un risultato normale.Dopotutto, il significato di tali sigilli è che non si "strappano" e non richiedono rigidità nel protocollo. Non penso che tu abbia bisogno di cemento o di un qualche tipo di composito chimico così tanto, anche se questo diventa chiaro solo dopo uno sguardo più attento alla situazione clinica.

      risposta
  18. Bogdan:

    Buona giornata! Dimmi, per favore: stavano curando carie poco profonde, hanno messo un ripieno, il dente non si è ammalato per una settimana, l'hanno masticato, bevuto freddo / caldo - niente dolore. MA! Una settimana dopo, ha iniziato ad ammalarsi, è SOLO quando lo mastico, non reagisce al caldo / al freddo. Dura circa una settimana e mezza, a causa di ciò che può essere e cosa ti consiglierà?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Bogdan! Raccomando di contattare la clinica dove c'è l'EDI (donazione elettrica del dente). Il fatto è che il dente sotto il ripieno (se il problema è dovuto alla sua impostazione) inizia a ferire quando "pressa" quasi subito dopo il trattamento.

      Se ciò accade dopo una settimana, esiste il rischio di infiammazione del "nervo" sullo sfondo del surriscaldamento del dente durante il trattamento. Ci sono molti più errori del medico che potrebbero portare a questo problema, ed è per questo che è così importante determinare lo stato di salute della polpa da EDI.Se l'EDI è la norma, reinstallare coraggiosamente il sigillo (se gli stessi medici lo hanno, quindi in garanzia): si tratta di ricaricare o cambiare il sigillo. Se l'EDI è superiore a 20-30 μA, allora stiamo parlando del processo infiammatorio nei canali e dovremo prima trattare i canali.

      Se non si trova una clinica in cui è disponibile l'EDI, i medici possono semplicemente suggerire di trattare immediatamente i canali del dente, il che porterà al successo (il dolore si fermerà), ma il dente sarà già "morto". Prendi una decisione informata e sii sano!

      risposta
  19. Ivan:

    Buona. Diversi denti hanno iniziato a ferire in una volta in alto a destra. Tra questi, il sesto è stato trattato 1,5 anni fa, con la pulizia dei canali e l'installazione di un riempimento fotopolimero, 7 ° 2,5 anni come con un riempimento temporaneo sui canali trattati. Qualche giorno fa, all'incrocio tra le 6-7, si è formata una buca, che prima non c'era. Il dolore è noioso, ma severo. A volte sembra che la riga in basso dia. Restituisce la guancia. Quando la lingua tocca la guancia a livello della giunzione tra il 5 ° e il 6 ° dente, il dolore è puntuale e aumenta la guancia. Quando si preme sul 4-5 ° -6 ° denti con i denti inferiori, si alza anche il dolore in essi.

    Durante le vacanze, non c'è modo di andare dal dottore. Dimmi, cosa può causare esattamente un tale dolore nei (o molto vicini) denti "morti"?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Ivan! Il dentista dovrà prima controllare il 5 denti per eventuale carie latente. Se non ha nulla a che fare con, allora ci sarà un'analisi della situazione con la cavità cariata, che è "all'incrocio dei denti morti", o meglio, su un 6 o 7 denti. Sarà eseguita un'istantanea diagnostica per scoprire quale dente è in fase acuta. Cioè, i denti "morti" possono ferire per vari motivi. Molto spesso il risultato di ciò è una violazione della tenuta del sigillo. Non capisco perché non hai inserito un otturatore permanente sul settimo dente, perché quasi sempre porta all'aggravamento. Se chiudi gli occhi su questo fatto, la cavità cariata formatasi nella zona gengivale di uno dei denti morti non può andare da nessuna parte. È abbastanza probabile che la sua profondità "confisca" già con i canali trattati, e l'infezione dalla cavità orale penetri facilmente nel dente: la depressurizzazione del dente avviene lentamente ma sicuramente, seguita da una manifestazione purulenta. Il fatto che il corpo sia in grado di fermare questo processo per il momento può essere definito un po '"fortuna", poiché in alcuni casi il risultato del lavoro di un'infezione in un dente morto è un flusso sul pavimento del viso. Prima vai dal medico e determina la causa esatta del dolore (il dente, prima di tutto,paziente), migliore sarà la prognosi e meno rischi per il corpo.

      risposta
  20. Irene:

    Ciao 8 mesi fa, ho messo un sigillo. Ora il dente è dolorante. Mi sono rivolto al dottore, il dottore ha fatto una foto e ha detto che i canali erano puliti. Ha detto che ho avuto un'infezione e prescritto antibiotici. Per due giorni presi degli antibiotici, il dolore non si placò. Ho preso l'ibuprofene anestetico. Il dente non passa. Fa male, rimorchia.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che dovresti andare da un altro dottore per un'analisi indipendente della situazione. È possibile che il dottore non sia interessato a questo trattamento per qualche motivo, quindi le prescrizioni non riguardano l'eliminazione della causa (ricerca e trattamento del dente malato), ma il trattamento di routine dell'effetto. Di solito, questo porta solo il processo infettivo in uno cronico: niente fa male, e il dente all'interno è "putrefatto". Sono sicuro che troverai un dottore in grado di identificare il dente responsabile e svolgere il suo pieno trattamento. Ti auguro buona fortuna!

      risposta
  21. marina:

    Benvenuto! Ho rotto un pezzo del dente da masticare superiore, ma non mi sono fatto male, non mi sono preoccupato. Mentre ero in grado di andare dal dottore (circa tre settimane dopo il décolleté), ho iniziato lentamente a farmi male, a volte mi faceva male, ma non mi preoccupavo molto.Al primo ricovero, il medico ha ampliato questo buco per me, ha messo qualcosa come l'arsenico (una versione meno tossica) e temporaneamente lo ha sigillato. Un giorno dopo, questo riempimento temporaneo fu aperto a me e i resti della medicina furono rimossi. E per una settimana sono andato con questo buco, niente mi ha disturbato, non c'era dolore. Una settimana dopo, venni al prossimo appuntamento, dove avevo già ripulito i canali, mi tolsi il nervo e vi misi un sigillo provvisorio, gli dissi di tornare ogni altro giorno. Ma la domanda è: quando mi hanno pulito i canali (dopo averli sottoposti ad anestesia), si è arrampicata da qualche parte con il suo strumento sottile (tipi di ago) e ferito. Quando ho fatto una smorfia, ha iniziato a spazzolare ancora più intensamente, intensificando così il dolore. Cioè, il dente ha cominciato a ferire già sulla sedia, e ora non cessa. È normale? Il dottore ha detto che si trattava di dolore post-riempimento e dovevano passare un paio di giorni. Dovrei aspettare? O è meglio andare da un altro medico più competente? Quanti denti trattati, in modo che subito dopo il trattamento il dente iniziò a dolere e a dolere: questa è la prima volta.

    E un'altra domanda sul riempimento temporaneo: può un mal di denti se il riempimento temporaneo non è impostato correttamente? Digitare per andare oltre le radici del dente, saltare l'aria e così via? O non è un problema?sarà rimosso in un paio di giorni e al suo posto verrà comunque assegnato uno permanente? La cosa principale che la costante è stata impostata correttamente?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Valutare più del 70-80% della correttezza del lavoro del medico può essere sulla foto. Ovviamente, questa diagnosi viene effettuata dal medico sul posto e le immagini non vengono spesso distribuite, poiché sono considerate parte della documentazione. Il fatto è che la tua anestesia individuale non ha funzionato al 100%, quindi hai sentito dolore. A volte il dolore si verifica solo quando si verifica un errore di trattamento nei canali (perforazioni), ma molto spesso questo, come ho già detto, è l'errore di "congelamento".

      La risposta al dolore post-riempimento non è la norma, ma non influisce sulla prospettiva di preservare un dente se il risultato del trattamento viene mostrato come canali ben trattati nelle immagini. Ovviamente, un'istantanea non è un controllo al 100%, ma qualcosa di simile. Di solito tali dolori scompaiono in 3-5 giorni, ma, a seconda della tecnica di lavoro e del materiale, possono durare fino a 7-10 giorni. La loro intensità dovrebbe essere inferiore ogni giorno - questa è una tendenza positiva.

      Per quanto riguarda le otturazioni temporanee: ovviamente, ci sono rischi di violazione, motivo per cui il medico registra per il prossimo appuntamento nel prossimo futuro: in 2-5 giorni.A volte questo periodo aumenta, ma tutto dipende realmente dalla scelta del materiale per le otturazioni provvisorie, dal momento che ci sono alcuni materiali in grado di resistere anche a carichi di masticazione ordinari per un breve periodo (1-2 settimane). Ora, i ricercatori odontoiatri ritengono che sia meglio mettere un permanente invece di un sigillo temporaneo, che è più economico, e dopo alcuni giorni per sostituirlo con uno nuovo. Tuttavia, tale riassicurazione (come se qualcosa non avesse funzionato) poteva permettersi solo cliniche costose. Cioè, questi esperti credono (probabilmente non in modo irragionevole) che anche se ci sono rischi di infezione accidentale dei canali attraverso un sigillo temporaneo, pari al 2-3% nel più breve tempo possibile, allora questo è un motivo per fare ermeticamente immediatamente.

      risposta
  22. Daria:

    Buona notte! Il 4 aprile è stata curata una carie poco profonda di 27 denti e non è stata eseguita neppure l'anestesia. Il giorno dopo, il mio dente ha iniziato a soffrire e reagire a quello caldo-freddo. Andò dal dottore (che stava curando), dice che la carie è superficiale, niente può esserci e che ora il corpo si sta abituando. Pochi giorni dopo ho iniziato ad avere un formicolio all'orecchio, che sta ancora succedendo, e allo stesso tempo mi dà un po 'di 27, 26 e 25 denti.Già al freddo e caldo non risponde. L'immagine va bene, anche da parte di Laura, tutto è in ordine.

    Una settimana fa, un dente del giudizio in cima a un 27 denti è stato rimosso, come supponeva un altro dentista, ma rimane un formicolio nell'orecchio.

    Dimmi, per favore, cosa può essere e cosa devo trattare nella mia situazione? Forse dovresti cambiare il sigillo sul 27 dente? Non sarà peggio di questo? Potrebbe esserci davvero una dipendenza così lunga? Grazie in anticipo

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Daria! Dopo aver installato un sigillo, la reazione al freddo è solitamente causata dallo smerigliatura dello smalto vicino al contatto del materiale con i tessuti dei denti. Più il dente è levigato, più forte è il dolore. Spesso il dolore è causato dalla conduttività del materiale, ma più spesso da normali violazioni della tecnologia quando si sigillano materiali fotopolimerizzabili. Hai anche installato un sigillo leggero?

      Per quanto riguarda la reazione del dolore dall'orecchio: in generale, il dolore nell'orecchio è quasi sempre causato dall'irradiazione dai denti inferiori. E scrivi che sei stato trattato con 27 denti: questo è il settimo dente superiore a sinistra. Penso che sia consigliabile cercare sullo stesso lato il dente inferiore con una cavità cariata nascosta.Inoltre, un'istantanea, un test per gli agenti irritanti della temperatura (a freddo) e la misurazione delle indicazioni sul dispositivo EDI aiuta. Quest'ultimo non è in tutti i tipi di odontoiatria, ma vale la pena di cercare il dente più basso "a causa dei mal d'orecchi".

      risposta
  23. Daria:

    Svyatoslav Gennadyevich, buon pomeriggio!

    Sì, ho installato un sigillo leggero. Sono andato a controllare i miei denti per EDI, i 27 superiori, 26, così come quelli inferiori. Gli indicatori erano simili ai denti sani, cioè il nervo non era infiammato. Hanno scattato un'istantanea e tutto è a posto. E l'orecchio pizzica e talvolta fa male il 27 ° dente e la gomma sopra. Il dottore si è offerto di aspettare un'altra settimana e rifare il sigillo. Ma come può l'installazione di un sigillo dare tali reazioni e non sarà dannoso per il dente disturbarlo di nuovo? Tutto è molto strano, ma tutto è iniziato il giorno dopo l'installazione del sigillo.

    Questa volta mi hanno detto che lo avrebbero rifatto solo con l'anestesia, mai trattato carie del genere.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Daria! In generale, tutto questo è strano: se il fattore umano non ha avuto un ruolo, e in realtà non hai un'infiammazione nella polpa dei denti inferiori o superiori, allora hai la sensazione che hai solo bisogno di controllare l'orecchio stesso. In teoria, il riempimento stesso non può dare l'irradiazione all'orecchio.Riguardo al fatto che è stato doloroso premere il sigillo installato - ho sentito anche la reazione al freddo vicino, ma l'irradiazione è qualcosa di nuovo per me. Con condizioni di polpa sana Non sono sicuro che un ordinario armeggiare possa portare successo.

      In generale, tratto la carie nel 70-80% dei casi in anestesia. Quasi il 100% dei pazienti chiede, perché è comodo.

      In linea di principio, il tuo caso è già difficile da smontare in absentia e consigliare qualcosa in absentia. A volte succede nella mia pratica che ci vuole solo un'ora per cercare un dente causale. Penso che forse ci manca qualche importante punto diagnostico. O ti fa male l'orecchio? ..

      risposta
  24. Svetlana:

    Ciao Dopo aver riempito i canali, 16 ° dente, un tumore è apparso sulla guancia, il dente fa male con un dolore palpitante, specialmente di notte. Le pillole quasi non aiutano. Anche il dente era malato prima del riempimento, l'ho detto al dottore, ma mi hanno detto che non c'era altra via d'uscita e l'hanno sigillato. Non so cosa fare, ma non ho forza per resistere.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Ci sono solo due opzioni: o provare a curare di nuovo il dente, ma con un altro metodo (non importa quale medico), o rimuovere e non soffrire. Sull'ultimo - può essere difficile decidere.Per sapere quali errori sono stati fatti durante il trattamento, per vedere un'immagine con i canali trattati. Molto spesso, il dente continua ad essere in peggioramento a causa di insufficiente trattamento canalare o complicazioni formate: perforazione della radice, fondo, rottura degli strumenti, ecc. Non penso che valga la pena sopportare e deglutire le pillole. Questo non ha sempre un effetto, ma se lo fa, è quasi sempre temporaneo - fino al prossimo accumulo di una nuova porzione di "infezione" nei canali e oltre.

      risposta
  25. Anatoly:

    Ciao, Svyatoslav Gennadyevich! Hanno pulito i canali e installato un riempimento temporaneo - il dente non ha fatto male, anche quando l'anestesia era sparita. Il giorno dopo hanno messo un ripieno permanente - non c'era dolore. Ma un giorno dopo cominciò a sentirsi male, più reattivo al pressing. Il dottore aprì il sigillo, guardò di nuovo e pulì i canali, inserì un sigillo provvisorio, che rimossi ogni altro giorno. Il dente continua a "lamentarsi" e risponde alla pressione. Tumori delle gengive e altre cose no. Ieri abbiamo lavato di nuovo il dente e abbiamo aggiunto un altro riempimento temporaneo. Il dente mi ha fatto male per una settimana, ma mi sento un po 'meno da ieri sera. Vorrei chiedere quanto a lungo un dente può ferire e qual è la possibile causa del dolore?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che molte domande scomparirebbero da sole se forniste un'istantanea (può essere sotto forma di un collegamento). Lo analizzerò e possibilmente identificherò inesattezze nel lavoro di un medico.

      Per quanto riguarda il motivo per cui ci sono dolori quando "mordono", allora ci sono molte opzioni: dall'eccessivo zelo del medico in relazione al lavoro sovrumano, alla rimozione del materiale di riempimento dietro la punta della radice. È chiaro che il dolore quando premuto è anche la rottura degli strumenti nel canale, e dalla perforazione delle radici, e dal lancio di "segatura" dalle pareti sporche dei canali oltre l'apertura apicale.

      Il caso più comune è il dolore post-riempimento sullo sfondo del riempimento fresco con errori minori o gravi. Per capire quello che hai aiuterà il 70-80% percento dell'immagine del dente.

      risposta
  26. Helena:

    Ciao Il dolore è insopportabile 2 mesi dopo il trattamento del dente inferiore anteriore. Immediatamente dopo il trattamento, niente male. Il nervo è conservato, il dente è vivo, anche se il ripieno fotopolimerizzato è stato installato su di esso per la seconda volta (il primo è caduto).Durante il mese scorso, questo dente è stato dolorante per la seconda volta, e da esso l'intera mascella (secondo le sensazioni). Ho notato una tendenza: le mie gambe erano congelate - i denti trattati di recente facevano male. L'ultima volta, Ketorol è stato salvato (il dente era malato per 3 giorni), poi si è fermato. Ora di nuovo soffro lo stesso dolore per il terzo giorno, Ketorol aiuta per 1 ora. Cosa potrebbe essere? E cosa fare? Le gengive non sono gonfie e non rosse, ma c'è la sensazione che anche il mento faccia male.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Il dolore spontaneo, cioè senza stimolo esterno, si riferisce già alla distruzione della polpa all'interno del canale. Penso che il fattore su cui scrivi ("le gambe sono congelate") sia solo una provocazione del processo infiammatorio nel canale: dal dormiente al processo attivo. Cioè, hai un aggravamento ...

      Ma una diagnosi specifica sarà fatta solo da un medico: parodontite o pulpite. Nella foto a volte è difficile farlo, ma il fatto che sia necessario trattare il canale di un dato dente è del 100%. Tuttavia, non posso dire che il dentista debba esaminare attentamente i denti rimanenti in modo che non si verifichi un errore. All'improvviso c'è un altro dente che dà dolore spontaneo.Questo trattamento intracanale aiuterà ad alleviare il dolore e prevenire l'estrazione dei denti in futuro. Consultare il proprio dentista per il trattamento del canale del dente causativo in modo che gli effetti del decadimento all'interno del canale pulpare non portino a gonfiore o "flusso", come viene comunemente chiamato. Un sigillo qui non è sicuramente abbastanza. Salute a te!

      risposta
  27. Catherine:

    Ciao, ha curato la parodontite. Il giorno dopo, il dente era dolorante e dolente da mordere e dolorante. È questa la norma e quanto più può far male?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Il trattamento della parodontite in molte situazioni cliniche può essere imprevedibile per quanto riguarda le sensazioni soggettive. Nonostante questo, un certo numero di dentisti stimabili dicono che con un trattamento canalare ideale, anche con la parodontite, si può ottenere il 100% di comfort per il paziente. È chiaro che nella vita ordinaria, il trattamento è spesso accompagnato da una serie di sfumature, errori che danno un tale dolore, anche se ciò potrebbe non pregiudicare il risultato finale e la prospettiva a lungo termine. Per un'analisi più critica e dettagliata di te non hai abbastanza immagini di controllo.Aiuterà a identificare possibili errori e prevedere il destino di un ulteriore trattamento del dente.

      risposta
  28. Helena:

    Buona giornata! Dimmi, per favore, cosa fare ... C'era un buco nel dente (6 in basso, se ho capito bene la posizione). Non c'era dolore particolare, ma a causa della paura dei dentisti, ha raggiunto un forte dolore. Sono andato all'odontoiatria a pagamento. Diagnosi: dente a tre canali di pulpite, a quanto pare, qualcosa del genere. Il dente viene distrutto di circa il 30-40%. Hanno pulito i canali (come ho capito), hanno messo un sigillo temporaneo, hanno detto di venire in una settimana. Quindi, si propongono di mettere la corona. È costoso Ho chiesto del sigillo. Hanno detto che si può mettere un sigillo, ma cadrà tra 3 mesi. Poiché ci sono molti commenti sulla clinica che sono "diluiti con il denaro", mi piacerebbe conoscere l'opinione di altri dentisti su questo argomento. E un'altra domanda ... L'intera procedura con la pulizia dei canali e l'installazione di un sigillo temporaneo è stata eseguita l'altro ieri. Dopo che l'anestesia era sparita, la gomma ha iniziato a fare molto male, dall'iniezione, a quanto ho capito. Ma oggi un dente trattato era molto malato. La natura del dolore è per la maggior parte dolorante, a volte fa formicoli, a volte pulsa e con la pressione fa male solo insopportabilmente. Al dottore solo il martedì.O vale ancora la pena suonare l'allarme e correre al dottore il prima possibile? Molte grazie in anticipo.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Elena! Penso che tu ti trovi di fronte al problema del dolore post-riempimento dopo il trattamento dei canali del dente. Questo, ovviamente, è una complicazione, ma spesso non influisce sulla prospettiva della conservazione dei denti. Piuttosto, i sentimenti interiori di una persona e il conforto della sua esistenza. Certo, ci sono casi in cui gravi errori del medico portano a tali dolori, ma tutto può essere monitorato dall'immagine del dente: se i canali nella foto sono trattati qualitativamente, allora i problemi passeranno entro 5-12 giorni.

      Per quanto riguarda la corona, posso dirlo. Non vedendo il grado di distruzione del dente, non posso dirvi come sia appropriata la proposta dei medici. Tuttavia, posso commentare ciò che di solito accade nella pratica. Se il dente diventa "morto", non si verifica la potenza dei suoi muri rimanenti. Il risultato di un semplice riempimento (senza corona) spesso diventa una rottura o rottura del muro sotto la gomma con un occasionale carico occasionale su un dente morto. Con una corona realizzata correttamente, il dente è sicuro in questo senso, poiché le sue pareti diventano un monolite per il carico.Cioè, rompere questo design è molto più difficile.

      Anche il ripristino del dente secondo il principio "pin + riempimento" non risparmia il 100% della parete del dente da trucioli futuri. Naturalmente, con i denti scheggiati, è possibile ricoprire un dente e prolungarne la durata, ma un dente che è stato ripristinato sullo stesso principio (senza una linguetta + corona) è destinato negli anni a venire al 40-50% alla rimozione. Dal momento che sta "cadendo a pezzi", è approfondito, e queste aggiunte - le modifiche creano solo benessere immaginario, trasformando tutto questo "business" in radici.

