Sito web sulle malattie dentali e il loro trattamento

Metodi moderni di trattamento della pulpite

≡ L'articolo 10 contiene commenti

Considerare i moderni metodi di trattamento della pulpite, così come i principali stadi da cui è composta la procedura.

Stranamente, ma oggi c'è ancora un malinteso comune tra la gente che finché il dente non fa male, non è necessario trattarlo. Tuttavia, non bisogna dimenticare che la carie è spesso asintomatica o con sintomi lievi fino a quando il dente non collassa così profondamente che l'infezione microbica si avvicina alla camera pulpare del dente e penetra in esso (cioè, il cosiddetto "nervo" dentale) .

La foto sotto mostra una sezione di un dente con una cavità cariata attraverso la quale l'infezione penetra nella camera pulpare:

Al taglio, si può vedere che la cavità cariata si è avvicinata alla camera pulpare del dente.

Quando si verifica un dolore palpitante acuto in un dente, questo è già un chiaro segnale per il trattamento immediato, che indica nella maggior parte dei casi lo sviluppo della pulpite. Ma è molto strano che anche in questo caso, alcune persone decidano consapevolmente di sopportare i dolori nella speranza che passino, che tutto si risolva in qualche modo da sé, e cerchi di rimandare il trattamento della pulpite per un tempo indefinito.

In alcuni casi, ciò avviene per ragioni abbastanza semplici: non tutte le persone sanno cos'è la pulpite e ancora di più su come viene trattata (e ancora di più non sono tormentate da timori di possibili complicazioni, altrimenti corrono immediatamente in clinica). Seguendo la frase "consapevole è armato", ogni persona dovrebbe avere almeno un'idea generale della pulpite e del suo trattamento, anche se per mantenere i denti in situazioni critiche.

 

Perché devo curare la pulpite?

Immaginate una persona a cui una carriera, una mancanza costante di tempo o un'altra ragione dia una ragione apparentemente ragionevole per non correre al trattamento della pulpite, nonostante il dolore regolare e severo del dente. Tali fondi vengono in soccorso Ketanov, Nurofen, Ketorolak, Baralgin, Nise e altri legati alla terapia del dolore.

I tentativi di bere regolarmente mal di denti con pillole per il dolore possono finire molto male ...

È importante capire che anche se il dolore si è attenuato, un numero enorme di batteri continua ad essere nella camera pulpare del dente e svolge il proprio lavoro distruttivo. Cambiamenti irreversibili gradualmente hanno luogo all'interno del dente, portando prima o poi alla morte del "nervo" con la formazione di pus nei canali radicolari.

Quando il pus va oltre la radice verso la gomma, si verifica un "flusso".In realtà, questo può essere espresso non solo nel leggero rigonfiamento delle guance, a volte il viso può letteralmente gonfiarsi con una forte violazione di simmetria. Nei casi più gravi, possiamo parlare non solo della conservazione del dente, ma anche di sviluppare un'infiammazione purulenta pericolosa per la persona - il flemmone. E questa è solo una parte dei possibili problemi, in realtà le opzioni per gravi complicazioni sono molto di più, tra cui danni alle ossa della mascella, avvelenamento del sangue, ecc.

La foto mostra cellulite - una complicanza terribile di pulpite:

Una delle possibili complicanze della pulpite è il flemmone

Per prevenire le complicazioni della pulpite, è molto importante iniziare il trattamento nel tempo. In alcuni casi clinici, l'intero fascio neurovascolare può essere salvato durante il trattamento senza ricorrere al rimuoverlo dal canale, ma più spesso si esegue l'amputazione (estrazione parziale) o l'estirpazione (rimozione completa) della polpa.

Il significato della procedura di rimozione della polpa è di liberare completamente il dente dalla fonte di infezione ed evitare la diffusione di batteri attraverso le radici nelle gengive. Questo è l'unico modo per salvare il dente e il tessuto circostante da ulteriori problemi.