      Naturalmente, le persone che non sono di una buona vita sono pronte a ripristinare lo stesso dente più e più volte (per quanto basta), ignorando le indicazioni per le strutture ortopediche (schede, corone). Ecco perché è difficile per me consigliare inequivocabilmente qualcosa (o non raccomandarlo) in questa situazione, senza vedere te, i tuoi denti con i tuoi occhi e senza comunicare per 5-15 minuti per formare un'immagine completa. Ma sono certo che farai la scelta giusta. Se hai bisogno di capire cosa viene fatto con i canali del dente (in un modo o nell'altro), puoi inviare un'istantanea del dente all'ufficio postale. Sarò felice di aiutarti in pieno.

      risposta
  29. Laura:

    Ciao)) Dimmi, per favore, un mal di denti dopo aver impostato il farmaco per un riempimento temporaneo, il pulpito è stato trovato.Il dottore ha detto che sarebbe venuto in una settimana, e mi preoccupo, perché fa male, e come se fosse ancora vicino al dente, non lo tocchi affatto? Grazie))

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che ti sia stata data una pasta pulpite che non contiene arsenico. Simili, come i loro pazienti chiamano affettuosamente "droghe", dopo un breve periodo, possono iniziare a comportarsi come "veleni". Naturalmente, questi sono agenti di viaggio, che, in teoria, possono essere impostati per un massimo di 1-2 settimane. Tuttavia, idealmente, in ogni singolo caso, è impossibile installare una pasta su un "nervo" esposto per tutti i medici. Molti dentisti generalmente rinunciano alla preparazione di un dente multiradicale per il trattamento endodontico.

      Se un medico tratta la pulpite con esattamente il metodo che hai usato, allora dovresti essere preparato affinché il dente "maturi" molto rapidamente. Cioè, il dolore quando premuto su di esso potrebbe diffondersi ai denti adiacenti, poiché nella regione maxillo-facciale ci sono molte interrelazioni. Il mio suggerimento per voi è estremamente semplice: dovreste immediatamente contattare un dentista-terapeuta per un trattamento completo dei denti del canale.Loro (canali) sono già pronti per questo, e non ha senso tormentare un dente e "cucinarlo nel suo stesso succo".

      risposta
  30. romanzo:

    Ecco un'istantanea [il collegamento è disponibile solo per un medico]

    Nel cerchio rosso, ho evidenziato un dente. Un dente senza nervi, i canali sono stati trattati, circa 7 mesi fa. Quando mastica il pane e con il dente freddo o caldo reagisce. Non dirò che c'è un forte dolore, ma ci sono ancora sensazioni. I sentimenti non aumentano. Cioè, già circa un mese sono gli stessi. Potrei anche conviverci, ma mi interessa lo sviluppo. Il deterioramento inizierà entro un anno?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che in una tale situazione possa essere d'aiuto un esame approfondito nella cavità orale. Il dente freddo e polposo non reagisce mai. Cioè, dovresti cercare il problema dente accanto: controlla la reazione alla temperatura dei denti vicini. La prossima è la percussione dei denti: è importante notare che il dente che è già stato trattato 7 mesi fa può reagire con "tapping".

      La ricerca di carie nascoste su denti adiacenti è un importante punto diagnostico. Sono più che sicuro che si tratta esattamente di carie su alcuni dei denti, oltre a ciò che è attualmente "morto" (su cui stai scrivendo).

      L'ultima domanda non può essere risolta a causa del fatto che non conosciamo le dimensioni della cavità cariata e le dinamiche reali del processo carioso. In ogni caso, prevedere i tempi della transizione della carie nelle sue complicazioni è quasi impossibile, perché tutto è individuale.

      Ho studiato il colpo del dente spaccato in dettaglio, ma non dà tutte le risposte alle domande, ma solo una presentazione approssimativa sul riempimento dei canali. C'era il sospetto che alcuni canali non fossero sigillati fino al restringimento fisiologico. Per concretizzare questo fatto e cercare un canale aggiuntivo (che non può essere rilevato), è necessario effettuare una mira di questo particolare dente. Questa sarà una versione ingrandita in cui puoi vedere tutto. L'opzione migliore potrebbe essere le immagini su un viziografo in diverse proiezioni. Tuttavia, la radiografia a contatto "film" potrebbe essere appropriata.

      risposta
  31. Svetlana Leonidovna:

    Per molto tempo, ero preoccupato per l'ingresso di detriti di cibo tra il basso 8 e il 7. C'era sempre un dolore successivo, dopo che il filo interdentale passava. Il mese scorso il dolore non è passato. Mi sono rivolto al dentista. Dopo aver bussato ai denti, ha detto che non riusciva a determinare quali dolori ai denti, ha dato 3 giorni di tempo, rimuovendo il divario tra i denti.Il dolore rimase, ma dolorante, e di nuovo non è chiaro dove. Avendo prescritto un medicinale per rimuovere un nervo, sottoponendolo a un'otturazione temporanea in entrambi i denti contemporaneamente sotto anestesia, disse che sarebbe arrivato in due settimane e, se si fosse ammalato, prima. Facevano male tutto il tempo, ma erano tollerati e io tornavo. Ha sigillato 6 canali, un canale solo con incolla senza spillo, non ha ottenuto, ha diagnosticato: tre pulpito della radice. L'ho inviato a una foto, ho detto che va tutto bene, ma se avessi saputo che avevo canali così cattivi, non l'avrei preso. Uno dei sette a quarantacinque gradi va sotto l'otto. In un canale negli otto in generale, il perno non poteva ottenere, stretto e attorcigliato. Alla fine, tutto va bene, come ha detto. E i canali sono stati sigillati, e immediatamente messo un sigillo permanente su due denti. Ma il giorno successivo, i dolori dolorosi diurni e notturni con la pressione quando sono iniziate le riprese, quando questi due toccavano i denti, longanimità. La terza notte sul tempalgin. Diventa un po 'più facile per un po' se si sciacqua con acqua salata tiepida. Sollievo, come ti dicono, non c'è un graduale. Cosa fare

    C'è una foto, ma come fornirla? Puoi rimuovere il telefono?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che tu abbia di fronte, almeno, un dolore pronunciato dopo il riempimento. Due denti a tre canali vengono trattati contemporaneamente e uno di questi, il dente del giudizio, è un caso esclusivo. È chiaro che un dottore potrebbe fare qualsiasi cosa lì, tanto più che non ha parlato così chiaramente con te. Penso che la ragione principale di una reazione così violenta sia il trattamento traumatico dei canali del dente (denti) e, possibilmente, la rimozione del materiale di riempimento oltre la radice.

      Controlla le foto non farebbe male. Fai una foto al telefono, in linea di principio, è possibile. Invia foto istantanee attraverso il feedback sul sito per un'analisi dettagliata.

      risposta
  32. Helena:

    Ciao, Svyatoslav Gennadyevich. Si prega di avvisare come essere. Sui denti anteriori inferiori, i bordi chiari sono installati lungo il bordo interno, al fine di nascondere lo spazio tra i denti. Cioè, non c'era carie su questi denti, erano semplicemente macinati e hanno installato otturazioni. Prima dell'installazione, la placca dentale è stata rimossa. Su uno dei denti, il sigillo è caduto due volte, e sotto la garanzia, una volta ripristinato, la seconda volta ho dovuto pagare di nuovo. E ora, infatti, il problema: a volte il dente è dolente, dopo più di un mese, barcolla.Anche il mento intorpidito. Nessun flusso. Il dolore è doloroso, peggio di notte. Posso chiedere al medico di reinstallare il sigillo su questo dente in garanzia in modo che il mio nervo possa essere rimosso? O sarebbe meglio in questo caso installare immediatamente una corona su di esso? Scusa se ti chiedo cose stupide, so che non puoi risparmiare soldi a denti stretti, ma al momento sono limitato in denaro, quindi chiedo consiglio. Sopportare questi dolori non è più la forza, si ripete regolarmente, una volta o anche due volte al mese, e non è un giorno che fa male. Non posso nemmeno suggerire cosa siano questi dolori, ma può far male da tre giorni a una settimana, poi scompare, come non è mai successo.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Elena! Penso che, a giudicare dai sintomi, si sia arrivati ​​al fatto che la polpa muore gradualmente nel canale o nei canali (poiché ci sono spesso 2 canali nei denti anteriori inferiori). Si spera che la polpa si trovi nella fase "intermedia" e che ci sia ancora tempo prima dell'apparente processo purulento. Perciò vale la pena sbrigarsi a despaccare un dente, o trattarlo già, come la parodontite, cioè un dente con polpa morta.

      Penso che questo sia il risultato del surriscaldamento del dente durante la sua preparazione sotto il ripieno. Questo è più spesso la causa.Dimostrare che il medico è da biasimare è piuttosto complicato. Posso dire che quando ho iniziato il mio lavoro, ho spesso dovuto affrontare il fatto che non riuscivo a trovare un compromesso con il mio supervisore nell'odontoiatria privata. Personalmente, volevo mettere un ripieno gratuitamente, e prendere soldi solo per il trattamento del canale, come servizio aggiuntivo e forzato, ma il mio manager pensava che il consumo di materiale fosse un criterio importante, e il dente ha cominciato a dolere non è ancora noto per quali ragioni.

      Non so nemmeno cosa consigliarti su un budget: non penso che esercitare pressioni sulla coscienza di un dottore porterà risultati, e provare legalmente che il proprio caso è costoso e spesso inefficace. Non penso che nel mio esempio personale i dottori possano lavorare, ma vale la pena provare: chiarire questa sfumatura nella clinica in cui l'hai fatto, e solo allora pensare a dove trattare urgentemente il canale per prevenire complicazioni.

      risposta
  33. Helena:

    Continuando a quanto sopra ... Dopo tre giorni di dolore, c'era un ascesso sulla gomma sotto un dente libero. Non ci sono opzioni, correndo dal dottore. Hanno scattato una foto e io, come persona che non capisco, mi è stato detto che la polpa era marcita in entrambi i denti e che la suppurazione era iniziata alle radici.Fori perforati su entrambi i denti, aperto i canali e mentre lasciato così, fino a quando le gengive guariscono. Alla domanda sul perché la polpa "si è decomposta" sui denti sani, non ho mai avuto una risposta ... Ahimè. Resta solo da sperare che non perderò completamente questi denti dopo il trattamento.

    risposta
  34. Natalia:

    Benvenuto! Ho la seguente domanda. Appello alla formazione di un piccolo foro nell'estremo dente superiore, mentre non c'era dolore in questo dente o in nessun altro - né durante la masticazione di cibi solidi, né con l'esposizione calda o fredda, in generale nessun dolore. Ho appena messo un sigillo. A partire dal giorno in cui sono iniziate le otturazioni, è iniziato un forte dolore, che è durato per 2 settimane all'inizio, senza cessare, quindi è scomparso completamente per una settimana, quindi è riapparso. Questi dolori cominciarono a essere dati ai due denti vicini, su cui erano stati installati vecchi otturazioni. Modificati vecchi otturazioni su questi denti adiacenti con quelli nuovi (con trattamento e riempimento del canale) - nulla è cambiato. Le immagini a raggi X dopo tutte queste manipolazioni con tre denti hanno mostrato che i canali erano sigillati correttamente - vale a dire: non c'è rimozione del materiale di riempimento oltre la radice, il canale è sigillato per l'intera lunghezza di lavoro, un pezzo di strumento dentale non c'era.Sigilli su questi tre denti sono stati fissati fotopolimero - lo stesso materiale - filtek. Quando si installano i sigilli dello stesso materiale sui denti, d'altra parte, non sono stati causati problemi. Sono andato in giro con due dozzine di medici, tutti sottoposti a esami e i raggi X hanno risposto che il problema non era nei denti. Il problema dura due anni. Nuove immagini ed esami dei dentisti non hanno mostrato di nuovo nulla. Mi hanno consigliato di contattare Laura e il neuropatologo. ENT ha preso i raggi X dei seni mascellari, la TAC della testa, gli esami - e non ha trovato nulla collegato agli organi ENT, nonostante il fatto che, a parte il dolore ai denti, ci fosse dolore nell'orecchio, nel collo, ci fosse infiltrazione. Anche il Nevrepotogi non ha trovato nulla. Per il terzo anno ho camminato in circolo - per dentisti, Lauras e neuropathologists che non possono fare una diagnosi, neppure alcune supposizioni. Il tuo cuore sta bene Per due anni, il dolore è durato per un mese, poi è scomparso per tre mesi completamente, poi per due settimane, e di nuovo scomparso per diversi lunghi periodi. Non c'erano ferite ai denti. Nessuno dei dentisti ha trovato: carie, flusso, pulpite, crepe dello smalto, infiammazione delle gengive, crepe dei denti, sindrome dell'articolazione temporomandibolare, esposizione di dentina sensibile al collo del dente,fistola dentale, aumento della sensibilità delle radici esposte, caduta delle gengive, riempimento del morso non è sopravvalutato, non c'è dente del giudizio (l'ultimo non rimosso) anche nella foto panoramica. Domanda: cosa potrebbe essere?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Se il dolore si irradia all'orecchio, allora dovresti cercare il dente inferiore. Sono i denti inferiori che danno tale irradiazione. Se la ricerca di un dente causale non porta il risultato corretto, allora si dovrebbe porre l'accento sulla neurite o nevralgia del trigemino. Hai già casualmente menzionato che ti sei rivolto a un neurologo. Penso che la ragione sia più nel dente inferiore. Rimane il più difficile - capire quale tipo di dente può uscire periodicamente in una esacerbazione. Diagnostica - questa è la cosa più difficile, non solo in odontoiatria, quindi, solo dopo un attento esame e studio della situazione, puoi scoprire qualcosa. Internet in questa materia non è un salvataggio della situazione, dal momento che il compito che hai impostato non è il più semplice.

      risposta
  35. Irene:

    Ho fatto un dente 2 settimane fa: il nervo non è stato rimosso, sostenendo che il fondo del dente è buono. Durante la spazzolatura dei denti la sensibilità era sulla parete del dente. Ora, dopo 2 settimane, un dente fa male male.Sembra che il pavimento della mascella faccia male, il secondo giorno sugli antidolorifici. Dimmi perché e cosa fare?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Stai accennando al fatto che avrebbero potuto avere qualche complicazione in questo dente durante un complesso trattamento intracanale. Normalmente, non ci dovrebbe essere alcun aumento del dolore, inoltre, il dolore quando si morde un dente, al contrario, durante questo periodo scompare completamente. Cioè, secondo la descrizione si ha una esacerbazione del processo cronico, che ricorda estremamente una complicazione durante il trattamento dei canali. Sono sicuro che dovresti scattare un'istantanea del dente e contattare un esperto dentale indipendente per i dettagli. L'istantanea risponderà a una serie di domande su questo problema.

      risposta
  36. Ivan:

    Benvenuto! Dopo aver installato il sigillo leggero, si ha un forte dolore acuto quando si preme su di esso. Dimmi, per favore, quale potrebbe essere il problema?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che tu possa avere una sensibilità post-riempimento sullo sfondo degli errori del dottore. Possono essere piccoli o più seri - surriscaldamento del dente ed eccessiva vibrazione della punta (lavorando con una punta difettosa, una fresa vecchia, ecc.).In quest'ultimo caso, il "nervo" del dente può soffrire in modo che sia necessario trattare i canali del dente. Molto spesso, il dolore quando si preme sul sigillo avviene a causa della dentina secca durante il lavoro, la posa errata della guarnizione sotto il ripieno, il tempo eccessivo di "incisione" del dente, ecc. Quasi sempre una tale mancanza conferisce al corpo l'opportunità di correggere la situazione entro 3-10 giorni. Gli esperti più affidabili raccomandano di aspettare per circa 1-2 settimane, quindi contattano il medico per sostituire il materiale di riempimento, ma senza alcuna violazione della tecnologia. Se premuti dolori spontanei, dolorosi o acuti, notturni o palpitanti vengono aggiunti al dolore quando vengono pressati, allora appare sicuramente una complicazione dopo il trattamento - solo la terapia intracanale aiuterà.

      risposta
  37. Anna:

    Benvenuto! 3 giorni fa, i canali sono stati trattati, già trattati 4 ° dente morto. Hanno sigillato i canali, dopo il trattamento hanno scattato un'altra foto e finito con il ripieno. Il mal di denti, di sera, con la pressione, soprattutto, e poco dopo. Con cosa può essere collegato? Chiamai il dottore, lei disse che per una settimana o due il dente poteva ferire.Vertigini sono apparse stamattina, può essere collegato al dente? Sono preoccupato

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Anna! Non penso che le vertigini siano in qualche modo legate al trattamento. Inoltre, sono passati 3 giorni dal momento della terapia intracanale. Per quanto riguarda i dolori post-riempimento: questa è senza dubbio una complicazione sullo sfondo dell'elaborazione e della sigillatura dei canali. Dottori stimabili credono che questo risultato di piccoli e (a volte) gravi errori del dottore durante il lavoro non consente di chiamarlo la norma. Tuttavia, in Russia, vale la pena abituarsi all'idea che per la "bellezza" dell'immagine, i medici a volte trascurino il comfort dei pazienti. Apparentemente, sono semplicemente insegnati da un'esperienza amara e da dichiarazioni offensive da parte dei colleghi, che possono trovare errori anche se insignificanti dopo la chiusura. Ecco perché questo sforzo si traduce nel fatto che il dente è costretto ad adattarsi per 2-3 settimane al lavoro traumatico fatto e all'eccessivo riempimento dei canali (spesso sopra la radice). Se fornisci un'istantanea, ti dirò più precisamente dove il medico ha commesso degli errori, ma quasi sicuramente (tenendo conto della fiducia del tuo medico nel suo lavoro) che solo il dolore post-riempimento sta avvenendo sullo sfondo ... Il resto è dalla foto.

      risposta
  38. Natalia:

    Caro Svyatoslav Gennadievich! Questa è di nuovo Natalia con un problema che dura per il terzo anno. Quando i dentisti cercavano la causa dei miei problemi, hanno esaminato tutti i denti, senza eccezioni (in alto, in basso, a destra, a sinistra). So che le cause della nevralgia del trigemino possono essere l'ipotermia, il trauma e, ad esempio, l'allergia al materiale di riempimento e altri problemi associati ai denti. In questo caso, i neurologi consigliano di eliminare la causa alla radice. Se un materiale di riempimento è stato rimosso all'esterno della radice o un'allergia, allora tali denti dovrebbero essere ricatturati. Di tutti i dentisti, nessuno ha proposto di rifare nulla, poiché tutti i denti sono stati identificati come sani. E solo per toccarli non ha consigliato. Se puoi, per favore dimmi quanto segue. Potrebbe una delle cause della nevralgia del trigemino causare una pressione eccessiva da un sigillo di fotopolimero (posto sulla superficie laterale del dente) su qualsiasi nervo (che potrebbe essere stato pizzicato da questo sigillo)? E, mi scusi, per due anni e mezzo, altre conseguenze, se fossero state causate da quel trattamento a lungo termine, si sarebbero manifestate molto tempo fa, ma ancora oggi i dentisti dicono che tutti i denti sono sani.E perdonami, non ho una scelta per cercare la causa da solo, dal momento che nemmeno una clinica che ha raccolto la consulenza sul mio problema poteva trovare qualcosa (compresi i medici del dipartimento di chirurgia maxillo-facciale dell'ospedale regionale).

    E un'altra domanda: anche se fosse un dente più basso, dopo due anni e mezzo potrebbe essere trovato, se non altro per eventuali conseguenze (ad esempio carie, flusso, ecc.)? Distinti!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao Natalia! Penso che a causa della pressione del ripieno, la nevralgia si sarebbe appena verificata. Per quanto riguarda il dente malato: lui, naturalmente, si sarebbe dimostrato in 2,5 anni. La linea di fondo è che è impossibile diagnosticare in absentia in un caso così complesso come te (devi essere realistico). Ho bisogno di un'ispezione della cavità orale, delle percussioni dei denti, della palpazione delle gengive nell'area dove potrebbe esserci un dente causale, analisi di immagini, ecc. Nella mia pratica, è stato così che ho trattato più volte i pazienti per diagnosticare il problema per circa 1-1,5 ore. Questa è solo una ricerca di un dente e la definizione di una relazione causale. Questo è, naturalmente, moralmente e per il paziente, che non può essere aiutato da nulla, e per i medici, che non vedono la ragione, e non sarete stufi dei presupposti da soli.Peccato che la consultazione dei medici compia un gesto: non penso che tu abbia lavorato con medici che, per le loro qualifiche, sono al di sotto del mio livello. A volte è estremamente difficile per me 1-2 volte l'anno occuparmi dell'assenza di una chiara causa della malattia. Descrizioni dettagliate + ispezione + immagini + EDI aiutano a trovare un dente, ma nella mia pratica c'erano anche fiasco. Non so perché sia ​​così organizzato in certe persone che il medico non può capire la causa del dolore: non ci sono denti sospetti, i neurologi non lo trovano nella loro unità e chi si sbaglia, chi è ingannatore e confuso nella sua "testimonianza"? Il dolore è una cosa soggettiva. A volte capita che un dente maltrattato molto tempo fa (5-20 anni fa) dia dolori periodici dolorosi "maliziosi" che anche mentre ci picchiamo sui denti, non si trova nulla, ea volte le immagini non diagnosticano nulla di ovvio. Proprio in uno dei canali del dente ci sono vuoti che, a causa dell'infezione, provocano sensazioni dolorose. Lavoro in questo modo: prima cerco carie nascoste in un dente vivente, quindi esamino i "morti" per eventuali violazioni + fornisco accenni di irradiazione e dolore da irritanti (freddi, caldi, ecc.), Se presenti. Onestamente, il tuo problema non è sicuramente oggetto di discussione per corrispondenza.Quindi cosa potrebbe, e il resto - spero solo per un medico che si impadronirà di qualcosa di specifico nella sua ricerca.

      risposta
  39. Tatiana:

    Ciao, 3 giorni fa hanno messo un ripieno (hanno riempito i canali), prima che mettessero l'arsenico per 7 giorni. Ora il dente fa male quando morde, molto doloroso. Poi si attenua, ma il dolore sofferente rimane. Dimmi, per favore, cosa fare? È pericoloso?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che ti sia stata data una pasta anti-muscolare per 7 giorni. La pasta all'arsenico è posta per non più di 48 ore, ma i dentisti moderni difficilmente la usano a causa di danni multifattoriali. Per capire perché il dolore post-riempimento, come una complicanza dopo il trattamento canalare, ti dia sintomi così vivi, è importante analizzare le immagini del dente. Puoi fornirmi immagini e con una precisione quasi del 100% ti dirò da dove vengono le "gambe". Grazie per avermelo chiesto

      risposta
  40. Helena:

    Ciao, Svyatoslav Gennadyevich! Grazie per le risposte complete e suggerimenti utili. Voglio sentire di nuovo la tua opinione. Durante il trattamento della parodontite su un dente monocanale, il canale è rimasto per la prima volta aperto per diversi giorni, quindi con un farmaco sotto un riempimento temporaneo.Ora il canale è sigillato con pasta che è andato oltre la radice (come si vede nella foto), anche sotto un riempimento temporaneo. Il dente (o la gomma sotto di esso) soffre costantemente, il dolore è tollerabile, ma non passa. Il prossimo ricevimento dopo 3 giorni. Sono stato avvertito che potrebbe fare un po 'male, consigliato di risciacquare con soda (che, a proposito, non porta sollievo). Se il dolore prima della ricezione si attenua, allora riempio questo dente con un riempimento permanente. Molto interessato alla domanda: la pasta, che è andata oltre la radice durante il riempimento del canale, può ulteriormente portare ad alcune conseguenze? E lei è la causa del dolore di oggi? Grazie in anticipo per la risposta.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Elena! Penso che la ragione del tuo dolore nell'elaborazione traumatica del canale e la rimozione del materiale per la parte superiore della radice. Questa è, naturalmente, una complicazione, ma molte persone possono tollerare che un simile atteggiamento dei medici funzioni. Cioè, il materiale rimosso dopo qualche tempo cessa di essere percepito dal corpo come estraneo, ma non tutti sono così fortunati. Innanzitutto, nel 3-5% delle persone, il dolore può rimanere per tutta la vita con una certa periodicità. In secondo luogo, occorrono circa 2-3 settimane o più per attendere il ripristino della normale sensazione dei denti.Questo è il risultato di una serie di errori durante il trattamento intracanale. Secondo la tua descrizione, il lavoro viene eseguito con diversi metodi di routine. Questi risciacqui per alcuni giorni, di nuovo, soda "per alleviare il dolore possibile", i continui dolori acuti suggeriscono che il dottore è diventato un po 'troppo saggio. Tuttavia, è importante scoprire più precisamente: scattare una foto e inviarla per l'analisi (è possibile collegare), quindi ti dirò più precisamente sulla tua domanda.

      risposta
  41. Alina:

    Buon pomeriggio, mi sono svegliato sabato mattina con una faccia gonfia, circa 25 denti in cima alle mie gengive dolevano terribilmente, c'erano ulcere nel palato duro e sul labbro vicino ai denti. La pulpite è stata trattata precisamente a questo 25 alla fine di aprile. È venuta in odontoiatria, il mio dottore non lo era, inviata a colui che era. Guardò, prese una foto volumetrica con i seni (non ricordo come sono chiamati). Dalle foto tutto va bene, il dottore non l'ha capito con me, e nel caso, ho tagliato la gomma nella zona delle labbra sopra il dente, presumibilmente c'era un flusso, a causa del quale mi ero gonfiato. Ho prescritto antibiotici, dose di cavallo, sale risciacquo + soda, nise e kestin. Entro lunedì, tutto è rimasto com'era ... Sono andato dal mio dottore, ha guardato le foto,e poi al mio cielo e subito detto: questo è solo l'herpes ... Ma a causa del trattamento sbagliato prescritto, era in uno stato terribile: il sale stava erodendo tutto intorno al risciacquo, gli antibiotici non aiutavano, bene, ecc. Ho sofferto tanto per tutto il weekend.

    La domanda è la seguente:

    1) Questo herpes è associato al fatto che la polpa è stata trattata su questo dente, attorno al quale è localizzata? Allego una foto, una fatta sabato, un'altra lunedì [... solo il dottore vede i collegamenti ...]

    2) Da un punto di vista etico - il medico che mi ha tagliato la gomma e ha prescritto un trattamento così aggravante, può funzionare con i pazienti ?! Dal momento che, dicono, guardando il mio cielo, persino uno studente del primo anno di un istituto medico ha capito qual era il problema. D'accordo, il mio caso non è così pericoloso, da un lato, ma dall'altro, qualcuno con qualcosa di più serio verrà da lei ... E non è chiaro come andrà a finire.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Sebbene non sia stato uno studente da quasi 10 anni, non posso indovinare la vera causa del problema solo con erosioni e ulcere sulla mucosa. Anche se sembra che sia l'herpes (la parola chiave - "sembra"). Tuttavia, avevo il sospetto che tu avessi un problema non risolto e non risolto che ha dato origine a momenti meno pericolosi, ma spiacevoli, che sottolinei.Cioè, il dentista non è stato in grado di identificare il dente da cui è sorto il "flusso", e l'immagine è stata considerata parziale: o il dente è stato trattato male, o c'è un altro dente problema nelle vicinanze. Il significato che voglio trasmettere a voi è il seguente: una catena di tattiche sbagliate dei medici potrebbe generare nuovi problemi. È possibile che le lesioni sulla membrana mucosa siano tutte secondarie (lo stesso herpes si verifica quando l'immunità è indebolita e le risorse immunitarie del corpo possono essere esaurite in presenza di un processo infiammatorio). Ha senso valutare la presenza di un dente problematico, che genera il processo infiammatorio sulla gomma sotto forma di edema o, come dici tu, "tumore" (è meglio contattare un dentista indipendente in un'altra clinica). Salute e buona fortuna a te!

      risposta
  42. Alina:

    Benvenuto! Carie trattata, riempire leggermente. Una settimana dopo, il dente inizia a fare male un po ', ogni giorno il dolore diventa più forte. Fa male quando viene premuto, prendendo cibo freddo e caldo, il resto del tempo il dolore non è forte, carattere lamentoso. Cosa fare

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che ci possano essere diverse opzioni: o la diagnosi iniziale non era affatto carie, ma la pulpite era già all'inizio,o durante il trattamento, il dente surriscaldato, e dopo il riempimento del "nervo" all'interno, passano le fasi iniziali dell'infiammazione. Per confermare questa ipotesi, l'EDI dovrebbe essere fatto. Questa diagnosi aiuta a determinare l'eccitabilità della polpa, il suo stato di salute e ulteriori tattiche. Se la polpa è sana (che è meno probabile secondo la tua descrizione), il dentista può limitarsi a rifare il ripieno, e durante l'infiammazione il dispositivo mostrerà che il ripieno dovrebbe essere rimosso ei canali trattati più velocemente, seguito dal riempimento dei denti.

      risposta
  43. Vittoria:

    Benvenuto! Un po 'più di 2 settimane fa, il medico ha deciso di rimuovere il mio nervo sul 6-ke in basso a destra, mettere un po' di pasta sulla base di arsenico e mi ha detto di venire in circa 10 giorni. Come risultato, ha ottenuto un appuntamento solo dopo 2 settimane, il dottore ha cercato di trovare un nervo a lungo, ha guardato l'immagine e ha detto che i canali erano sottili, come i capelli, e anche l'ago non si arrampicava. Ho messo un po 'di medicina per un paio di giorni per espandere i canali e ho detto che se non funzionava e che i nervi erano stati rimossi, i canali sarebbero stati sigillati. È possibile farlo? Dopo tutto, il nervo morto si decomporrà probabilmente o qualcosa del genere, e quindi in generale è necessario rimuovere un dente?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che tu, Victoria, stia progettando di "formalizzare" un dente se i canali non vengono aperti con successo. Vale a dire, applicare pasta-miscela di resorcina-formalina secondo lo schema Evdokimov. Se i dettagli sono interessanti, posso cancellare le informazioni su questa tecnica. Ora, in tutto il mondo, ad eccezione della Russia e di un certo numero di paesi, questo metodo è proibito, quindi in un modo o nell'altro può essere dannoso e comportare rischi. Dal momento che i divieti mettono radici in Russia, il metodo è ampiamente diffuso, specialmente nelle piccole città e villaggi. Con tali fallimenti nei canali - questo è il primo modo per salvare il dente il più semplice possibile, per un lungo periodo, ma comunque. Cioè, il risultato è un focus cronico di infezione all'apice delle radici, che può "sparare" dopo un paio di anni, o forse 10-15-20. Cioè, la risposta alla tua domanda: è possibile, ma non molto utile. Sarebbe corretto andare in clinica, dove c'è un microscopio + attivazione ultrasonica quando i canali sono espansi. Cioè, questi "peli" possono essere espansi abilmente e possono essere passati per l'intera lunghezza. Un'altra domanda è se sei pronto per il lato finanziario del problema, perché il trattamento dei canali con un microscopio è almeno 2-3 volte più costoso della terapia canalare classica. Buona fortuna e salute!

      risposta
      • Vittoria:

        Grazie mille per la risposta informativa. Non riuscivo a togliermi i nervi, quindi hanno appena messo un sigillo. Ora andrò alla clinica a pagamento per guarire fino alla fine, poiché non voglio davvero perdere il dente.

        risposta
  44. rastaman:

    Furono riempiti due denti e iniziarono a reagire al freddo e al dolce. Si rivolse allo stesso dottore, disse cosa e come. Il dottore ha guardato, non ha visto nulla, dice che va tutto bene. Poi ha preso un pezzo che figikachit aria, e cominciò a soffiare canali. E proprio in questi canali, durante lo spurgo, ho sentito dolore.

    Il dottore ha detto che i ripieni sono seduti come dovrebbe, solo il materiale stesso passa da qualche parte freddo e dolce e mi ha sostituito con altro materiale gratuitamente. E dopo ciò, tutto è diventato meraviglioso. Tali casi.

    risposta
  45. Alexey:

    Ciao Sono andato dal dentista, mentre un quarto del dente distante superiore è crollato. Ho un nervo rimosso. Poi hanno spinto dentro qualcosa più volte, secondo le sensazioni - come un ago o una bacchetta. Costantemente non si adattava in profondità. Di conseguenza, ha inserito e ha detto di chiudere le mascelle e spremere forte. Oh sì, il cemento è stato usato come ripieno. Dopo che l'anestesia era passata, il dente cominciò a dolere lentamente. Le prime 10 ore sono ancora normali.Ma il giorno dopo ho iniziato a ammalarmi molto male quando lo prendevo, e solo con la leggera chiusura delle mascelle. Il dolore è simile alla perdita dello stesso, solo dente da latte. Quindi voglio scuoterlo e tirarlo fuori. Ma ora il dolore, per quanto mi riguarda, è più forte, dal momento che è più profondo nella gomma.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! A giudicare dalla descrizione, sei di fronte a una complicazione dopo il trattamento dei canali del dente. La gravità delle complicanze è difficile da valutare senza ulteriori ricerche. Se invii un'istantanea del dente (puoi farlo per posta o specificare come link), puoi stimare la qualità del lavoro del medico nei canali di circa il 70-80%. Sono sicuro che ci sarà sicuramente qualcosa per cui puoi aggrapparti, secondo i tuoi sintomi. Il trattamento del dolore dopo il canale non è la norma, anche se molti dentisti ritengono che una reazione del dente post-riempimento (dolore quando si morde) fino a 7-14 giorni non sia un motivo di panico, poiché un'eccessiva "cura" di un dente e dei suoi canali rientra nella categoria di passaggio situazione. Non sei sicuro di dover aspettare più di 5-7 giorni dopo il trattamento canalare: è importante sapere in anticipo che cosa è stato fatto con il dente. Buona fortuna a te!

      risposta
  46. Alina:

    Ciao Ho curato i miei denti (una radice e uno anteriore), il medico mi ha dato la medicina e l'ha sigillata.All'inizio tutto era normale, solo i denti anteriori (li ho riempiti) reagivano al freddo e al caldo. Ho pensato che se hanno messo una medicina, significa che il sigillo è temporaneo e che devi quindi metterne uno permanente? Tuttavia, il medico non ha fissato l'ora e la data per venire e mettere una costante. E già da due notti, appena vado a letto, i miei denti cominciano a dolere, in cui giace la medicina. Il dolore è insopportabile, passa ai denti adiacenti, come se fosse insensibile, ma se lo tocchi, fa molto male. L'antidolorifico non aiuta. È impossibile né mangiare né lavarsi i denti. Pensavo che la medicina di solito uccida la polpa. Ma perché il dolore è apparso solo dopo un tempo decente?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Qui ci sono due opzioni di lavoro:

      1. O il medico ha commesso un errore con il dente e ha impostato l'agente devitalizzante come una "medicina" (per uccidere il "nervo") sul dente sbagliato. Se questa pasta fosse sul dente che è necessario, allora il dolore dal freddo non sarebbe immediato.

      2. Questa opzione è la più plausibile: sei stato trattato con una carie profonda in due fasi. Nella prima fase, il medico ha trattato la cavità cariata e ha installato sul fondo una preparazione a base di idrossido di calcio.Se la diagnosi originale non fosse più "carie", o fossero state violate le modalità e le tecniche di raffreddamento ad aria-acqua del dente, ma così era la pulpite - un processo infiammatorio della polpa ("nervo") del dente. È su questo sfondo che il dente fa male male.

      Adesso decidi: rifiutare i servizi di un determinato dottore, o offrirgli di trovare il dente causativo e trattare i suoi canali come previsto. Buona fortuna e salute!

      risposta
  47. Anna:

    Ciao Sei mesi fa, la pulpite era trattata nel dente inferiore, ora c'è dolore. Fa male per 2 settimane. Ma per qualche ragione, non è solo questo dente a far male, ma anche quello anteriore in alto sullo stesso lato, il nervo viene rimosso anche lì, le gengive non si gonfiano. Il dottore ha detto che tutto nella foto è buono e tutti i canali sono perfettamente sigillati. Gli antidolorifici in realtà non aiutano, il medico ha anche prescritto la lincomicina e inviato al fisioterapista. Il dolore era quello che è. Dimmi, per favore, cosa può essere? Il dolore è terribile, non so come affrontarlo.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che dovresti andare da un altro dentista ed esaminare in dettaglio la tua situazione clinica sulla sedia. La ricerca di un dente causale ne vale comunque la pena.Il dolore da esso può irradiarsi lungo il nervo trigemino a qualsiasi dente e anche all'orecchio, dietro la testa, tempia, sopracciglio, ecc. È importante studiare la natura del dolore, la frequenza, la condizione esterna dei denti, la presenza di lesioni cariose e di cavità nascoste (negli intervalli tra i denti nei punti di contatto). A volte aiuta a valutare la reazione dei denti a immagini fredde + selettive dei denti che causano sospetto. La fisioterapia non porta sollievo, poiché la vera causa non è stata trovata. Consultare urgentemente un dentista qualificato.

      risposta
  48. Maria:

    Ciao 2 settimane fa ho trattato la pulpite dell'ottava a sinistra, con il canale di riempimento (dopo le manipolazioni sono state fatte, il medico non ha fatto una radiografia). Durante il trattamento e per una settimana dopo il dente non ha infastidito affatto, 3 giorni fa mi sono svegliato con il gonfiore del mio viso a sinistra, dopo un paio d'ore il gonfiore era addormentato e ho sentito una faccia calda sullo stesso lato. Il dente stesso non fa male. Il mio medico è in vacanza fino alla prossima settimana, mi preoccupo molto se qualcosa di serio può accadere in questo periodo, o dovrei correre da un altro dottore?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Vale la pena pensare all'esacerbazione della parodontite cronica, che, forse, arriva anche con una complicazione sotto forma di periostite. Non dovresti scherzare: vai subito dal medico.Non avere fretta di rimuovere il dente del giudizio trattato, fidati del dottore. È importante diagnosticare e chiarire la causa esatta del processo purulento, a volte capita che il dente causativo non sia affatto guarito, ma un "nuovo", che è stato a lungo distrutto dalla carie. Se viene confermato che il problema è con l'ottavo trattato, è più opportuno rimuovere il dente, altrimenti è solo per il dentista che ti prenderà in aiuto d'emergenza.

      risposta
  49. Alexander:

    Ciao, dottore. 5 mesi fa, un dente dolorante, si rivolse al suo dentista, ha detto che era parodontite e ha detto che è necessario trattare i canali. Ho messo la medicina, ma il dolore era insopportabile, e mi hanno aperto e trattato per uno nuovo, ho messo la medicina, e dopo un paio di giorni il dolore era insopportabile. Mi sono rivolto a un altro medico: ho aperto un riempimento temporaneo e l'ho lasciato aperto per un paio di giorni con la medicina. Poi tornai da un altro dottore e mi diede delle medicine e andai con lui per un mese. Poi lo ha pulito per me, ha fatto tutto al microscopio, ha messo gli spilli ... E tutto sembrava andare bene, ma dopo 3 mesi sento dolore quando premuto ...

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Prima di "lanciare le scarpe da ginnastica" all'ultimo medico, dovresti controllare i vicini con il dente trattato per la carie nascosta. Questa è una pratica normale, anche se sei sicuro dei tuoi sentimenti soggettivi. Inoltre, puoi inviare un'istantanea del dente trattato al microscopio per l'analisi per posta, ti dirò le possibili ragioni per essa (se ce ne sono). Dopo aver riempito i canali, il materiale potrebbe andare leggermente oltre la radice. Un momento di colpire con un dente duro qualcosa di duro potrebbe portare al ritorno del dolore post-riempimento. È come un micro infortunio. Spesso succede di notte con una presa forte. Di solito ci vogliono 2-5 giorni. In generale, vale la pena controllare l'immagine, quindi cercare i denti vicini per la carie nascosta. Grazie per avermelo chiesto

      risposta
  50. xenia:

    Ciao Un mese fa, ha curato la carie profonda cronica - hanno cambiato i vecchi otturazioni (3) e ne hanno messo uno nuovo, il tutto sul lato sinistro. Prima del trattamento, i denti non si sono disturbati ... All'inizio, hanno sigillato il top 7-ku - dopo aver riempito il dente dolorante e reagito a tutto (caldo, freddo, pressione - in generale, era impossibile masticare). Il dentista lo coprì di fluoruro e disse che sarebbe passato.In una settimana riempiamo altri tre denti, sotto - 8, 7 e 6-ku. Quello superiore continua a ferire ... L'anestesia è passata, ora ho tutti i denti doloranti, ma è tollerabile, non ho preso antidolorifici. Una settimana dopo, ho sentito dolore alla parte posteriore della testa, che ha poi intensificato per 10 giorni l'intensità, la durata e la diffusione alla guancia e al tempio (il neuropatologo ha detto che si trattava di neurite del nervo trigemino, ha scritto farmaci antiepilettici). I denti continuano a ferire! Soffrono debolmente durante il giorno, poi più forti, poi più deboli. Per la notte e una settimana e mezza ho bevuto l'anestetico per addormentarmi (il dolore è più forte di notte), hanno anche reagito con forza all'acqua a temperatura ambiente.

    Did EDI: DENTI INFERIORI: 4-25, 5-25, 6-250, 7-250, 8-35. TOP: 4-250, 5-175, 6-250, 7-170 (hanno controllato la mia norma su un dente intatto - 12). Raggi X senza caratteristiche, ma il mio dentista vuole aprire il fondo 6 e 7! Dimmi, quanto è probabile che la mia sofferenza sia l'errore di un dentista? Quando le ho chiesto della bruciatura della poltiglia, lei ha risposto che questo non era il suo caso, e "se ti fidi ancora di me, ti aspetto martedì" (ora è malata). Davvero non voglio "uccidere" i miei denti! Erano normali! Il dentista dovrebbe darmi uno sconto sulle manipolazioni che mi stanno aspettando? Grazie, spero per una rapida risposta.

    Aggiungerò: il medico sostiene che il problema è inequivocabilmente con i denti inferiori e nel dolore radiante superiore.

    Aggiungerò anche: raffreddando gli strumenti con il medico con l'aria - quando ho chiesto perché erano così freddi, il dottore ha risposto - "Questa è aria, non mi piace l'acqua quando si raffredda" ... Ie forato tutto il tempo e solo occasionalmente risciacquato con acqua per lavare via la polvere. Signore, ho quello, 3-4 denti vengono uccisi subito ?!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Quando ho lavorato senza raffreddamento ad acqua molti anni fa, dovevo curare i canali dei denti di ogni 4-5 carie trattate. I rischi di surriscaldamento dei denti senza acqua sono grandi, gli standard del trattamento moderno dei denti "viventi" sono solo con acqua e nient'altro. Sono quasi sicuro che il surriscaldamento del dente inferiore è stato, sei stato ingannato riguardo alla neurite. Penso che questa sia l'autostima del dentista, e più che certo che periodicamente "surriscalda" i suoi denti. Forse a causa della precisione - non così spesso. Ora abbiamo bisogno di scoprire esattamente quale tipo di dente si è surriscaldato e trattarlo nei canali, fino a quando il nervo è collassato e si è trasformato in un "pus". Non penso che tu abbia surriscaldato 3-4 denti, solo 1.

      Non ho capito i dati EDI che hai fornito.Conosco la metrica, dove 2-6 μA è la norma. Con carie profonde può essere fino a 12 μA. Qualunque cosa maggiore di 20 μA è la pulpite, circa 70-80 μA è la cancrena della polpa, e per 100 μA, la parodontite.

      Osserva attentamente, non trattare due denti contemporaneamente, lascia che il medico trovi esattamente quello causale, con EDI o durante la diagnosi nella cavità orale, ma due denti non possono reagire immediatamente.

      Dimostrare l'errore di un medico in tribunale è difficile. Il fatto è che ha documentato che tutto è stato sistemato esattamente correttamente e ha firmato un consenso al trattamento, in cui vengono discusse tali sfumature.

      risposta
      • xenia:

        Grazie per la risposta. Il tormento continua. A proposito di EDI - Ho scritto nella misurazione. Dove c'è 250 - non c'è affatto sensibilità (a EDI è stato detto che i denti sono "morti", o l'innervazione si sta irradiando così). Ho anche letto da qualche parte che con una neurite trigeminale un'immagine del genere può essere ... Completa confusione (il neuropatologo ha scritto nella diagnosi non neurite, ma neuropatia, ha detto che spesso vanno da loro dopo i dentisti, e questo a causa dell'irritazione nervosa, qualcosa del genere ). Il dentista non vuole uccidere il nervo ora e dice, forse, i denti "sopravvalutano" - due volte con un intervallo di 3 giorni hanno minato, quindi un'applicazione di vernice al fluoro.Dice anche che non sembra un pulpite, altrimenti non starei seduto in silenzio sulla sedia (quando lei batte i denti). Quando si registra un dolore spiacevole in tutti i denti, ma soprattutto nei primi sette (il medico dice, questo è un segno che la polpa è viva). Al momento, i denti stessi non fanno male, ma quando ho mangiato un cocomero (a temperatura ambiente), hanno cominciato a piagnucolare (soprattutto quello superiore) - e hanno sofferto avanti e indietro nel tempio per circa 20 minuti.Posso solo masticare qualcosa di denso con loro, è particolarmente doloroso in uno punto sul bordo dei primi 7 e 6, quando questo posto su un pezzo solido di cibo ottiene. Le ultime due notti non fanno male ai denti, ma il guaito della testa, la tempia, sotto lo zigomo a sinistra (di giorno non è o c'è molto poco - non bevo gli antidolorifici durante il giorno). Ho anche notato che l'articolazione temporo-mandibolare ha cominciato a scoppiettare più fortemente a sinistra dopo l'archiviazione - non so se ha un ruolo, ma ho già letto molto sui morsi e simili. Hai ancora bisogno di andare in un osteopata? Il manicomio è solo ... Il dentista vuole rimuovere il ripieno dal settimo inferiore (pensa che il problema ci sia dentro, perché alla radiografia la sua polpa sporge con un "corno" vicino alla superficie del ripieno) - e fa un altro rivestimento di calcio più spesso.Nerve to kill non ha fretta - dice che non è mai troppo tardi ... E se si tocca, allora questo dente è solo il meno sensibile (e anche alle temperature). Il problema potrebbe ancora essere tra i primi sette?

        Quando i primi sette furono annaffiati, cominciò a piagnucolare così tanto che i suoi denti erano intorpiditi ed era persino difficile per me masticare la carta da copia in modo che potessi vedere più posti ... I più bassi reagirono meno.

        risposta
        • Svyatoslav Gennadievich:

          Benvenuto! Penso che tu abbia bisogno di spulciare i primi sette, dal momento che c'è presumibilmente un problema in esso - pulpito. Ma decidere lo stesso al medico curante. Poiché capisco che hai una situazione difficile, è necessario un approccio estremamente individuale per non essere confuso, non per "decollare" la carrozza e un piccolo carrello. Nella mia pratica, molto tempo fa c'erano rare situazioni in cui, a causa dei dubbi e della perseveranza del paziente, era necessario raggiungere il dente causale attraverso la depigmentazione dei suoi vicini. A proposito, questi denti sono in molti modi ancora migliori (per quasi 10 anni) rispetto a quelli che non sono stati affatto trattati. Questa è la domanda: "Non è dannoso fare un dente morto?" Dipende da quanto è fatto con entusiasmo e anima tutto.

          Tuttavia, non ti suggerisco di provare a commettere errori e ad attirare il dottore in questo lavoro ingrato, ma è comunque estremamente importante cercare un dente della polpa. Quasi il 100% è sicuro che questo pulpite del dente. Forse ha senso provare a cambiare il dottore. Non penso che in tutta la città ci saranno un paio di buoni medici diagnostici.

          risposta
          • xenia:

            Ieri siamo finalmente arrivati ​​ai primi 7 e l'abbiamo depulped. Metti un sigillo temporaneo. Il dottore disse che, apparentemente, il pulpito era provocato da "dentikli" e tirò fuori un piccolo "frammento" dalla polpa (beh, dentikli era così dentikli, ho avuto così tanti problemi con questo dolore per sei mesi che non mi importa della causa) ... non spara, non c'è dolore nella parte posteriore della testa come era, ma la gengiva medialmente dal vicino 6-ki era leggermente gonfia, così come sul bordo del 7 e 6 - questo luogo faceva male durante la notte. E quando la ponazhimala, divenne ancora più fastidiosa - con l'irradiazione del tempio e dell'orecchio. Ho bevuto una pillola ... Il bordo della gomma medialmente da 6-ki (6-ka non è pieno e "sano") ha un bordo sottile rosso scuro. Dimmi, che tipo di complicazione può essere? Ha senso fare una scansione TC di questi due denti, in modo da non perdere nessun problema? Questo stesso 6-ka fa male quando morde ...

  51. Karina:

    Benvenuto! Dimmi cosa può essere e cosa fare? 6 anni fa, nel 5 ° dente superiore a destra, i nervi sono stati rimossi, i canali sono stati sigillati e da allora è stato doloroso bussare e premere il dente, più dal lato della guancia. Sono andato dal medico con questo problema due volte, nella foto tutti i canali sono stati fatti come dovrebbe. E quella fu la fine. È stato raccomandato di mettere le corone su questo dente e sul successivo 6. La domanda è preoccupante se sotto la corona 5 il dente reagirà come fa ora? E, forse, all'inizio, è meglio fare qualcosa con un dente in modo che ciò non avvenga sotto la corona? E cosa puoi fare se tutto nella foto è buono?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che il motivo per l'installazione delle corone sia un ampio spazio tra i denti, in cui il cibo viene costantemente guidato, causando lesioni alla papilla gengivale. Una gomma ferita può provocare dolore quando "tocca" su un dente. Se così non fosse, allora vorrei dare un'occhiata al "colpo giusto" per rispondere ad alcune delle tue domande. È possibile inviare una foto di un'istantanea di 5 denti alla posta (vedere Feedback).

      Fin qui, senza rispondere, rispondo alla tua domanda principale: se il dente fa male quando morde a causa dei canali trattati o del processo infiammatorio al di fuori della radice, allora tutto continuerà sotto la corona, ci sarà dolore.

      Se l'immagine è davvero "tutto va bene", allora non sarà sicuramente possibile fare a meno della consultazione di persona. Quasi sempre, un'ispezione visiva ti consente di stabilire una relazione causale. Questo non può essere fatto via Internet, ad eccezione dell'analisi delle immagini diagnostiche.

      risposta
  52. Lina:

    Benvenuto! Dopo aver installato il sigillo (secondo molare) sono trascorsi 1,5 anni. Il dente non si è mai disturbato. C'era un dolore fastidioso quando morde, e apparentemente, così come se si tiene la lingua sulla superficie del dente, il sigillo è attaccato liberamente alla parete del dente. Non c'è dolore quando arriva dal caldo o dal freddo, o nel caso di un dente martellante. Sfortunatamente, non ricordo se il nervo sia stato rimosso ...

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Questa informazione non è sufficiente per fare una diagnosi, ma il fatto che il dente valga la pena di essere ritirato è sicuro. Se vi è una violazione del montaggio del sigillo, allora deve essere nuovamente fornito di alta qualità. Tuttavia, è necessario scattare una foto del dente prima del riempimento finale, in quanto è possibile saltare il processo infiammatorio alla radice, o la pulpite (se il dente è "vivo"). Salute a te!

      risposta
  53. Stanislas:

    Buona salute a tutti)) Non ci sono ancora domande speciali, ma c'è paranoia che non mi lascia andare. Ho deciso qui per compagnia con la mia ragazza (è un ospite frequente dal dentista) per controllare la sua composizione dentale, che non mi ha infastidito per tutta la mia vita da adulto (al momento ho 28 anni). Dopo l'esame, sono stato disegnato la seguente situazione: rimozione di tutti i 4 "otto" (terzi molari), riempimento 15, 16, 47, 46, 45, 37, 36. Al momento, sono stati rimossi 28 molari (come, tutti senza complicazioni) e metti 4 sigilli su 15, 16 e 47, 46, se non confondo nulla. È passato un giorno dal riempimento, mentre niente disturba, ma la paranoia non dà riposo: dopo aver letto molti commenti su Internet, molte persone iniziano ad avere problemi con i denti dopo aver riempito ((Inoltre, l'ansia aggiunge il fatto che vivo all'estero, e tra Io e il dottore abbiamo una certa barriera linguistica ... Penso che dovremmo andare per un controllo ad un'altra clinica, vedere cosa dicono.

    E, sì, la domanda è ancora lì: è stato necessario rimuovere prima tutti gli otto, e quindi sigillarlo? O puoi, come fanno a me ora? (per me in clinica, mentre li capivo, dissero che prima sarebbero stati i riempimenti, poi gli otto saranno cancellati).Grazie per le risposte e per l'attenzione) Tutte le condizioni di salute)

    P.S Probabilmente, mi sono sbagliato che dopo un controllo in questa clinica non mi sono rivolto immediatamente a un altro per un controllo, ho appena creduto alla mia amica - è stata curata in questa clinica da un anno e le recensioni sono abbastanza buone.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Dal momento che non ero dietro la schiena del dottore, non posso dire categoricamente se fosse necessario rimuovere tutti i denti del giudizio e trattare i denti elencati da voi. Il fatto che molte cliniche concludano i servizi per ottenere benefici è il posto dove stare: in Russia e all'estero. Speriamo che la testimonianza delle opere elencate fosse.

      Per quanto riguarda la sequenza "rimozione-trattamento", il medico qui procede da molte considerazioni pratiche. Personalmente, prima delle protesi (specialmente urgenti), provo a rimuovere prima i denti, e mentre i fori stanno guarendo, posso trattare i denti rimanenti, che saranno fatti delle corone. D'altra parte, se non c'è urgenza, allora puoi prima curare tutto e alla fine ("per dolce") lasciare la rimozione dei denti.

      risposta
  54. Lyudmila:

    Buon pomeriggio Ad aprile di quest'anno, mettere una corona su un dente,Mi sento ancora fastidioso dolore e disagio! Dopo un mese, si rivolse a un dottore che indossò una corona, guardò, soffiò aria e disse che tutto andava bene, non c'erano complicazioni. Ma il dolore non passa ancora! Dimmi, qual è la ragione? E cosa fare? Grazie in anticipo.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Vi consiglio di scattare un'istantanea del dente per eliminare la complicazione dopo il suo trattamento. Sono sicuro che prima di fissare la corona è stata effettuata una preparazione preliminare del dente per le protesi. È possibile che i canali dei denti siano stati trattati, quindi dovrebbero essere controllati per escludere possibili complicazioni dopo il trattamento.

      risposta
  55. Karina:

    Buona sera Le corone si consiglia di non mettere a causa del grande divario tra i denti, al contrario, sono molto ravvicinati. Appena alle 6, il muro si staccò dal lato della guancia e c'è un enorme sigillo, non sembra molto bello. E al 5 ° muro in posizione, ma il riempimento è anche a figura intera e sul muro dallo stesso lato ci sono crepe nello smalto. Non c'è immagine, è stato un ortopantomogramma, è rimasto con il medico. Volevo fare la solita radiografia della mascella superiore altrove, ma non avevo una direzione, e hanno anche detto che non ha senso avere una radiografia, dal momento che è ancora meglio vista sull'ortopantomografia.In generale, qualcosa era stato detto sulla papilla lì molto tempo fa, ma non sono sicuro che sia in questo quinto dente, e il cibo cade costantemente nella zona della gomma tra i denti. Corone già impostate. Ora non è doloroso battere il dente dal lato della guancia, ma dall'alto, quando il duro arriva sul dente e quando il dente sul dente inferiore cade, fa male. Aspetterò un po 'e andrò di nuovo dal dottore ((non riesco a immaginare cosa si possa fare con questo 5 denti.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Ancora una volta, insisto per chiarire tutto nell'immagine anche di questo singolo dente. Sono sicuro che l'immagine sarà visibile, il che ha portato a sensazioni dolorose. Anche se devi ancora decidere: puoi aspettare semplicemente, ma solo se non ci sono state complicazioni durante il trattamento dei canali nel quinto dente. Altrimenti, ci sarà una sorpresa per il futuro. Non il fatto che dopo 1-2 anni, ma certamente non nel momento più opportuno.

      risposta
  56. Eugene:

    Ciao, dopo il trattamento della pulpite, sono passate 2,5 settimane. All'inizio c'era un dolore molto forte, era impossibile persino toccare il dente, il linfonodo sottomandibolare infiammato, la temperatura aumentava di 37.2. Il medico durante l'esame ha messo un antibiotico nella gengiva e ha prescritto un antibiotico per bere 3 giorni, Nise. L'immagine, ha detto, è buona, ma non l'ho vista.Ora il dolore quando si morde, quando si tocca e il dolore costante e doloroso, dà dolore sotto la mascella nel linfonodo. Il medico dice che si tratta di dolore residuo, è necessario risciacquare con la soda. Sono andato in un'altra clinica per un consulto, dove hanno scattato una foto panoramica, si è scoperto che c'era una leggera rimozione del materiale oltre la punta della radice e un canale era "vagamente" sigillato. Il dottore ha detto che il materiale si risolverà, ma il canale si è offerto di rifarlo. Ma ho pagato così tanto per questo dente, posso aspettarmi che il medico che mi ha curato possa modificare il suo errore? Fa male costantemente, la qualità della vita si è notevolmente deteriorata, aiuto, cosa dovrei fare?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Il fatto di complicazioni dopo il trattamento ha luogo, i medici di un'altra clinica hanno chiaramente descritto il problema, hanno immediatamente dichiarato due errori. È difficile dire quale di loro è più probabile che provochi i sintomi da te descritti. Puoi contare sul fatto che puoi correggere gli errori. Spesso la clinica non vuole entrare in un conflitto giudiziario con il paziente e rovinare la reputazione. Se ti viene negato il ritrattamento gratuito, o tutto va storto, allora hai il diritto di raccogliere le prove necessarie di uno scarso trattamento o di condurre un esame indipendente.Sebbene al momento sia estremamente difficile dimostrare l'esistenza di errori oggettivi, specialmente in quei casi in cui si firma un accordo si concorda con le possibili situazioni in cui le difficoltà possono non dipendere dal medico durante e (o) dopo il trattamento dei canali dei denti.

      La pratica degli avvocati medici mostra che è più difficile vincere denaro, sebbene tu abbia tutto il diritto di farlo. Prova prima in un modo buono: delicatamente e educatamente, e poi vedremo.

      risposta
  57. Maria:

    Benvenuto! Ho trattato i sette inferiori, usando il metodo resorcin-formalina, il dente è morto. Solo un canale viene pulito fino alla fine, i restanti 2 sono invalicabili - se non sbaglio, il dottore ha detto che erano calcinati, che non sono visibili ai raggi X e che non c'è modo di attraversarli. Dimmi, quali sono le conseguenze per il dente con questi canali?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Le conseguenze possono essere molto diverse, a seconda della qualità della mummificazione e dell'onestà del medico riguardo al verdetto secondo cui "i canali sono calcolati". Se la tecnica viene eseguita correttamente con tali canali, il dente rimarrà senza lo sviluppo del processo infiammatorio sulle radici per più di 10-20 anni.Se si sono verificati errori, il dente può diventare una fonte di infezione cronica: un focus limitato si svilupperà alla radice per lungo tempo. A volte anche ora incontro pazienti con denti resorcinati trattati più di 20 anni fa. "La crescita della cisti" non è di moda adesso e non è approvata dai dentisti moderni, anche se i denti allo stato di rosa possono resistere fino alla loro rimozione per più di 20 anni.

      In generale, questo metodo è di bilancio, sull'orlo di un fallo, come misura estrema, quando non c'è quasi nulla a portata di mano. Molti dentisti (specialmente quelli del budget) la lodano per l'efficienza in molti modi. In effetti, un buon risparmio di tempo, quando una pasta aggressiva può a sua volta, in un modo o nell'altro, occuparsi di microbi e sporcizia in canali scarsamente o non trattati e trasformarne il contenuto in una "mummia".

      Ma in futuro, se hai bisogno di un dente per guarire, mettere una corona, e ancora di più - eliminare, molte recensioni "lusinghiere" possono essere ascoltate dai medici, che otterranno questo dente. Il punto qui non è più nei canali, e nemmeno nel fatto che il dente è riuscito a resistere alla situazione problematica per 20-30 anni, ma nella sua fragilità dovuta alla miscela di resorcina-formalina e all'adesione agli alveoli dell'osso.Inutile dire che ri-preparare i canali per curare la fonte dell'infiammazione alla radice sarà estremamente problematico, sebbene le tecnologie non siano ferme. È possibile che dopo un po 'di tempo, i denti di resorcin-formalina non saranno più un nome familiare per i dentisti. Ma finora la tecnica stessa è ufficialmente bandita nella maggior parte dei paesi sviluppati del mondo, fatta eccezione per la Russia e un certo numero di altri stati - sostenitori di tale conservazione dei denti (non da una buona vita).

      risposta
      • Maria:

        Grazie per la risposta informativa. Quando ero nella poltrona del dentista, non potevo pensare a tali conseguenze. Ho tutti i miei denti vivi, e questo è il primo dente morto. Il dottore ha detto che non c'è altro metodo per tali canali (un dottore in una clinica privata). Ho anche i primi sei per il freddo e il caldo non reagisce, anche per le intercettazioni, ma c'è un riempimento e sotto di esso un dente si è scurito fortemente. Ho intenzione di trattare, ma avendo fatto una doppia radiografia, è diventato chiaro che ci sono gli stessi canali invalicabili, non ci sono affatto. Apparentemente, questo dente sta aspettando lo stesso destino con la formalina, o ci sono altri metodi per trattare un dente così complesso?

        risposta
        • Svyatoslav Gennadievich:

          Ciao Maria! Ci sono, ma non sono a basso costo, più costosi dei metodi convenzionali, in particolare la resorcinol-formalina. Trattamento dei canali dei denti al microscopio + uso di punte e gel ad ultrasuoni (soluzioni) per il passaggio e l'espansione di canali stretti. Tipicamente, queste attività consentono di trattare anche un sistema complesso di canali stretti, per "rimuovere" i siti di calcificazione e sigillarli completamente. A volte capita che i canali non siano così stretti, e il medico, a causa della mancanza di esperienza con tali canali, si inserirà in essi e non potrà più ottenere la piena lunghezza. Quindi anche il microscopio aiuta. Molti esperti consigliano il trattamento dei canali dei denti al microscopio - come una delle migliori vie d'uscita dalla situazione. Se è già impossibile in questo modo (che è raro), allora la mummificazione. Questa è l'ultima cosa, dato che il metodo di mummificazione è obsoleto e controverso.

          risposta
  58. Adina:

    Ciao, ho 4 mesi di gravidanza, ieri ho curato un dente, ho messo i riempimenti. Sono stato male un po 'ieri, soffro tutto il giorno oggi - quando mangio, fa male, e quando lo tocco, fa male anche. Il dottore ha detto che dovrebbe passare, è normale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Sfortunatamente, non conosco tutte le sfumature del trattamento: i canali erano trattati, o erano semplicemente dei riempimenti, come con la carie, si applicava il raffreddamento ad aria, l'anestesia, ci sono altri sintomi oltre a questi?

      Se coordinate il trattamento con il vostro medico, allora è consigliabile non prendere dal panico, ma vedere il dente in dinamica. A causa della mancanza di informazioni è difficile per me dire quanto. L'unica direzione corretta in questo monitoraggio è l'importanza di ridurre i sintomi (in diminuzione) e non aumentare con il passare dei giorni. Se la dinamica è chiaramente allarmante - urgente dal dentista per la correzione del trattamento. Il resto posso dire solo dopo le tue aggiunte per un caso clinico.

      risposta
  59. Karina:

    Buona sera Ho deciso di non andare ancora. E quale "sorpresa" può essere nel momento più inopportuno? È solo che ora è tutto così bello là e anche a malapena fa male. E sono anche a disagio, penseranno che sono kuku, perché ho chiesto cinque volte al quinto dente del medico che stava curando e di quello che ha messo la corona. E credono che le immagini siano a posto. Tuttavia, durante l'installazione delle corone, il medico ha detto che in questo quinto dente il perno non era molto sicuro,ma in qualche modo non ho chiarito cosa c'era e come, perché a quel punto ero già stanco e pensavo tutto il tempo che i resti dei miei denti non sarebbero caduti completamente a pezzi, e non mi importava. E ora c'è sicuramente meglio di quanto non fosse senza corone, e su sensazioni ed esternamente (apparentemente solo bellezza ultraterrena). Probabilmente aspetterò una "sorpresa". Se vado ora, mi accetteranno per un pazzo. Perché per sentire le sensazioni sospette nel dente, è necessario o spostare la mascella inferiore in qualche modo in modo che cada sul quinto dente, o premere la gomma molto forte.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Karina! Con "sorpresa" intendevo il processo infiammatorio alla radice, che può verificarsi sullo sfondo di errori o errori nei canali. Se il dentista ti dice che va tutto bene, sono ancora pronto a verificare questo fatto. Tuttavia, non ho il diritto di insistere su nulla - i tuoi affari. Per quanto riguarda il sospetto eccessivo, è tuo diritto controllare tutte le fasi del trattamento, che piaccia o meno al dottore. Meno male che stai meglio. Sono contento di poter aiutare almeno qualcosa. Salute a te!

      risposta
  60. Tatiana:

    Ciao, dottore! Spiega, per favore, una situazione del genere. Trattati 7 dente in basso a destra, carie, i nervi non sono stati rimossi, non ha fatto l'anestesia.Subito dopo è stato rimosso un 6 denti (ovviamente con anestesia). È passata quasi una settimana e il 7 ° dente fa male quando lo si preme. Ha iniziato a sentirsi male subito dopo il trattamento, il dolore, a quanto pare, non aumenta, ma non diminuisce come se. Dimmi, per quanto tempo può andare avanti e può essere perché un dente è stato estratto il giorno dopo? Anche in questo giorno, un altro dente è stato trattato sul lato opposto, anche senza anestesia e rimozione dei nervi. È normale, nessun problema.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Quasi sempre dopo la rimozione di un dente a causa di un trauma alle gengive circostanti, i denti vicini reagiscono a vari gradi quando mordono. Di solito ci vogliono 2-3 settimane, ma a volte (a seconda della complessità della rimozione) è in ritardo fino a 1-1,5 mesi.

      Va da sé che potrebbe esserci una ragione connessa con la violazione della formulazione del sigillo stesso. Quello che stai confrontando con il lato opposto è logico. Senza l'anestesia, il trattamento è più spesso controllato e ci sono significativamente meno rischi che accada qualcosa di brutto. Anche se a volte ci sono casi in cui la dentina è ancora sovraessiccata e il ripieno inizia a interagire con i tessuti dei denti in questo modo - con dolore post-riempimento.

      Cerchiamo di allontanarci da questo pensiero e aspettare un'altra settimana.È importante che le tue dinamiche scendano, anche se non ti liberi del dolore in una sola volta. Ciò consentirà di pensare alla prospettiva della sua completa scomparsa. Grazie!

      risposta
  61. Lyudmila:

    Ciao Due mesi fa, il mio nervo è stato rimosso e i canali sono stati riempiti, il dente ha cominciato a piagnucolare, mi è stato detto - post-sigillamento, ma ancora urlava. Hanno scattato una foto, il dottore ha detto che tutto è normale e non può capire cosa sta succedendo. Mi hanno aperto di nuovo il dente, istituito un edificio temporaneo, ma mi fa male ancora. Il dottore ha detto che potrebbe non essere proprio accanto al dente. Ma lui è eccellente e senza sigillo, e sento che questo è esattamente questo piagnucolio morto, ci metto a bussare e capisco che è così. Non so cosa fare, bevo analgesici e capisco che è dannoso bere tutti i giorni. Tre giorni dopo, di nuovo dal dottore, si preoccupò di cosa avrebbe fatto se fosse persa e lei non capisse cosa gli stava succedendo. Ma ho paura di non toccare il vivere bene.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Descrivi correttamente la situazione: è difficile sia per te che per il medico che è sicuro del suo lavoro, ma non capisce la causa del dolore. Sfortunatamente, un caso come il tuo non è raro.Personalmente, dovevo riordinare molti denti da quei medici che non sanno sigillare tecnicamente i canali dei denti, non lavare i canali correttamente, non so che in alcuni gruppi di denti ci sono spesso canali aggiuntivi, usano materiali aggressivi (allergenici) e li rimuovono per errore oltre la radice. Tutto questo e molto più spesso influisce sul benessere del paziente dopo il trattamento canalare. Nella migliore delle ipotesi, questi sono dolori post-sigillanti, che possono passare in 2-3 mesi, e possono - e non passare. Nel peggiore dei casi, un costante dolore al dente, disagio, ecc. Diventano compagni umani ogni giorno.

      Senza conoscere le capacità del tuo medico (la sua esperienza, il livello di preparazione, l'equipaggiamento del gabinetto, la possibilità di consultazione, ecc.), È difficile per me giudicare quanto obiettivamente il medico ti dice della tua situazione. Conosco un sacco di storie quando una consultazione con 3-5 dentisti non ha dato un risultato positivo, ma più spesso (nel 70-80% dei casi) un altro dentista indipendente ha ancora un "non posso" creato da un medico precedente, o in realtà si presenta dente adiacente che richiede un trattamento primario.Di conseguenza, è necessario trovare un medico professionista, di livello superiore rispetto al proprio medico, per avere informazioni accurate. È necessario riprendere le immagini al fine di valutare il trattamento del medico in diverse proiezioni e identificare (o non identificare) errori. Puoi provare 2-3 consultazioni faccia a faccia per raccogliere opinioni e confrontarle. Grazie per avermelo chiesto

      risposta
  62. Inna:

    Ciao Dopo aver sigillato il canale del dente anteriore in un mese, ci sono stati disagi quando si preme un dente. Non passare entro un mese. L'immagine è buona, consultata con un altro dottore. La fisioterapia non ha aiutato. Il dolore può andare via se è allergico al materiale di riempimento? O è l'inizio dell'infiammazione? E se è necessario perelezhivat? Il dolore è alla pari. Grazie

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Qui è necessario controllare l'immagine del dente e del dente stesso in modo completo. Lasciami spiegare cosa cercare:

      1. Esiste un processo infiammatorio nella parte superiore della radice - in questo caso, il dolore può ben sorgere;

      2. Se il materiale di riempimento viene rimosso per la parte superiore della radice del dente;

      3. Quale materiale è stato utilizzato per sigillare.

      Penso che dopo aver analizzato un'istantanea con un'alta probabilità, dovrai comunque trattare un dente, ma devi eliminare ogni ripetizione di errori. Ci sono molte sfumature, mi piacerebbe vedere un'istantanea del dente: se ce l'hai, puoi inviarlo alla posta del sito (vedi la sezione "Feedback").

      risposta
  63. Alexander:

    Dopo che il nervo è stato rimosso, un riempimento è stato posizionato nella parte superiore 6, un'ora dopo ho iniziato a sentire che qualcosa stava interferendo con l'interno del dente e il dolore doloroso è iniziato. È normale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Dopo il riempimento del canale, c'è spesso dolore doloroso (reazione post-riempimento sullo sfondo di manipolazioni traumatiche nei canali, nonché errori nel loro riempimento). Questo di solito non porta a conseguenze a lungo termine per la conservazione del dente, ma solo se non ci sono state seguenti complicazioni durante il trattamento: lasciare un pezzo dello strumento nel canale, rimuovere il materiale oltre la punta della radice, creare un canale falso, non passare il canale e altri. ciò che è normale o no dipende dal risultato del trattamento: la "bellezza dell'immagine" e l'esclusione di gravi errori nel trattamento effettuato dal dentista, che i raggi X potrebbero non rilevare.Grazie per avermelo chiesto

      risposta
      • Alexander:

        Dopo un paio di giorni tutto è andato via! Ora non c'è alcun dolore. Grazie per la risposta.

        risposta
  64. Anastasia:

    Benvenuto! Ho un tale problema: quando ho rimosso 8, un medico mi ha soffiato per la metà di un 7, sano, dente vivo. Prima della polpa, brillava. Successivamente, sono stato sigillato il giorno successivo. I raggi X no. Ora è il terzo giorno di riempimento, il dente è molto dolorante - di notte e durante il giorno. Non so cosa fare, cosa è pericoloso?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Durante la rimozione di un dente del giudizio, il medico ha commesso gli errori più gravi, facendo affidamento sul settimo dente o provocando un infortunio diretto. Per causare un danno simile a un dente vivente, è necessario applicare una forza tremenda. Di conseguenza, un problema ha dato origine a un altro, ma, ancora una volta, mi sembra, a causa della mancanza di professionalità del dentista.

      Dopo aver riempito i canali, il dente non dovrebbe ferire "giorno e notte". Penso che possa anche essere una questione di estrazione del dente del giudizio di scarsa qualità: vale la pena controllare il buco con l'aiuto di un'istantanea, allo stesso tempo nella foto è possibile analizzare il settimo dente. Inoltre, il tuo compito non è solo quello di trovare un problema con o senza un'istantanea (meglio con la conferma dell'istantanea), ma, soprattutto, di cercare un dentista competente.C'è la sensazione che non sei tra i migliori specialisti.

      risposta
  65. anonimo:

    Buona giornata! Una domanda del genere: c'erano dolori nel seno sinistro del naso, un senso dell'olfatto e un sapore di una specie di marciume. ENT in precedenza (senza una scansione TC dei seni) mette il sospetto su un polipo o cisti. Ma il punto è che tutto è iniziato subito dopo il trattamento della pulpite sul dente superiore, proprio sul lato sinistro. Ciò potrebbe essere dovuto a un trattamento improprio dei denti? E cosa consiglieresti in questa situazione? Grazie in anticipo!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Per essere più precisi, è importante avere un'istantanea dei canali dei denti trattati. Se l'immagine del dente va bene, allora questa relazione può essere eliminata. In ogni caso, questa è una situazione rara, penso che la connessione tra il trattamento dei canali e il dolore al seno non possa essere confermata. Scatta un'istantanea e invia alla mail del sito (vedi "Feedback"). Dopo l'analisi, puoi trarre alcune conclusioni.

      risposta
  66. Olga:

    Buona giornata! Ho deciso di mettere un sigillo sui primi quattro, c'era un piccolo buco che non mi sentivo - il dottore ha suggerito cosa dovrebbe essere fatto. Prima di questo, il dente non si era mai preoccupato o reagiva al caldo o al freddo.Di conseguenza, il dentista ha perforato tutto il mio dente, mi ha tolto i nervi e sigillato due canali, ho inserito un riempimento temporaneo. Ha detto di venire in una settimana e che potrebbe essere malata per diversi giorni. Immediatamente dopo il trattamento, apparve un forte dolore, ora il 2 ° giorno - il dolore non scompare, mi fa male la testa e l'intera metà destra del viso, riesco a malapena a dormire, un piccolo nodulo apparve sulla gomma (il nodulo stesso non fa male al tatto). Con cosa può essere collegato? Il marito dice che gli antibiotici sono necessari urgentemente.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Per quanto riguarda le tue possibili affermazioni sull'intero dente è stato perforato: sono sicuro che il dentista non ha lasciato i tessuti cariosi anche all'interno del bordo con la polpa ("nervo"), ha pulito le pareti interne del dente e alla fine ha dovuto rimuovere i "nervi" da due canali 4 dente. Per quanto riguarda il dolore intenso dopo il trattamento canalare, che non viene fermato dagli analgesici ed è addirittura accompagnato da un "bernoccolo" sulla gomma - posso dire che la qualità del trattamento canalare ha molto probabilmente sofferto qui. Senza un'istantanea del dente è difficile valutare quanto sia grave. Inoltre, è possibile una reazione allergica al materiale di riempimento estratto dalla radice.In generale, la ricerca di un possibile errore nelle fasi del trattamento (se il dolore non diminuisce) dovrebbe iniziare con un'istantanea del dente.

      risposta
  67. Catherine:

    Ciao, il dente era malato 2 giorni terribilmente, è andato in ospedale, ha messo un sigillo permanente. Il dolore non passa, è impossibile sopportare, cosa fare?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Contattare urgentemente lo stesso o un altro specialista per la diagnosi e la correzione del trattamento. Secondo i tuoi dati, puoi assumere qualsiasi cosa: o è stato emesso un sigillo quando è iniziata la pulpite, quando i canali devono essere trattati per primi, o è stato un dolore post-riempimento, quando la tecnica di riempimento del sigillo è stata rotta (la dentina è stata sovrautilizzata, il tempo di incisione dello smalto è aumentato .d.).

      Ancora, forse i canali ti erano ancora trattati, poiché "il dente era malato per due giorni terribili" e tu non mi scrivi riguardo a questo? Quindi le ragioni potrebbero essere ancora più diverse. Descrizioni dettagliate potrebbero darmi maggiori possibilità di diagnostica preliminare, ma per ora - affrettatevi dal medico per un aiuto tempestivo!

      risposta
  68. Paul:

    Ciao, due grandi otturazioni sul fondo sei e sette sono cadute.Hanno fatto delle foto e si è deciso di rimuovere i nervi. Rimossero il nervo sui sette e posarono la medicina sui sette. Il giorno seguente, i sei cominciarono a rispondere al più caldo, due giorni dopo i sei vennero a guarire, una radiografia mostrò che 4 radici e una curva, 45 gradi. Durante il trattamento, si è scoperto che era questa radice curva che era ancora in vita, c'era dolore quando è stata rimossa. Sono passati tre giorni e il dente reagisce a caldo, il dolore si sente come quando ci si infila la medicina.

    Pensi che questi sintomi possano derivare da un nervo rimosso in modo incompleto e dovrei correre urgentemente in ospedale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Una reazione a caldo è spesso un sintomo di parodontite. Penso che tecnicamente potrebbero esserci delle difficoltà nel trattamento di un dente a 4 canali, specialmente con un canale curvo. Questo può essere identificato da un'istantanea, ma condizionatamente: ci sarà un canale non sigillato nell'immagine, e il fatto del processo infettivo si manifesterà in futuro (in 5-12 mesi), quando la perdita ossea si verifica intorno alla radice. Un dottore, entrando in un canale poco frequentato, può capire che più vicino alla sommità della radice è determinato l'essudato e uno sgradevole odore putrido.

      Correre ora in ospedale è, come minimo, capire cosa non va (diagnostica), e poi diventa chiaro quanto sia serio e come trattarlo.

      Completa il dente, tratta i canali, riempili e controlla l'immagine. Se c'è un desiderio - invia un'istantanea per l'analisi (alla mail del sito). Grazie

      risposta
  69. Daria:

    Buona giornata! Ho la parodontite 7 denti. I nervi sono stati rimossi, per la prima volta hanno messo un riempimento temporaneo per 10 giorni con la medicina. Durante questo periodo, ho soffiato, e il mio dente doleva, dopo che mi sono riscaldato - tutto è andato via. Alla reception, il dottore disse che la radice del dente era infiammata, e di nuovo mise un riempimento temporaneo, per 13 giorni. Prima di andare dal medico, il 12 ° giorno, il mio dente ha iniziato a dolere (o non c'è dolore, quindi "tyknet" di tanto in tanto). Alla reception, il dottore le ha detto tutto. Ha sigillato i miei canali e fatto una foto. Ha detto che otterrebbe un po 'di dente, che c'è una piccola infezione, è probabile che il corpo si occuperà di esso e il dente servirà per molto tempo. Dimmi, per favore, quanto ti farà male il dente? Come può il corpo aiutare a combattere questa infezione? E se non si fermasse a fare del male, dopo che ora vedere un dottore?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Le possibilità per il trattamento della parodontite sono attualmente ampie: esistono metodi chirurgici conservativi e conservativi. Il tuo medico ha scelto l'opzione conservativa. Sono sicuro che le sue tattiche dovrebbero essere utili e sulle raccomandazioni (antibiotici, sulfonamidi, antistaminici, risciacqui, ecc.) - questo è deciso solo dal medico curante, individualmente. Se lo desideri, puoi fornire uno snapshot (via mail del sito): lo analizzerò e commenterò il lavoro del dentista nei canali.

      Per quanto riguarda il dolore, non dovrebbero essere molto forti e la loro intensità dovrebbe diminuire ogni giorno. Se non ci sono tali dinamiche durante la settimana, è utile consultare nuovamente il medico.

      risposta
  70. Catherine:

    Buona giornata! Parodontite del 6-ki superiore. Il dottore rimosse i nervi, pulì i canali, posò la medicina e la riempì temporaneamente. Una settimana dopo, rimosse il sigillo, sigillò i canali (a mio avviso, anche con qualcosa di caldo, saldato) e di nuovo mise un sigillo temporaneo, ma da un altro materiale più morbido (fatiscente). Ha detto che è ancora necessario essere come una settimana, e quindi senza anestesia, sarà necessario inserire il riempimento principale.Il fatto è che attualmente il dente fa un po 'male e c'è dolore anche quando lo si preme.

    C'è anche il problema che l'ultimo riempimento temporaneo è stato messo non solo sul dente dolorante, ma ha anche catturato uno sano, e anche (come sospetto) il divario tra di loro. A questo proposito, c'è un terribile limite di altri denti, fino alla parte anteriore, come se tutti e 8 i denti fossero fortemente premuti l'uno con l'altro. Il medico dice che questo è normale e devi soffrire di disagio per una settimana. Ma il primo giorno sento come tutti questi denti "battono con un battito". Dovrebbe essere così in realtà?

    Grazie per la risposta.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Benda temporanea imposta sulla gengiva - è dannosa se non è il caso in cui la "costruzione temporanea" in combinazione è anche un rimedio (imporre sulla gomma). In linea di principio, anche se è così, allora le tue lamentele sono sufficienti per rimuovere un pezzo di otturazioni temporanee che bloccano la papilla gengivale. Questo è il motivo per cui propongo di iniziare con il fatto che dopo tutto pulire (dal dottore) il divario tra i denti, in modo che la gomma si senta a proprio agio.

      Se invii un'istantanea del dente alla mail del sito, allora forsePotrei commentare la situazione del dolore mentre mordo. Sono quasi sicuro che ci sia una leggera rimozione del materiale oltre l'apice della radice del dente. Grazie per avermelo chiesto

      risposta
  71. Christina:

    Benvenuto! Alcuni mesi fa sono andato all'odontoiatria privata, il dottore mi ha fatto un paio di otturazioni con una differenza di un mese (6 pezzi). Quando hanno messo i ripieni, non hanno detto nulla sui canali. So solo che la carie spesso si è rivelata più profonda di quanto suggeriva il medico. Una settimana dopo aver installato le ultime otturazioni (6 e 7 denti in basso a sinistra, per quanto ho capito), hanno cominciato a reagire a freddo e caldo. È diventato doloroso da masticare. All'improvviso, il dolore è stato aggiunto dall'altra parte - 6, 7 in basso a destra (ci sono anche nuove otturazioni). Di conseguenza, non ho potuto mordere del tutto. Dopo che sono andato dal medico, ho scoperto che mi fa male quando gli strumenti dentali vengono raschiati nei denti (scusa, non so come spiegarlo correttamente). Il dottore ha suggerito che ha segato eccessivamente i denti e ho problemi con la dentina. Li ha segati un po 'e ha messo piccoli ripieni direttamente sopra quelli già consegnati. Era molto doloroso, anche se sembrava che solo la superficie del dente fosse perforata.Ma il dolore in una settimana non è passato, ma da un lato - anche intensificato.

    Sono andato nella stessa clinica da un altro medico, in garanzia. Ha completamente sostituito le mie otturazioni con 6 e 7 denti in basso a destra. Di nuovo, quando la perforazione era molto dolorosa (ma non quando perforata dall'alto). D'altra parte, il medico non ha cambiato le otturazioni, come ha detto che ha dovuto aspettare fino a quando il dolore scomparso dove aveva completamente sostituito le otturazioni. E lei non se ne andò completamente (passò una settimana). È diventato molto meglio, ma ci sono disagi durante la masticazione. Se qualcosa di piccolo e difficile da mordere con i denti - un dolore acuto. Inoltre, di recente, quando mordevo, sentivo dolore al dente superiore, dove il ripieno del primo medico era (considerando che dovevo masticare solo con i miei denti anteriori prima, penso che il dolore possa essersi verificato molto tempo fa).

    Ciò che il secondo medico consiglia è come una procedura laser per ridurre la sensibilità dei denti. Dimmi, per favore, ha senso? O hai bisogno di correre da altri medici e rifare tutte le otturazioni?

    Una radiografia mi è stata fatta da entrambi i medici, secondo loro, va tutto bene. L'EDI non è fatto nella nostra città, ma posso passare nel prossimo, spesso vado lì. Ora il dolore è tollerabile, è piuttosto una sensazione spiacevole quando si masturba,ma temo che alla fine possa portare a tristi conseguenze. Ti sarei molto grato per il tuo consiglio.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che la direzione dei tuoi pensieri sia corretta: vale la pena fare l'EDI dei denti trattati per chiarire la condizione della polpa. Se i denti, per esempio, si surriscaldano durante il trattamento della carie profonda, il dispositivo mostrerà la pulpite e il trattamento dovrebbe essere effettuato come complicanza della carie. A volte succede che dopo gli errori di trattamento, il dente non si ferisca bruscamente, ma poi tutto liscio, nel giro di settimane o mesi, sfocia nella parodontite - infiammazione alla radice del dente. Non vorrei che tu fossi con una diagnosi così importante. Questo è particolarmente importante perché hanno eseguito il trattamento della carie profonda di un gran numero di denti. Ora, per capire senza EDI, da dove cominciare, per non rompere il legno, è difficile.

      In linea di principio, se il dispositivo mostra lo stato della norma in tutti i denti trattati, è necessario concentrarsi sulla sostituzione delle otturazioni, poiché la sensibilità post-riempimento è spesso il risultato di una violazione della tecnica di lavorare con compositi fotopolimerizzabili. Un certo numero di medici esperti sostengono che con una simile sensibilità dell'ordine individuale,ma con la piena conformità con i protocolli di trattamento, possiamo aspettarci un passaggio di dolore indipendente per non più di 7-14 giorni. Le opinioni su questo argomento sono diverse: il dolore quando si morde può andare via da solo, e le dinamiche sono tali che diventa più comodo masticare ogni settimana. Ma questo è a condizione che non abbiano "toccato" la polpa durante il trattamento.

      Conclusione: poiché è trascorso molto tempo, raccomando di controllare la polpa dei denti trattati usando EDI e quindi pianificare il ritrattamento di uno o un altro dente.

      risposta
  72. Natasha:

    Benvenuto! Con il 25 ° dente, la corona è stata rimossa e un inserto metallico è stato posizionato, dopo di che periodicamente una sensazione di scoppio e bruciore appariva nella gomma. Nella foto - i canali sono chiusi fino alla fine, solo suggerito che forse la scheda è troppo grande per questo dente. Nel sesto dente sulla gomma inferiore c'è anche una linguetta, ma non dà fastidio. Il dottore insiste a mettere le corone. Dimmi cosa devo fare? Ho paura che nulla cambierà.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! È necessaria un'istantanea del dente trattato per analizzare possibili errori del medico (è possibile inviare per posta o fornire un collegamento).Non faccio affidamento sull'opinione dei medici che hanno eseguito il trattamento e controllano sempre. Solo eliminando eventuali errori nel trattamento dei canali, si può pensare al problema direttamente con l'inserto nel dente. Sono sicuro che prima della corona è necessario stabilire la causa esatta ed eseguire una correzione, perché altrimenti tutto può essere aggravato dalla corona.

      risposta
  73. Alina:

    Ciao Un mese fa, sono stato trattato al 5 ° dente in alto a sinistra e in basso a sinistra 6. Da sopra, il dente ha iniziato a far male il giorno successivo. Reagendo al freddo / caldo e morso. Ora guarisce gradualmente, il dolore è sempre più debole. Posso masticare, ma è difficile però. È normale?

    2 settimane dopo il trattamento, sono andato a prendere una seconda dose già per trattare il fondo 6. Di nuovo, il giorno dopo ho iniziato a essere malato, reagendo allo stesso modo. Ma fa male nella zona intorno al ripieno, intorno ai bordi, il dolore non scompare col tempo, reagisce con forza al freddo e alla pressione. Prima del trattamento, si è rotto un pezzo di riempimento, il dente era piuttosto dolorante, non poteva masticare. Ed è nel posto in cui il frammento si è spezzato che ora fa male. Cosa fare con esso? Può passare e guarire con il tempo?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Ha senso aspettare un po 'di tempo, osservando le dinamiche. Se il medico non ha commesso gravi errori durante il trattamento della carie, il dolore scompare in circa 2 settimane. È possibile parlare di sensibilità post-riempimento solo quando il dolore non peggiora con il tempo e gli altri sintomi non si uniscono (dolore acuto, spontaneo, ecc.). Quindi la risposta alla tua domanda è più specifica: il dolore può passare da solo se il medico non ha commesso gravi errori durante il trattamento (non ha surriscaldato il dente, non ha aperto la camera pulpare, ecc.).

      I termini sono strettamente individuali. Alcuni esperti ritengono che sia possibile attendere un mese fino a quando la sensibilità post-riempimento non sia completa (dolore durante "mordere"), anche se di solito ci vogliono due settimane. Per quanto riguarda la reazione al freddo: potrebbe essere il risultato di smerigliatura smerigliatrice. Se non fosse critico, allora questa reazione è anche temporanea, ma con un intervento più serio e rude nel tessuto dello smalto, il problema potrebbe non scomparire del tutto finché il sigillo "copre" questa area della struttura del dente esposto.

      risposta
  74. Irene:

    Buon pomeriggio, posso farti una domanda? Sono incinta, 20 settimane.I miei denti dolevano terribilmente, andò dal dottore, si tolse i nervi, lo pulì di carie, mise otturazioni temporanee nei canali e nella parte superiore del dente. Ha smesso, ha detto di venire tra un paio di giorni. Andai da un altro dottore, riempì un dente con un ripieno permanente e lasciò il secondo - disse di aspettare un po 'di più, dato che era malato quando veniva premuto. Se non si passa, pulire i canali. Quindi la domanda è: ho trovato il numero del dottore, ha detto che ha inserito dei filtri temporanei nei canali e io li avevo già riempiti con un sigillo leggero, cosa dovrei fare? Rimuovere, pulire i canali e mettere i canali permanenti, o così via? Questo dente non fa male. Quali potrebbero essere le conseguenze dell'uso di otturazioni provvisorie nel canale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Solo conseguenze negative: questo è dovuto al fatto che il dente non deve rimanere con canali vuoti - sottoposto a trattamento. È necessario controllare: qual è stato l'impatto (e se lo è stato) nei canali di entrambi i denti. Non è consigliabile scattare foto mentre i medici tengono cartelle cliniche e le registrazioni consentono di ripristinare l'immagine di ciò che accade un giorno fa, un mese, un anno, 5 anni, ecc. Se il medico non ha conservato una carta o non ha scritto lì ciò che è necessario, allora questo complicherà la situazione: non puoi fare una foto,le carte non sono documentate, nessuno sa esattamente cosa viene consegnato ai canali, ed è persino difficile dire se uno dei denti nei canali sia stato trattato con precisione?

      Per quanto riguarda le conseguenze: se i canali rimangono sottotrattati, dopo un certo tempo il dente, nel migliore dei casi, comincerà a reagire quando "morde", nel peggiore dei casi, si verificherà una esacerbazione della parodontite cronica.

      risposta
  75. Yana:

    Ciao 2 anni fa ho trattato il dente inferiore laterale (il nervo è stato strappato, il canale è stato chiuso ed è stato effettuato un riempimento). Un paio di giorni fa ho iniziato a fare molto male con la pressione, e la gomma fa male. C'è un dente del giudizio dolente nelle vicinanze - può questo dolore dare via da un dente del giudizio a un dente morto?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Forse. È necessario controllare entrambi i denti per la presenza di un processo infiammatorio alla radice (o possiamo parlare della difficoltà di eruzione di un dente del giudizio o della sua pulpite). Non è chiaro cosa intendessi quando parli di un dente del giudizio "malato"). Dopo l'esame, il medico emetterà un verdetto e determinerà la causa esatta del dolore. Qualcos'altro da dire sull'informazione fornita è difficile, l'unica cosa - suppongo che per chiarire, potresti aver bisogno di un'istantanea delle radici nell'area del dente precedentemente trattato.(a volte l'infiammazione si sviluppa sulle radici dei denti trattati endodonticamente male). Trattamento di successo!

      risposta
  76. Leah:

    Buona giornata! Un anno fa sono stato trattato con 3 denti (23 - canino, 24 e 25). 24 e 25 con spilli e canino - solo carie, anche i canali non si toccano. Prima del nuovo anno divenne doloroso premere sul canino e apparve un'increspatura. Nel nuovo anno stesso, il ripple si è intensificato così tanto che non ho dormito tutta la notte. Era impossibile toccare un dente. Dopo un paio di giorni, il dolore era completamente sparito. Oggi, di nuovo, palpitante e piagnucoloso. Premendo fa male. Cosa potrebbe essere? Non posso ancora andare dal dottore, non ho nessuno con cui lasciare il bambino. Grazie in anticipo per la risposta!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! È più probabile che tu abbia una delle forme di parodontite, che si è verificata sullo sfondo di errori nel trattamento o nella diagnosi. Forse il dottore non ha notato la pulpite di inizio o per qualche ragione ha effettuato scorrettamente il trattamento. È importante iniziare il trattamento canalare per salvare il dente. Le zanne, come i denti a canale singolo con un ampio canale, sono una buona scelta per la terapia anche con forme complesse di parodontite. Sbrigati, ma questa forma spesso si trasforma in periostite ("flusso").

      risposta
  77. Olga:

    Ciao Più di 10 anni fa, hanno eseguito la resezione delle radici a 6 radici (in alto a sinistra). Una fistola si formò immediatamente e ha vissuto con lui per tutto questo tempo. 2 mesi fa, un dente faceva male, apriva i sigilli, puliva i canali. Sono stati trattati canali per due mesi, tre volte hanno deposto la medicina. Il dente non sopportava, le pareti del dente si ruppero. Ieri, i canali sono stati sigillati e inviati a mettere la corona, come il dente viene distrutto. La linea di fondo: oggi, il dente ha iniziato a dolere e una fistola è ricomparsa.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! La comparsa di una fistola è una tendenza negativa, in quanto è considerata una esacerbazione di un processo infiammatorio purulento. Effettuare le protesi (mettere una corona) in una tale situazione in generale è impossibile - non ha senso murare un dente volutamente "purulento". A giudicare dalla tua descrizione, questo dente non può essere salvato. Se tutto ciò che hai scritto è vero, e hai eseguito una resezione delle radici di un dente così complesso, allora tutto si avvicina alla rimozione. L'ultima parola, ovviamente, per il dottore.

      Non in nessuna circostanza protesi il dente sottotracciato. Grazie per avermelo chiesto

      risposta
  78. Vittoria:

    Buon pomeriggio Dimmi, per favore, ha iniziato a trattare i primi cinque, era sotto il riempimento ed è stato doloroso da masticare. Il dottore aprì, cancellò, mise un sigillo temporaneo. La masticazione è diventata ancora più dolorosa. È venuto di nuovo.Aperto, il nervo è stato rimosso, i canali sono stati ripuliti, sigillati. Di nuovo, un set temporaneo. E di nuovo è doloroso mettere pressione sul dente, non posso mangiare da questo lato. Dopo 3 giorni vado alla reception. Ma ho già paura - non passerà davvero? La foto è stata scattata, a quanto pare, è tutto a posto, disse il dottore.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Dopo il trattamento canalare, il dente può reagire quando morde in media da 2 a 7 giorni. Dipende dal materiale che hanno messo, da quanto traumatico è stato il canale con gli strumenti e le medicine, e anche se ci sono stati errori nel riempimento. Grave dolore prolungato si verifica quando si rimuove il materiale per la parte superiore della radice. Questa è, in effetti, una complicazione, ma in realtà molti di questi denti rimangono in piedi per anni senza conseguenze, anche se nella fase di trattamento e dopo di essa (fino a un mese o più) può essere scomodo da masticare. Pertanto, credo che l'opzione ideale sia trattare il dente secondo il protocollo, senza fanatismo.

      Bene, nel tuo caso: sarebbe bello guardare alla causa dei dolori post-riempimento - è possibile che non tutto sia così male (se lo desideri, puoi inviare una foto alla mail del sito, commenterò).

      risposta
  79. Masha:

    Benvenuto! Ho avuto un dente più basso (carie profonda), sono andato dal medico, lei mi ha dato l'arsenico. Un giorno dopo arrivò, lei iniziò a pulire - faceva male, il dottore disse che il nervo non era completamente morto, era necessario avere di nuovo l'arsenico. E così tre volte, sempre più a fondo, mi ha messo questo arsenico. Alla fine, mi ha tolto tutti i nervi, pulito tutto e messo un ripieno permanente. MA dopo un riempimento permanente, non posso ferire un dente, è solo dall'altra parte. Non c'è dolore finché non clicchi su questo dente. Ho contattato il dottore, lei ha detto che era normale - si suppone fosse un sigillo che si deposita nei canali e quindi fa male quando si morde ... Ha detto che sarebbe passato con il tempo! Ma dopo aver letto i commenti sopra, che ogni giorno il dolore dovrebbe attenuarsi, posso dire che non si placa con me, ma fa ancora più male quando tocco questo dente con un ripieno. Il lato destro della mascella fa già male, fa male anche toccare il viso (guance) sul lato destro! Già nell'orecchio dà. Dimmi che passerà? O lo stesso per vedere di nuovo un dottore? Non ho forza per resistere!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Il fatto che ci fossero tali problemi con l'anestesia (non riusciremo a capire quanto sia stata la colpa del dentista qui) potrebbe indicare che la qualità del trattamento canalare non è stata probabilmente eseguita al più alto livello.Il momento più obiettivo della diagnosi nel tuo caso clinico potrebbe essere un'istantanea del dente con i canali trattati. Se c'è qualcosa di sospetto nella foto, allora ti dirò "da dove crescono le gambe". Nel caso in cui l'immagine non mostri errori nel trattamento, allora c'è la probabilità che manchi un canale addizionale nel dente o canali sovrapposti nella radice mediale. Mentre è importante fare una foto che può essere fatta in qualsiasi clinica o ospedale dove c'è una macchina per i raggi X dentali. Rinvio a una diagnosi gratuita dovrebbe essere presa da qualsiasi dentista al punto di attacco della vostra politica, in casi estremi, dal dentista presente (questo non è vietato). Le cliniche private ti offriranno volentieri una radiografia dei denti, ma a pagamento. Puoi inviare una foto della foto attraverso la mail del sito (indicata nella sezione "Feedback"): commenterò in dettaglio. Per ora, solo supposizioni: il canale (canali) non è stato trovato, il canale (canali) non è passato, il canale (canali) non è stato sigillato o la parete del dente è stata perforata, una bruciatura chimica parodontale, la creazione di un canale falso, ecc.

      Se il dentista non è critico, "peccato" nei canali, allora il dolore dovrebbe andare via da soli.A giudicare dai tuoi dati soggettivi, non sembra che le dinamiche siano positive. In linea di principio, il medico che ha eseguito il trattamento può essere contattato di nuovo, ma ho il sospetto che per lui sia difficile lavorare con te per qualche motivo, e non sono sicuro che sarà in grado di salvare la situazione, anche se tutto è possibile.

      risposta
  80. Natasha:

    Ciao, sono stato trattato con pulpite sul sesto dente dal fondo una settimana fa. All'inizio il dottore pensò che ci fosse una carie profonda, poi scoprì la pulpite (anche se il dente non aveva ferito prima e non mi dava fastidio). Prima hanno messo "arsenico" per 2 giorni, poi hanno pulito 3 canali, fatto una foto, sigillato i canali, messo uno spillo e messo un sigillo leggero su di esso. Da allora, il dente fa un po 'male quando si morde, ma sembra che faccia male solo da un lato! Quando cerco di masticarlo, c'è un dolore dolorante e una sensazione di scoppio nel dente, come se il dente premesse la gengiva da questo lato. Quando si premono i denti superiori nella parte inferiore, durante la masticazione, questo dolore e questa pressione rispondono. Il dolore non è forte, ma questa sensazione di archi è strana.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Considerando che il lavoro per sigillare i canali del dente e per fissare le otturazioni permanenti non è stato effettuato in un giorno,dolori post-riempimento sullo sfondo di gravi (o non) errori nel trattamento dei canali, come ad esempio:

      1. Eccessiva rimozione del materiale di riempimento per l'apice della radice del dente;

      2. Passaggio traumatico (espansione) dei canali con strumenti endodontici;

      3. Creazione di un canale falso nel dente;

      4. Guasto del / i canale / i lungo la "curvatura" anatomica;

      5. Lanciare la segatura infetta (trucioli) sopra la parte superiore della radice;

      6. Spezzare lo strumento nel canale;

      7. Bruciore parodontale con trattamento medico a getto grosso di canali.

      O altri Come puoi vedere, le opzioni possono essere di massa.

      Da soli, i dolori post-sigillanti (quando si morde un dente) possono essere il risultato di numerosi piccoli difetti ed errori, oltre a una grave violazione. Qualcosa di più definito può essere detto solo dopo un attento studio dell'immagine del dente. Se ce l'hai, puoi inviarlo alla posta del sito, commenterò.

      Una cosa che posso dire con certezza: anche con gravi errori del dentista durante il trattamento canalare, il dolore post-riempimento può andare da 3-5 giorni a 3-6 mesi. Ma qui la gravità di questi errori influenzerà direttamente la prospettiva dell'esistenza di un dente (fino ad una possibile estrazione dentaria già entro 2-3 anni).

      risposta
  81. Maria:

    Buona seraSuo marito fu suggellato con un dente, dapprima andò con l'arsenico per una settimana, poi tutti i canali furono sigillati, fu fatta una radiografia - il dottore disse che era tutto a posto. Ma ha un tale dolore che dà alla testa e alla testa, alle lacrime, in generale, non vuole vivere. Sono passati 2 giorni, ma il dolore non si ferma. Cosa potrebbe essere? E cosa puoi bere da questo? Non può vivere senza Ketorol. Grazie

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che tuo marito sia andato per una settimana con una pasta senza ascella, ma queste sono sfumature. Se non avesse avuto un miglioramento nella fase di trattamento, allora la probabilità che il medico potesse erroneamente inserire la pasta in un altro dente decaduto dalla carie, e non quello che ha causato dolore acuto, non dovrebbe essere esclusa. Se dopo aver impostato la pasta si è avuto un miglioramento (anche per un po '), quindi l'aumento del dolore dopo il riempimento dei canali potrebbe indicare errori grossolani durante le fasi del trattamento endodontico. Ci può essere la rimozione di una grande quantità di materiale oltre l'apice della radice e il passaggio del canale e la rottura dello strumento nel canale e la perforazione della parete del dente, ecc. Ci sono molte opzioni

      Se c'è un'istantanea del dente - è possibile inviarlo alla mail del sito, lo commenterò in modo più dettagliato.Ma è meglio non ritardare il tempo - correre dal medico per una ricezione in loco (a un altro, non a quello che ha trattato), al fine di trovare la vera causa del problema e immediatamente prendere la sua eliminazione.

      risposta
  82. Marianne:

    Benvenuto! Oggi, il dentista ha messo un ripieno permanente, tutto è a posto, il dente non fa male, ma è tornato a casa e ha visto il sollievo sul dente, sembra piuttosto forte. Si prega di avvisare quale potrebbe essere il problema? Cattiva lucidatura? E cosa fare in questo caso?

    Ho dimenticato di chiarire il rilievo sulla parete esterna del dente.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Penso che il dentista abbia levigato e lucidato le scanalature e le fosse che ha modellato durante il processo di riempimento del dente. In generale, non a tutti i pazienti piace la forma dei solchi: sembra, forse bello, ma la lingua è insolita. Il problema viene a volte risolto con una lucidatura perfetta con teste speciali, dischi o riducendo il rilievo, specialmente su molari grandi, dove, in linea di principio, queste "arti" non giocano molta importanza. Così puoi rivolgerti allo stesso dentista e provare a trovare un'opzione di compromesso: perfetta lucidatura o riduzione del rilievo - tutto su tua richiesta, poiché in linea di principio è una questione di 5-7 minuti.

      risposta
  83. Galina:

    Buona giornata! Circa due anni fa ho avuto i miei nervi rimossi dal basso a sinistra. Le foto sono state scattate, tipo, va tutto bene. Un anno fa mi dolevano i denti. Sono andato dal dottore, ho fatto delle foto, dicono che non c'è niente lì. Ora sono di nuovo malati. Tre giorni fa già male. Quando mangio, reagisco al caldo-freddo. Cosa potrebbe essere?

    Post scriptum Ora incinta.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Con una precisione del 100% sul freddo, i denti senza polpastrello non reagiscono (senza un "nervo"), il che significa che dovrai cercare i denti problematici adiacenti ai denti che hai curato. Se si ha una reazione solo al freddo e al caldo, il medico dovrà cercare il luogo di distruzione del dente "vivente". Questo viene fatto semplicemente: viene fornita una corrente d'acqua all'area in cui il dolore sta per essere. Se si reagisce, viene selezionato il dente, nel quale il nervo non è stato rimosso, in quale punto ha una cavità cariata. Se dopo una diagnosi del genere hai ancora dei dubbi, quindi, in teoria, un'istantanea può aiutarti, ma non ti consiglia di riprendere le immagini. Con un termine in ritardo su un visiografo, è possibile, ma non tutti i medici decidono, temendo quindi (se mai) le accuse contro se stessi, indipendentemente da ciò che è infondato.

      Se hai dolore spontaneo, acuto, notturno e tutto in questo spirito, allora c'è un'opzione per provare a diagnosticare l'EDI nella clinica, dove viene usato. Ora le cliniche possono avere localizzatori di apice elettronici, senza i quali è impossibile un lavoro adeguato di un dentista, con EDI integrata. EDI (donazione elettrica) mostrerà in quale dente inizia il processo infettivo - senza l'uso di raggi X, che è controindicato a voi.

      Quindi, rispondendo alla tua ultima domanda: può essere carie o pulpite. Nel caso estremo, il dente "morto" tra quelli trattati reagisce al caldo (senza il "nervo"), ma al freddo è sicuramente ancora "vivo", con carie o pulpite.

      risposta
  84. Maria:

    Ciao C'era una grande carie, dissero che avrebbero cancellato. È tornata dopo 3 mesi, ha detto che puoi provare a trattare. Hanno messo l'arsenico, ha avuto luogo 2 settimane. È venuta dal dottore - ha detto che c'era pus e sanguinava, ha messo di nuovo l'arsenico. Passò una settimana, poi dissero che era pulito, il dente era sigillato. Tutto andava bene, ma dopo 3 giorni è iniziato un dolore palpitante. Fa male giorno e notte, a volte si ferma, ma dopo un'ora ancora. Le gengive sono gonfie. Dura 3 giorni Cosa sta succedendo Non capisco

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! A giudicare dalla tua descrizione, è difficile definire corretta la tattica di un dentista: in primo luogo, "arsenico" non è attualmente utilizzato a causa dei suoi effetti dannosi. In secondo luogo, in caso di un processo purulento, la pasta di arsenico non viene mai messa, in quanto non è solo priva di significato, ma anche estremamente pericolosa: un'infezione attiva viene sigillata con un potente farmaco. È a causa del trattamento sbagliato che molto probabilmente hai avuto una esacerbazione della parodontite purulenta. Consiglio di andare da un altro dottore (o urgentemente da un chirurgo per rimuovere un dente).

      Non è escluso che il medico curante si sia impegnato a curare un dente deliberatamente senza speranza, o potrebbe rovinare un dente complesso, ma completamente conservato. Ad ogni modo, tutto è andato storto, come vorremmo, e dovrebbero essere prese misure urgenti.

      risposta
  85. Julia:

    Buon pomeriggio Dimmi, per favore, ha iniziato a trattare i sei in alto, il medico ha trovato solo 2 canali - dice che è una rarità. Pertanto, ho sigillato solo 2 canali e inserito un sigillo temporaneo, ho detto che se ci fosse stata una reazione a uno freddo o caldo, allora ci sarebbe stato un altro canale.Sono passati 4 giorni, il dente non reagisce al freddo e al caldo, ma fa solo male da ogni contatto. Mi è stato detto che si trattava di dolore post-sigillante. Può l'assenza di dolore al freddo garantire che ci siano solo due canali, o dopo il riempimento, può apparire?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! L'assenza di dolore al freddo non può garantire che i canali siano nondimeno 2, poiché la parte coronale della polpa è danneggiata, e quando parte del "nervo" rimane nel canale non trovato, inizia a morire, cessando di dare una reazione al freddo. Dopo la rimozione della polpa dalla parte coronale, il dente cessa di essere "vivo" (con rare eccezioni, quando questa fase fa parte di un raro metodo di conservazione o conservazione della polpa). Quando la polpa nel canale viene lasciata calda, il dente può reagire, poiché la polpa inizia a morire e si gonfia, e il calore intensifica l'edema con le sensazioni corrispondenti (ma potrebbe non esserci reazione al caldo - tutti individualmente).

      Il dolore quando si tocca il dente è molto simile alla reazione post-riempimento. La gravità di questa complicanza dipende esattamente da dove si è incasinato il medico.Se il trattamento canalare è traumatico, o se il materiale è leggermente fuori dalla radice, allora non può influire sulla prospettiva della conservazione dei denti, ma se si verificano errori gravi (un canale non identificato, rottura dello strumento nel canale, perforazione del muro, ecc.), Il rischio di perdere il dente il prossimo futuro è grandioso.

      Se stiamo parlando del sesto dente, noto che secondo le statistiche moderne, in oltre l'80% dei casi, nel sesto dente ci sono quattro canali e un po 'meno - tre. Raramente arriva attraverso cinque canali. Inoltre, non stiamo parlando di rami, che possono essere di 15-20 pezzi ciascuno e che si trovano nel trattamento dei canali dei denti al microscopio. Quindi, temo che il dottore quasi certamente non abbia trovato tutti i canali (è possibile che ci siano anche 2 canali non trovati, e non 1).

      Quindi, rispondendo alla tua ultima domanda - la mancanza di reazione al freddo non garantisce che il medico non abbia commesso errori nel trattamento endodontico del dente. Se possibile, contatta un altro dentista (se hai i mezzi, dove i canali sono trattati al microscopio).

      risposta
  86. Anna:

    Benvenuto! Dimmi, per favore. Recentemente trattato un dente. Diagnosi: pulpite. Rimosso il nervo SigillatoMa solo una settimana dopo cominciò a piagnucolare, a pulsare e a far male quando premuto. Al freddo non risponde. Che consiglio? Grazie

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Consiglierò quanto segue: scattare una foto o istantanee del dente in diverse proiezioni in modo da poter vedere il trattamento effettuato e consultare un dentista (meglio un altro). O inviare un'istantanea alla posta del sito, e commenterò in una lettera di risposta.

      Per ora, suggerirò due opzioni:

      1. Dente trattato in modo errato (canali non passati, canale non trovato, perforazione, rimozione del materiale oltre la punta, ecc.);

      2. Un dente non è definito correttamente (il dente sbagliato è stato trattato, o c'è un altro dente che ha appena iniziato a ferire).

      In linea di principio, la chiarificazione della causa alla radice è estremamente importante, in quanto ciò determinerà il trattamento successivo. Penso che con una probabilità di oltre l'80% stiamo parlando di un dente trattato in modo errato.

      risposta
  87. Julia:

    Benvenuto! Il dente anteriore mi ha guarito, si è spezzato: 4 canali, i nervi erano già stati rimossi, un perno è stato inserito, un restauro. Il dente non si ammalò subito dopo il trattamento, ma si ammalò dopo 2 giorni durante la notte, ed è già in corso da 4 giorni. Ogni giorno, tutto è più forte, fa male anche toccare la lingua, non come masticare.Anche Desna fa male, quando si preme fa male anche. Per un giorno hanno messo medicine e un riempimento temporaneo durante il trattamento. Probabilmente, dobbiamo andare dallo stesso dottore che ha curato il dente, ma non mi fido più di questo dottore, non importa come l'ho fatto. Cosa potrebbe essere?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Innanzitutto, nel dente superiore anteriore, in quasi il 100% dei casi, c'è solo un canale e nel dente anteriore inferiore c'è solo uno o due canali. Discorso sui quattro canali non può essere. Questo è solo per riferimento.

      Sfortunatamente, non so in quale forma e con quale diagnosi sei andato dal medico, e inoltre non conosco le tattiche terapeutiche e molti di quei momenti che mi permetterebbero di dire: "Sì, il dottore nakosyachil". Ora una cosa è chiara: consultare un medico se i sintomi sono urgenti.

      Circa la scelta di un medico - se non ti fidi del tuo medico, allora vai in un altro. L'opzione migliore è ottenere una consulenza in 2-3 cliniche e confrontarle. Fortunatamente, le consultazioni in molte cliniche oggi sono gratuite o minime.

      risposta
  88. Olga:

    Ciao Ho avuto un mal di denti, sette, ha reagito al freddo. Sono stato trattato con un chip sul dente, sigillato. Ma il dente ha continuato a reagire all'acqua anche a temperatura ambiente, e poi ha iniziato a dolere con la pressione. Hanno messo l'arsenico, è diventato migliore.Dopo la rimozione di arsenico (l'ho eliminato io stesso in un giorno libero), il dolore ricompariva quando premuto. Ieri il nervo è stato rimosso, i canali sono stati sigillati, è stato inserito un riempimento temporaneo. Durante il trattamento senza anestesia, niente male. Bevo nayz 2 volte. Quando morde, fa ancora male. Cosa fare Il risciacquo non è nominato, io stesso ho paura di risciacquare.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Ciao, Olga! Peccato che la pasta all'arsenico sia ancora utilizzata nella tua zona. È riconosciuto come non sicuro per la devitalizzazione della polpa, poiché in molti casi provoca irritazione parodontale e peggiora la prognosi anche con un buon trattamento e riempimento del canale.

      Il dolore quando si morde un dente può parlare di molte cose: per esempio, canali mal trattati, perforazione della radice di un dente, rimozione di materiale oltre la radice, ustione parodontale con un antisettico, una riacutizzazione purulenta durante la terapia canalare durante la parodontite o altri trattamenti.

      Questo è il piccolo che può portare al dolore. Alcune opzioni non sono critiche (ad esempio, la rimozione di materiale oltre la punta della radice) e alcune - riducono significativamente la durata del dente in futuro (perforazioni, riacutizzazioni purulente dovute a un canale scarsamente drenato).Quindi se il dolore non scompare nei prossimi giorni, la diagnostica è necessaria: è necessario scattare un'istantanea del dente e ottenere un'analisi istantanea da un medico. Se ci sono errori nel trattamento, saranno trovati con un'alta probabilità, e diventerà chiaro dove andare dopo. E basta sciacquando nulla in questo contesto può essere fatto.

      risposta
      • Olga:

        Mille grazie per la risposta. La foto è stata scattata, i canali sono molto stretti e storti, ma ben sigillati. Sono andato da un altro medico per un consulto. Arsenico, perché allergico agli antidolorifici. Io porto solo un ultracain, e poi lo gratto, quindi si intorpidiscono un po '. Se non tocchi un dente, non fa male, se premuto, non fa male, ma dopo un pasto fa male a lungo. È un dente di pena, l'ultimo e solo da questa festa.

        risposta
  89. Galina:

    Buona sera C'è un buco nel dente in alto a sinistra, 7, ed è stato precedentemente sigillato, ma il sigillo è caduto, il 50% del dente è rimasto. Quando un pezzo di cibo entra nel buco, c'è un dolore molto acuto, insopportabile, lacrime dagli occhi. Cosa fare Pulire i canali? E chiudi il sigillo, o è meglio mettere la corona? Cosa sarà meglio mantenere?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Assolutamente esattamente ciò che dovrebbero essere trattati canali: rimuovere il "nervo", elaborare e sigillare alta qualità. Non è più possibile risparmiare la polpa, o ci sono seri rischi che senza un trattamento canalare, un dente darà presto lo stesso dolore o anche di più.

      Per quanto riguarda l'ultima domanda, è più difficile. Il fatto è che il dentista risolve questo problema individualmente. Certo, è più razionale e più affidabile salvare un dente con una perdita del 50% o più della parte della corona come una linguetta + corona. A proposito del sigillo, anche il discorso non va in questo contesto. Ma le protesi con inserti e corone sono una delle opzioni più costose per il restauro dei denti. Il fatto è che il trattamento dei canali in questi casi costa circa 6-10 mila rubli, più separatamente la scheda ceppo (circa 3-8 mila) e più una corona (a seconda del materiale, da 3 a 12 mila rubli) .

      Un trattamento così complesso può costare in media 20-30 mila rubli. Se ci limitiamo a riempire, allora ci sarà un budget, ma c'è un grande rischio che il ripieno e le pareti del dente si spruzzino nei prossimi anni - specialmente quando il sottile muro nativo del dente si rompe sotto la "gomma". In molti casi è molto doloroso, il dente è difficile da ripristinare, e succede che tale distruzione comporta l'ulteriore rimozione dei resti del dente.

      Un po 'più costoso, ma in qualche misura ancora più promettente opzione è il restauro della corona del dente utilizzando un materiale fotopolimerizzato e un perno (titanio o fibra di vetro). Il perno viene inserito nel canale ed è una sorta di rinforzo per il dente che viene ripristinato. Tuttavia, spesso anche le pareti del dente si spezzano nei prossimi anni e rimane il moncone (pin + riempimento). Eppure, anche in molti casi clinici tali restauri non possono essere effettuati con una ricostituzione esatta della forma del dente (primordiale) sul morso, pertanto non si verifica un ritorno del 100% della funzione persa a questo dente (esiste semplicemente nella dentatura e svolge in parte la funzione di masticazione e a volte è completamente spento dal processo di masticazione).

      Pertanto, se il dente perde la parte della corona in un volume superiore al 50%, l'opzione migliore è la protesi con l'inserto e la corona creata dall'odontotecnico sul morso: è costoso e arrabbiato, ma durerà per più di 10 anni.

      risposta
  90. Lyudmila:

    Benvenuto! C'era il pulpito, un dente caduto. Sono andato dal dentista, ha messo un sigillo, dopo un po 'è caduto. Tornò dal dentista e disse che c'era dolore nella parte superiore del dente malato (questo è il quarto dente in alto). Ha mandato una foto, poi ha detto che tutto andava bene e ha rimesso il sigillo.Esattamente un mese dopo è caduta di nuovo, ma ora c'era pus, ovvio quando premuto. Cosa fare Dimmi, per favore.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Se descrivi tutto correttamente, le tattiche del dottore sono per molti aspetti errate. Penso che ci siano alcune ragioni per questo (il dottore non funziona in questo modo da una vita buona), ma non sarà più facile per te.

      Ora essenzialmente. Innanzitutto, vale la pena trovare uno specialista che intraprenderà un lavoro così difficile come rifare il trattamento per un medico precedente. È importante iniziare il trattamento della parodontite nella fase acuta (o aggravamento) il prima possibile per salvare il dente. I denti superiori (soprattutto i quarti) sono in qualche modo più facili da conservare rispetto a quelli inferiori, ma tutto dipende da ciò che esattamente il dottore ha sbagliato nella fase di trattamento.

      Per prima cosa viene presa un'istantanea di questo dente, la causa viene determinata, viene analizzata la punta della radice (processo infiammatorio). Quindi il materiale (se presente) viene rimosso dal canale, viene accuratamente elaborato e sigillato (temporaneamente o immediatamente da una composizione di otturazione costante). Circa la necessità di "tagli" nella piega transitoria delle gengive - questo è deciso dal medico sul posto (secondo le indicazioni).

      Se non si ha la possibilità di trattare un dente per qualche ragione, o 2-3 medici insistono nel rimuoverlo, allora vale la pena di rimuovere immediatamente il dente, poiché la presenza continua di dente purulento crea gravi rischi infettivi, fino a edema versato e la prospettiva di essere mascellari - chirurgia facciale o unità di terapia intensiva.

      risposta
  91. Lyudmila:

    Buona giornata! Ho davvero bisogno del tuo consiglio, caro Svyatoslav Gennadyevich! Il dente anteriore è stato depilato più di un anno fa, ma dopo tre mesi ha iniziato a reagire durante il pasto, con una leggera pressione con la mano. L'ho riaperto (anche se l'immagine era buona, non c'erano granulomi), ho avuto un riempimento temporaneo per circa 4 mesi. È stato disinfettato due volte, quindi il canale è stato nuovamente sigillato. Per qualche tempo, il dente podnyval, quindi, come, si calmò. Ma una volta che ho freddo, bagnato i piedi, lui inizia a reagire al tocco di una mano, come se "dolore". Tutto il tempo mi risciacquo con sale, erba. Realizzato 3 sessioni di laser. Cosa potrebbe essere, tutto è davvero brutto, giusto? Ho una foto - come si suol dire, tutto è in ordine (non so proprio come collegarlo qui), e questa infiammazione nell'osso ...

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Ci sono due opzioni possibili:

      1. O l'immagine non è così buona come sembrava ai medici;

      2. Oppure c'è un dente vicino problematico, il dolore da cui si irradia a quello successivo.

      La prima opzione è più comune, ma anche 2 non è raro. Pertanto, puoi dire di sicuro solo dopo un'attenta analisi dell'immagine. Puoi inviarlo alla mail del sito (vedi sulla pagina "Feedback"), commenterò su di esso.

      Ancora non posso dire che in una proiezione tutto non è sempre ben visualizzato, a volte è necessario ruotare i canali da diverse angolazioni per trovare la causa del problema.

      Il fatto che tu abbia una sorta di dolore post-riempimento (relativamente parlando) non è la norma, dovresti assolutamente cercare la causa, esaminare il dente "morto" e determinare con i vicini. La migliore diagnostica è un'indagine simultanea sia nella cavità orale che nell'immagine. Posso consigliare sulla foto, ma un'opzione più efficace è una consultazione in loco con un dentista esperto in clinica con attrezzatura normale.

      risposta
  92. Paul:

    Ciao, dimmi, per favore, cosa può essere. All'inizio di aprile, ha curato un dente in odontoiatria retribuita.Il dentista ha detto subito che c'era un problema al dente (6 sulla mascella inferiore a sinistra). Fai una foto Ha detto che quando si aprivano e si pulivano i canali del tipo era pus. Il tessuto osseo è debole o danneggiato, non ricordo ancora adesso ... Ce l'ha fatta solo per la quarta volta. Prima di ciò, ha messo la medicina e pulito i canali con un riempimento temporaneo. Anche il vicino 7 è stato sigillato sei mesi fa, trattato in un'altra clinica, e anche curato. Se il 7-ku è stato curato e mi sono dimenticato di lei (è tutto a posto), il 6-ka si è improvvisamente ammalato per qualche motivo quasi in 1,5 mesi. Il dolore sta cominciando a masticare, come era prima, cioè simile a quello quando fa male un nervo.

    Un dentista che stava curando un 6-ku mi ha chiesto se il dentista ha fatto una foto. Se è così, potrebbe vedere che il 6-ka sarà presto sentito e problematico. Mi siedo su ketorol e temppalgin. Bene, la prima settimana ci fu un leggero dolore, beh, questo è comprensibile - dopo il riempimento e il trattamento. Ma poi tutto andava bene. Poi sono andato in campagna a piantare patate. E più vicino alla notte cominciò a piagnucolare con me. E malato all'improvviso. Ho cominciato a peccare forse dalla stufa per il caldo. O dolce mangiato. Bene, ho mangiato più caldo, naturalmente. Ma non ho avuto problemi con lui prima, non lo so. Per fortuna non avrebbe avuto pillole a portata di mano.Salvato con sale e soluzione di soda in acqua calda. E ha notato che aiuta quando esce per fumare - cioè, nell'aria fredda e fredda, si calma. Mi sono alzato, cammina - bene. Solo sdraiarsi - di nuovo aumentando il dolore, che dà anche nelle gengive. Cioè, come se la gomma facesse un po 'male, ma non c'è gonfiore. Sembra una gengiva, ma fa molto male. In generale, non ho dormito veramente, sono andato in città alle 6 del mattino in auto per prendere le pillole. Sono appena caduto nel fine settimana, oggi è lunedì, tutto su appuntamento.

    Hai bisogno di andare in odontoiatria, o dovrebbe essere, il dolore scomparirà nel tempo?

    In generale, il dentista che ha curato 7 non ha scattato la foto. Sia 6-ku che 7-ku sono stati trattati come se avessero la pulpite.

    Aggiornamento a partire dal 24 maggio, 17. In generale, sono andato - si è scoperto che il dolore radiante di 4-ki (piccolo molare 1) dalla mascella superiore sinistra ha dato fino a 6-ku (grande dente molare 2) della mascella inferiore. Nella mia pratica e la vita è la prima volta. Un piccolo chip nel dente è quasi invisibile all'occhio e non lo si sente con la lingua. Trattamento: rimosso il nervo e canali puliti. Riempimento temporaneo, naturalmente. Ma la cosa più interessante è, per così dire, per il momento, e 6 si sta ammalando dopo l'anestesia passata ieri dai primi quattro.E un doloroso 4-ka, come si è scoperto. E ho sempre sentito dai dentisti che il molo sulla mascella inferiore è sempre più doloroso quando i denti fanno male (non lo direi). Il dente anche adesso quando premuto fa male quando si tocca o si mangia. Ad ogni modo, non importa quanto ci provi, si scopre che lo premi, lo vuoi o no. Forse, finché la medicina sotto il riempimento temporaneo funziona in questo modo, non lo so.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Una tale irradiazione di dolore è possibile, in questa occasione ci sono anche tali linee:

      ... Dai denti inferiori il dolore è diretto nell'orecchio:
      Nella parte posteriore della testa, nel tempio, nel dente superiore dà.
      Dall'alto su di loro - questo è sfortunato -
      Nello zigomo e nel sopracciglio, non dorme ...

      L'irradiazione del dolore di solito è su un lato, ma ci sono ancora più interessante quando si pulpitny, per esempio, la parte superiore del dente del giudizio a sinistra, dando la sensazione di dolore in tutti i denti della mascella, o "spara" in tutto il mondo.

      Sono contento che hai trovato un dente problema. Più di una volta mi sono imbattuto in casi in cui un dente del pulpito dà sensazioni nei denti già trattati. Ciò complica enormemente il lavoro di un medico nel trovare la causa del problema.

      Il fatto che quando si preme un dente fa male - in generale, può significare qualsiasi cosa.Ma per ora non ci sono motivi di panico: il dolore post-riempimento dopo il trattamento canalare non è terribile, se le immagini mostrano che tutto è fatto nei canali con alta qualità. Molto spesso, il dolore scompare in 3-5 giorni, a seconda del materiale utilizzato e della natura degli errori di trattamento. Se questi errori non sono critici, tutto passa senza conseguenze per il dente a lungo termine.

      Penso che mentre l'irradiazione rimane ancora nella versione residua, quindi, il 6 dente inferiore fa male. Ma questo fatto dovrebbe essere controllato in termini dinamici: vale la pena guardare un po 'in modo che tutto diventi chiaro.

      risposta
  93. Daria:

    Ciao Dimmi, per favore, cosa può essere. 2 settimane fa ho trattato i denti 2 e 3 in alto a sinistra. Hanno rimosso i nervi, sigillato i canali, inserito otturazioni temporanee. Una settimana fa, i dolori dolorosi hanno iniziato, che non sono alleviati dagli antidolorifici, sono solo appannati. Non c'è dolore acuto. Soprattutto per qualche motivo, piagnucolando mentre si muove e cammina. C'è una sensazione di oppressione nell'area di un'unità sana. L'unità non fa male, ma inizia anche a lamentarsi. Sfortunatamente, non posso fornire l'immagine, ma secondo il dentista, va tutto bene. Non so nemmeno di cosa si tratta, perché il dolore non è iniziato subito dopo il trattamento.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Non farebbe male al tuo commento sulla causa esatta della depilazione di 2 e 3 denti - c'era qualche sintomo tipico della pulpite o erano i canali trattati per le protesi? Fondamentalmente, un'istantanea potrebbe far luce sulla relazione causale con il tuo dolore. Penso che valga la pena controllare non solo i denti trattati per errori nel trattamento dei canali, ma anche quelli vicini, al fine di rivelare possibili carie nascoste. Solo perché il dolore non si verifica. Non è escluso che il dolore si irradi completamente da un'altra area (succede anche dalla mascella opposta). Trovare la causa, cioè la diagnostica, è spesso la fase più difficile del lavoro del dentista, ma è importante non rompere la legna. Ha senso rivolgersi a un dentista diverso (disinteressato) con l'immagine, a patto che il medico dica che le immagini vanno bene. A volte il medico che ha eseguito il trattamento non è in grado di valutare oggettivamente i suoi risultati.

      risposta
  94. Liang:

    Ciao Trattata un dente un anno e mezzo fa, anteriore 2. Ci fu un duro colpo, dissero che i legamenti erano presumibilmente strappati e il nervo doveva essere rimosso. Il dente faceva molto male.Il nervo è stato rimosso, ma un mese dopo il trattamento il dente, esattamente quando lo preme, fa male un po ', il dolore non è grave. Salvato anni e mezzo a questo giorno. Sono andato a fare una foto - hanno detto che tutto è ben fatto. Modificato il sigillo, ma il dolore non scompare. Dove posso inviare un'immagine? Il sito non ha questa funzione per allegare un'istantanea.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Puoi inviare un'istantanea alla posta del sito nella sezione "Feedback". Se parliamo del dente superiore anteriore (molto probabilmente), allora il trattamento della pulpite in esso non è tecnicamente difficile, quindi dovresti cercare la causa del danno (forse microdamage) dall'impatto della radice o del periodontium, anche se quest'ultimo dovrebbe avere 3 mesi per rigenerare. Penso che da qualche parte ci sia un microtrauma del muro della radice o qualcosa come una sublussazione del dente.

      Non posso negare la possibilità di rimuovere il materiale di riempimento oltre la radice. Anche se il medico considera l'immagine esemplare.

      risposta
  95. Helena:

    Buon pomeriggio Ha trattato un dente nel 2010 (3 canali trattati, 7 ° dente in alto a sinistra, pulpite). È stato installato un sigillo, non ci sono mai stati dolori o problemi dopo il trattamento.

    La scorsa settimana, senza motivo, il dente ha iniziato a fare male un po 'quando pressato e ha iniziato a reagire a cose calde.Oggi abbiamo fatto una foto: tutto è in ordine, i canali sono completamente sigillati, non c'è infiammazione. Il medico è molto sorpreso, offre solo per riempire troppo i canali, se il dolore non passa. Quando si toccano le pareti del dente, tutti i lati sono sensibili, i successivi sei vanno bene, non c'è dolore, i muri non sono sensibili.

    Mi sono ricordato - un paio di mesi fa c'era una situazione simile con lo stesso dente - il dolore era di circa una settimana e gradualmente scomparve completamente. Ora si ripete, ma finora non passa, l'intensità è leggermente diminuita. Non riesco a capire - che miracolo con un dente morto dopo 6 anni e come scegliere un trattamento? Non voglio spendere enormi somme di denaro per riprendere i canali, se alla fine si scopre che è inutile, i canali risulteranno normalmente fatti. L'hai mai praticato?

    Penso, forse è nel riempimento - gli altri 3 denti (sei) sono anche con canali trattati, ma sono sotto le schede - costano quasi 9 anni. Il dottore è lo stesso, nella foto non vede la differenza tra tutti i denti trattati ...

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! A volte tali casi si verificano con denti "morti", quando l'immagine è a posto, e il dente fa male durante le percussioni e dal caldo.Penso che il materiale nei canali o nel canale sia stato allentato in una certa misura in modo approssimativo o anche in modo approssimativo, ma ora c'è una depressurizzazione del canale o dei canali. Quando la guttaperca in essi inizia a "uscire", il dente inizia a ferire esattamente secondo il principio che descrivi. Nei casi più estremi, tutto ciò porta poi a edema purulento e dolore severo, che possono insorgere senza un trattamento tempestivo.

      Sono d'accordo con te sul fatto che è importante non commettere un errore qui: più volte controllare che sia il dente indicato che reagisce alle percussioni, ei denti vicini non hanno carie nascoste e sono insensibili.

      Nella mia pratica, si ritrovano questi strani "denti" morti - durante il ritrattamento quando si apre l'accesso ai canali ci sono tutti i segni di sfaldamento, anche se formalmente, tutto nella foto è molto bello.

      risposta
  96. Olga:

    Ciao, ho guarito un dente due settimane fa. Era il pulpito. Pulirono i due canali in modo non doloroso, e il terzo cominciò a pulire - e il dolore era come se un nervo fosse vivo lì. Lo dissi al dottore, anestetizzarono, pulirono, il dente fu sigillato. E non posso mangiare da quella parte. Anche cibo morbido. Fa male, fa male al tatto.Potrebbe essere che il dente non sia 3, ma 4 canali? Ho fatto una foto, ma non riesco a capire cosa ci sia. Il dente è stato trattato in un'altra città, e dove è stata scattata la foto, hanno detto di chiedere spiegazioni a colui che ha curato.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Ci possono essere quattro canali in un dente, specialmente se è il sesto dente superiore (spesso) o quello inferiore. Dal 1 ° al 5 ° denti non hanno 4 canali, nel 7 ° e 8 ° - a volte. Non hai indicato quale dente è stato trattato.

      Per quanto riguarda il fatto che non volevi diagnosticare professionalmente la causa del dolore, posso dire: la motivazione può essere qualsiasi cosa, nella misura in cui il dottore ha fatto qualcosa, ma semplicemente non vogliono metterla in una cattiva luce (non etica). O non vogliono rifare il lavoro per lui - può essere difficile e in molti modi problematico.

      È possibile inviare un'istantanea tramite la posta del sito (l'indirizzo è indicato nella sezione "Feedback"), e commenterò la lettera di risposta. In alcuni casi, una buona visione dei canali richiede immagini da diverse proiezioni (angoli), cioè da diverse angolazioni. Ma a volte gli errori possono essere visti in un colpo mirato.

      Indovinare le cause del dolore senza uno studio attento delle immagini, forse non ha senso, poiché qui tutto è possibile,qualsiasi cosa (dalla rimozione del materiale oltre la radice del dente alla perforazione delle sue pareti, interrompendo lo strumento nel canale o non trovando il quarto canale su cui ci si concentra).

      risposta
  97. veccia:

    Dimmi, per favore, oggi ho fatto un dente, ho messo un sigillo. Dopo lo scarico dell'anestesia, il dente è diventato molto malato, ho sofferto per un giorno intero. 9 settimane incinte. Ho bevuto pillole per il dolore, ma niente aiuta. Aiuta cosa fare? Fino a domani, non lo tollero.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Per aiutare, è importante conoscere la causa del dolore, e non è nemmeno chiaro dalla domanda perché ti è stato dato un ripieno: se la carie è stata trattata, o le sue complicanze (pulpite, parodontite). In ogni caso, è necessario consultare urgentemente un medico per un aiuto di emergenza al fine di guidare il dente a una diagnosi diversa (molto probabilmente, pulpite). Altrimenti, se dopo il trattamento canalare si fosse otturato un dente, i sintomi descritti indicano lo sviluppo di una complicazione o di errori medici durante il trattamento. Così urgente per il dentista.

      risposta
  98. Svetlana:

    Ciao, Svyatoslav Gennadyevich! Sono stato 5 giorni fa installato un sigillo sull'ultimo dente inferiore a destra. Il dottore rimosse il vecchio ripieno e ne mise uno nuovo. Il dente è vivo.Il primo giorno il dente doleva, ora reagisce solo a freddo e caldo. Ma il problema è che il labbro superiore ha iniziato a contrarsi, ora per 5 giorni, e da un lato - a destra. Cos'è questo?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! L'idea che i problemi con le contrazioni delle labbra siano il risultato di eventuali errori o complicazioni nel trattamento del dente è discutibile. Piuttosto, possiamo assumere l'opzione di stress sullo sfondo del trattamento, ma non di più, cioè, stiamo parlando della natura neurologica del problema. Di conseguenza, ti consiglio di consultare un neurologo per un primo chiarimento della situazione.

      risposta
  99. xenia:

    Ciao, caro Svyatoslav Gennadievich. La mia situazione non è "semplice". Mezzo anno fa, hanno messo un sigillo sul mio 36 denti (non capisco davvero i numeri, ma è stato scritto sulla mappa in quel modo). Dopo circa 2 settimane, si ammalò gravemente e andai in clinica con "dolore acuto". Ho tolto il ripieno, ho tolto il nervo e ne ho messo uno provvisorio, dicendo che tra due settimane mi sarei avvicinato e ne avrei messo uno permanente.

    Non dovevo andare dal dottore in quel momento, e poi in qualche modo mi sono dimenticato di questo dente. In generale, questo è il caso di questo riempimento temporaneo per circa 5 mesi.

    Un giorno, questo dente ha iniziato a lamentarsi di nuovo.Sono andato in clinica - hanno detto che il sigillo si era "risolto", quindi si ammalò. Hanno rimosso i resti delle otturazioni provvisorie, ripulito i canali ancora una volta e impostato di nuovo quelli temporanei.

    Quindi, ho una domanda per te. Quando hanno messo un riempimento temporaneo per la prima volta, il dente è passato quasi il giorno successivo. Ora il dente con un riempimento temporaneo non passa il secondo giorno, fa male, fa male anche quando morde. Il dolore è anche dato ai denti vicini, la mascella fa male, e non sotto il dente stesso, ma sotto i denti, in cui il dolore da questo dente dà.

    Mi è stato detto che se facesse male per 2-3 giorni, questo è normale, ma mi spaventa che la prima volta che il dolore è passato il giorno dopo, ma ora il dente fa male continuamente, fa male a mangiare, di notte il dolore sta peggiorando.

    Dimmi, per favore, cosa può essere? È normale? Aspettando la tua risposta Grazie!

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! In primo luogo, ti sei comportato in modo molto superficiale, non mettendo un sigillo permanente nel prossimo futuro dopo il trattamento canalare. Non consiglierei di andare con un riempimento temporaneo anche più di 7 giorni, dal momento che i canali sono reinfettati dalla cavità orale, e il lavoro del medico è completamente giù.Cioè, la prima volta che sei stato trattato con pulpite, tutto è andato nel modo più calmo possibile, ma quando hai violato il regime di trattamento, l'hai trasformato in una esacerbazione della parodontite dopo 5 mesi di cammino con una medicazione depressurizzata. Non sorprende che il processo di sovra-trattamento dei denti non sia semplice, come vorrebbe lei e il medico. Naturalmente, molto dipende dalla professionalità e dalla tattica del medico curante, che ha intrapreso il lavoro difficile e non sempre gratificante (in alcuni casi il dente non può essere salvato, deve essere rimosso e il paziente può pensare che il medico non ha affrontato o danneggiato qualcosa ).

      risposta
  100. Daniel:

    2 anni fa ho avuto un mal di denti - in alto a sinistra, davanti a un dente del giudizio. Hanno fatto un piccolo foro, messo l'arsenico. Niente di male, poi ha detto di venire in un mese per rimuovere l'arsenico. Di conseguenza, l'arsenico è stato rimosso, non è stato fatto nulla. Come, non ha fatto male, ma dopo che ha cominciato a far male di nuovo. Sono andato dallo stesso dentista, ha fatto un buco nel dente, non ha fatto altro, e mi ha detto di sciacquare con la camomilla e la soda. Una settimana dopo sono venuto, mi hanno messo un sigillo per 2 mesi.

    Non so perché, poi vengo, e lì non sono sulla lista alla reception.Il dente non ha fatto male, nel tempo il ripieno è caduto e sono andato da un altro dottore. Mi ha dato 2 volte la medicina (non l'arsenico), ha temporaneamente sigillato per 10 e 11 giorni. Poi hanno detto che tutto era pulito e messo un sigillo permanente. E hanno detto che poteva ammalarsi, ma questa reazione è normale, dovrebbe essere su un riempimento permanente. Il giorno 1, niente male, su 2 ho iniziato a farmi male con la pressione, il giorno 3 ho iniziato a prudere sotto il dente. Non so nemmeno come graffiare. Poi cominciò a piagnucolare più vicino. Per 5 giorni, un dente soffre di pressione, il dolore è diminuito un po '+ la mia guancia si è gonfiata, anche se ho fatto tutto senza anestesia.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! A mio parere, nel tuo caso, da parte del medico, puoi osservare un tipico esempio di assunzione di routine - in altre parole, il trattamento non è diretto al risultato, ma a quello che viene fatto meccanicamente e rilasciato fino alla prossima ammissione. Spesso il risultato logico di tale "trattamento" è l'estrazione di un dente. Se andate da un altro dottore in tempo, che tratta allo stadio di pulpite senza "arsenico" ed esegue l'endodonzia in una visita, e nel prossimo mette un ripieno, allora il dente può essere efficacemente e pienamente preservato senza inutili problemi e avvolgimenti nervosi.

      Ora hai a che fare con una esacerbazione della parodontite, che è piena di conseguenze negative. Probabilmente sarà difficile correggere la situazione, ma vale la pena provarlo: raccomando di trovare una clinica in cui i medici eseguano l'endodonzia utilizzando un microscopio e l'elaborazione a ultrasuoni dei canali usando l'ipoclorito di sodio - questo potrebbe dare la possibilità di distruggere completamente l'infezione nel sistema canalare. Tuttavia, se il medico precedente ha commesso gravi errori, potrebbe non essere così facile salvare un dente.

      risposta
  101. Helena:

    Svyatoslav Gennadievich, ciao! Per favore aiutami a capirlo. L'11 luglio 2017, sono stato installato sul dente in relazione al rilevamento della carie, che non mi ha infastidito (precedentemente sigillato). Ho dovuto fare 2 iniezioni, perché dopo il primo era ancora doloroso "trapanare". Il dottore ha detto che questo è possibile perché scaviamo abbastanza in profondità. Dopo che l'anestesia era passata, era doloroso masticare questo dente. Il dottore ha detto che è normale, ma se il dolore non scompare entro 2 settimane, rimuoveremo i nervi. Non ho fatto una foto È passato più di un mese, sono stato a lungo in grado di masticare questo dente molle, ma se è difficile masticare qualcosa, fa ancora male. In uno stato tranquillo, il dente non si preoccupa.Domanda: cosa fare per non rimuovere solo i nervi in ​​una volta (improvvisamente puoi farne a meno)? Aspettare? Forse sarà definitivo? Raggi X, EDI? Aiuto per favore. Grazie mille! Cordialmente, Elena.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Sarebbe bello fare l'EDI, dal momento che saprai immediatamente se la polpa è sana o no. Ma questa diagnosi non è disponibile in tutte le cliniche. Tuttavia, EDI è l'opzione più ideale nel tuo caso.

      Capisco che la tendenza sia positiva, perché masticare ogni settimana diventa più tollerabile. Pertanto, penso che dopo tutto stiamo parlando dell'essiccazione della dentina o della separazione inferiore del fotopolimero dalla dentina, che a volte dà una reazione dolorosa fino a quando la dentina si riprende al confine con il ripieno, o meglio, fino a quando le sue strutture sottili si adattano a questa situazione. .

      Per quanto riguarda la questione della fattibilità dell'attesa: ti consiglio di aspettare, se davvero non riesci a trovare una clinica con EDI. Se si verifica un dolore acuto, allora naturalmente andrai deliberatamente a curare la pulpite.

      risposta
  102. Alexey:

    Svyatoslav Gennadievich.Mi è stato tolto il nervo e sono stato impegnato a raccogliere i canali per un lungo periodo di tempo, poi mi hanno riempito temporaneamente di medicine. Dopodiché, sono andato dal medico solo un mese dopo, per tutto questo tempo c'era dolore quando si premeva sul dente, e un foro nella gomma appariva nelle vicinanze. Nonostante il dolore durante la masticazione, mi hanno messo un leggero sigillo e mi hanno lasciato andare, dicendo che tutto sarebbe guarito. Già da un mese non riesco a masticare da questo lato, il dente 7. Sono andato da un altro dottore, ha detto che era a causa di infiammazioni e fossette nelle gengive, guarito. Ecco una storia. Le immagini sono perfette, ma anche quando si spazzola, questo dente reagisce come un nervo scoperto. Ciò potrebbe essere dovuto a infiammazione e come trattarla? Grazie

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! La situazione è difficile, senza controllo sulla sedia e analizzando l'immagine qui è difficile dire qualcosa di definito. È possibile che il secondo medico non veda errori nel trattamento dei canali, sebbene esistano. È anche utile analizzare attentamente le condizioni dei denti vicini e controllare la loro reazione. Se c'è qualche problema dal lato della gomma, allora è anche importante sottolineare questo.

      Se non viene fatto nulla, allora se c'è una ragione seria, può portare a un pericoloso processo purulento.Pertanto, raccomando il prima possibile di contattare altri 1-2 medici in una clinica abbastanza in alto da chiarire la situazione.

      risposta
  103. Ali:

    Tratto un dente, metto l'arsenico. Due giorni dopo, hanno detto di venire - è andata, pulita, ha messo un sigillo. Prima di questo, durante il trattamento, il dente a volte faceva male. Ma dopo il riempimento, il dolore aumentò, dando all'orecchio e alla testa. Sono andato dal dottore, ho fatto una foto - sembra che vada tutto bene. Il dottore guardò e il dente stesso. Ha detto che va tutto bene, ma perché il mal di denti non è stato capito. Sono andato a casa, ho bevuto anestetico. Il dente non ha fatto male. E ora (di sera) piagnucola di nuovo. Cosa fare

    risposta
    • Ilya:

      Scrivi una richiesta di rimborso se non sei sicuro del medico. Purtroppo, al giorno d'oggi, c'è un sacco di "manuale * opykh" e nessuno vuole rifare nulla (scuse standard: niente, ma tutto sembra essere normale, ti viene in mente qualcosa, ecc.). E se lo fanno, è come un enorme favore. È meglio raccogliere i soldi e cercare con cura uno specialista in rilavorazione.

      risposta
  104. vincitore:

    Svyatoslav Gennadievich, aiuto, per favore. Ho ottenuto un sigillo e dopo 1 anno il dente ha iniziato a dolere. Cos'è questo?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Qui ci sono due opzioni.La più probabile, prendendo in considerazione la tua domanda, è la pulpite, come una complicanza della carie o di un trattamento traumatico che è stato eseguito un anno fa. Cioè, o le carie sono "non pulite", o - il dottore ha surriscaldato un dente durante la sua preparazione. Il surriscaldamento del dente, tenendo conto dell'anno scorso, è un po 'meno probabile, ma succede che la forma acuta non appare immediatamente dopo il trattamento sbagliato, e già un dente malato si "congela" aspettando l'esacerbazione della pulpite o anche la parodontite acuta o cronica (infiammazione alla radice Non posso nemmeno escludere, dal momento che non hai specificato la natura del dolore, la presenza di temperatura e la condizione nella cavità orale: c'è gonfiore delle gengive, dolore quando si preme sul dente, ecc.).

      La seconda opzione: se sei stato trattato canali un anno fa, allora è una esacerbazione. Molto probabilmente, anche sullo sfondo del trattamento sbagliato. Inoltre, ci sono tali situazioni (e non di rado) che il paziente confonde il dolore in un dente non trattato con quello che è stato trattato. Cioè, semplicemente scambiato con un dente. Ecco perché, secondo il principio di "fiducia, ma verifica", ogni dentista determina individualmente: se quel dente fa male, a cui il paziente punta. Quindi per una risposta accurata alla tua domanda richiede un'attenta diagnosi.

      risposta
  105. Alina:

    Ho avuto un buco nel mio dente. Ho provato a dormire, ma niente ha funzionato. La mamma ha dato una pillola, non ricordo quale. Il medico prende solo da febbraio. È l'una di notte, mi sono svegliato, mi fa ancora male il dente. Cosa dovrei fare, per favore dimmi? Per tutto questo tempo fa male, piango da questo dolore.

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Mentre aspetti un medico che accetta solo 10-12 giorni, puoi portare il dente alla rimozione. Il fatto è che, sullo sfondo della transizione della pulpite alla parodontite, si può attivare un'infezione purulenta - in questo caso, il deterioramento della salute generale può suggerire l'estrazione del dente di emergenza e il suo trattamento.

      Corri urgentemente da un altro dottore, senza aspettare 10 giorni. Altrimenti, ci sarà un'alta probabilità di conseguenze negative.

      risposta
  106. Julia:

    Benvenuto! Ho preso il trattamento con il riempimento del canale. Ora, quando mettevano un ripieno permanente, iniziai a sentire un fastidioso dolore quando mordevo, anche se quando ci fu un trattamento, non provai dolore sotto un riempimento temporaneo in diverse fasi del trattamento canalare. È una reazione normale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Il dolore post-riempimento associato al trattamento canalare si verifica più spesso il 2 ° giorno dopo il trattamento, quindi non sorprende il fatto che non abbia riscontrato disagio durante le manipolazioni. Per quanto riguarda l'aspetto di questi sintomi, posso dire che il più delle volte non indicano gli errori di un medico, anche se piccoli errori potrebbero essere stati fatti allo stadio endodontico. Di regola, il dolore si attenua già entro 7-10 giorni.

      Se, dopo tutto, gli errori significativi sono stati fatti dal medico, il dolore può durare a lungo, a volte per mesi. La presenza di errori può essere verificata solo con l'aiuto di un'istantanea da diverse angolazioni.

      risposta
  107. Larissa:

    30/08/17 un dente è stato sigillato (fotopolimero, 2 in alto a sinistra). Il 02/09/18 lo stesso dente ha cominciato a contrarsi, e poi ha lasciato andare, poi di nuovo. Queste sensazioni sono durate tre giorni. Il 12/12/18 la contrazione si è fermata, ma si è infiammata, è stato persino impossibile toccarlo con la lingua. Cosa fare Può una soluzione di soda con sale aiutare? O non passerà, vai dal dottore? Per favore rispondi.

    risposta
    • Ciao Larisa. Molto probabilmente, dopo aver installato il sigillo, il tuo nervo si è infiammato.Dopo 3 giorni, l'infezione si è spostata verso il canale della radice e più lontano fino alla punta, così è diventato doloroso toccare il dente sulla lingua. In una tale situazione, è molto probabile che l'urgente necessità di consultare un medico richieda la rimozione del ripieno e l'ulteriore trattamento dei canali del dente. Non tirare con lui.

      risposta
  108. potassio:

    Benvenuto! Oggi ho messo un sigillo. In precedenza, più precisamente 5 anni fa, questo dente mi era stato sigillato. Ora fa male terribilmente, intollerabile. Cosa fare

    risposta
    • Ciao, Kalia. Se il dolore non scompare o addirittura aumenta, diventa parossistico, quindi è molto probabile la pulpite, che potrebbe verificarsi a causa della colpa del medico se le regole di preparazione della cavità nel dente sono state violate e il suo riempimento è stato rotto. Raccomando di consultare urgentemente un medico per valutare le condizioni del dente, ed è utile controllarlo anche se il dolore passa improvvisamente (quando il "nervo" pulpito all'interno del dente muore completamente, il dolore passa, ma poi il fascio neurovascolare si decompone gradualmente, producendo pus - con trattamento in questa situazione è meglio non ritardare).

      risposta
  109. Sasha:

    Ciao. Metti un sigillo dopo la rimozione della pulpite di quattro canali. Quando leggermente premuto, il dente fa male, sopra le gengive c'è un buco.Sono andato dallo stesso dottore - hanno fatto una radiografia, hanno detto che il dente non dovrebbe ferire. Cosa dovrei fare?

    risposta
    • Ciao, Alessandro! Dopo il trattamento della pulpite, il cosiddetto dolore post-riempimento è molto spesso osservato (dopo la chiusura ermetica dei canali dei denti e il riempimento). Le cause di questo dolore possono essere molto diverse (da una dozzina) - dall'eccessiva rimozione del materiale di riempimento oltre la radice del dente a una reazione allergica al materiale stesso. In media, il dolore può essere presente da una settimana a due mesi. Se non ci sono dinamiche positive, consiglio di rimuovere il dente (aperto) e trattarlo di nuovo.

      Per quanto riguarda il "buco" sulla gengiva - durante i processi infiammatori all'interno e sulle radici del dente, è possibile un passaggio fistoloso, attraverso il quale il pus lascia la zona di infiammazione nella cavità orale. Sarebbe utile avere una scansione TC (tomografia computerizzata) per una determinazione più dettagliata della causa del problema.

      risposta
  110. Galina:

    Ho sigillato i 7 e gli 8 denti inferiori. Già il secondo giorno di dolore e un po 'gonfio. Il dolore non diminuisce. Cosa fare

    risposta
    • Ciao, Galina! Non hai scritto se il canale dentale è stato trattato prima di installare le otturazioni. Di solito, i dolori post-riempimento a lungo termine sono caratteristici del trattamento endodontico - il dolore di solito passa in circa una settimana, ma in rari casi, sullo sfondo degli errori di trattamento, può persistere per mesi.

      Se durante la settimana non ci sono dinamiche positive (il dolore non diminuirà gradualmente), raccomandiamo di contattare il medico per chiarire la situazione. A volte, ad esempio, richiede semplicemente la regolazione delle otturazioni sul morso. Tuttavia, ci possono essere problemi più significativi (ci sono molte opzioni, almeno una dozzina, e qui abbiamo bisogno di una diagnosi completa).

      risposta
  111. giglio:

    Benvenuto! Tratto la parodontite 2 denti (4, 5) per circa sei mesi. Nella prima clinica hanno detto che erano pulpiti e carie, hanno riempito e dato soldi. E il dolore era terribile - come si è scoperto, hanno ancora schiacciato la gomma con un ripieno, e un mal di pressione è apparso lì. Poi un amico mi ha mandato da un medico, a cui, a quanto pare, ci sforziamo tutti di arrivare, che prende anche i casi più difficili. Anche se il mio caso non ha chiamato molto difficile. Ma guarisce sei mesi. C'è una dinamica, ma è normale? Lavaggi infiniti, preparazioni con iodio e calcio.

    Raggi X va bene: i canali sono riempiti con la pasta fino alla fine, non c'è infiammazione (l'ho visto io stesso, sono un medico, ma non un dentista). Ho cercato di sigillare - dopo che il terribile dolore si è presentato. Come ha spiegato: farà male o scoppierà, la pasta si indurirà. Ma era insopportabile, la notte mi sono svegliato, a malapena a pensare, ho trovato Ketorol. Poi non riuscì a sopportarlo, chiese di rimuovere la pasta e rimise il materiale morbido.

    Il mese 2 è passato. Ora è un altro tentativo. Sembra che il dente non abbia ferito affatto. Ma di nuovo la stessa cosa ((il 3 ° giorno vivo solo con le pillole e fa male a mordere.) Non so cosa fare. Forse devo rimuovere un dente? Questo medico insiste che tutto sarà guarito, non è necessario rimuovere e il risciacquo a lungo è buono. Nel caso in cui: in particolare, non prenda i soldi per il lavaggio, non è il caso quando vogliono attirare i soldi.

    risposta
    • Ciao, Lily. Se i canali sono ben lavorati, arrossati e non vi è alcuna infiammazione nell'immagine, è comunque necessario cercare di riempire i canali con un materiale permanente: i pin guttaperca. Il dolore per circa una settimana dopo un riempimento è normale. In pochi giorni, di solito passa.Non avere fretta di rimuovere il dente, ma per molto tempo non ha senso andare con una medicina temporanea. Poiché il tuo problema non è stato risolto in sei mesi e non ci sono cambiamenti positivi, ti consiglio di consultare almeno altri 1-2 specialisti. Persone diverse hanno esperienze diverse e potrebbero esserci approcci completamente diversi allo stesso problema.

      risposta
Lascia il tuo commento

su

L'articolo 232 ha commenti

© Copyright 2014-2019 plomba911.ru

Non è consentito l'utilizzo di materiali dal sito senza il consenso dei proprietari

Politica sulla privacy | Accordo per gli utenti

feedback

Mappa del sito