Fotografia di polpa estratta da un dente

Su una nota

Molti anni fa c'era un metodo popolare di trattamento della pulpite con il metodo resorcin-formalina, che è ancora rilevante in alcune istituzioni.Molto spesso i dentisti si rivolgono a persone con questi denti: rosa e rosso, perché prima o poi iniziano a disturbare. Curare un dente nella fase avanzata (in aggravamento) dopo tale trattamento può essere difficile o già impossibile. Quanto prima viene sostituita la pasta di resorcina-formalina e il canale viene svuotato dall'infezione, tanto più facile è salvare il dente dall'inevitabile rimozione.

 

Metodi classici e approcci per il trattamento della pulpite

Tutti i metodi noti di trattamento della pulpite possono essere suddivisi in due grandi gruppi:

  • trattamento con piena conservazione della polpa viva nel dente;
  • e trattamento con rimozione della polpa.

Quest'ultimo gruppo è ancora suddiviso in estrazione parziale (amputazione) e completa (estirpazione).

La foto sotto mostra la polpa rimossa dal dente:

Nella maggior parte dei casi, il trattamento della pulpite comporta la completa rimozione della polpa dal dente.

Primo piano della polpa della foto

Al fine di valutare la possibilità di applicare uno o un altro metodo e approccio al trattamento della pulpite, è necessario prima capire la condizione del "nervo" nel canale dentale. Il metodo biologico di trattamento più parsimonioso alla polpa può essere applicato solo se non ha infiammazione o è nella fase iniziale.

È interessante

Metodo biologico di trattamento della pulpite,oltre ad aderire a rigide indicazioni per esso e le regole di asepsi e antisepsi (sterilità durante il funzionamento), ha più di 10 requisiti di base, che vanno dall'età del giovane paziente e l'assenza di malattie infettive acute, all'uso di raffreddamento efficace aria-acqua, un gran numero di fruste sterili e così via Questo è il motivo per cui nella maggior parte dei dentisti questo metodo non viene utilizzato per il trattamento della pulpite, poiché alti rischi di insuccesso (dolore polmonare ripetuto) inducono i medici a utilizzare metodi mirati alla completa rimozione polpa dai canaliprevenire i conflitti.

Il trattamento chirurgico della pulpite, come notato sopra, include metodi per la rimozione parziale o completa della polpa da un dente:

  • se la rimozione parziale del "nervo" (trattamento di amputazione della pulpite) viene eseguita immediatamente sotto anestesia, allora questa è un'amputazione vitale;
  • se al primo stadio di trattamento della pulpite si inserisce una pasta devitalizzante (per "uccidere il nervo" in modo preliminare), allora il metodo è chiamato amputazione devital.

Allo stesso modo, l'estirpazione, cioè la completa rimozione della polpa, è divisa in vitale e devital.

Un pezzo di poltiglia remota sullo strumento

Su una nota

L'amputazione vitale, come una delle più difficili per l'attuazione dei metodi di trattamento della pulpite, ha anche tutta una serie di indicazioni e requisiti rigorosi per il rispetto delle condizioni necessarie durante la procedura. Questi includono: parodontale sano (complesso di tessuti che circondano il dente), limite di età fino a 45 anni, rispetto della perfetta sterilità durante il lavoro e altri.

L'amputazione della polpa richiede un duro lavoro, seguita dalla formulazione di farmaci (potenti farmaci antinfiammatori). La maggior parte dei dentisti (tranne i bambini), che per molti anni hanno praticato con successo la rimozione dell'intero "nervo" (estirpazione), sono già consapevoli del rischio di non osservare la massima sterilità del campo di lavoro, quando il paziente ha milioni di microbi in bocca, non sono pronti ad affrontare il difficile e lungo rimozione parziale della polpa.

L'estirpazione vitale e devital sono da tempo entrate nell'odontoiatria pratica, come i metodi più efficaci e affidabili per il trattamento della pulpite. La differenza essenziale tra loro è che l'estirpazione vitale, o l'estrazione completa della polpa dai canali, viene effettuata immediatamente e sotto anestesia efficace.E l'estirpazione devital può essere eseguita senza anestesia (anche se in pratica è più spesso anche eseguita con esso), ma con una presentazione preliminare durante la prima visita ad una pasta speciale per uccidere il "nervo".

La fotografia mostra il cosiddetto arsenico nel dente - un riempimento temporaneo per uccidere il nervo.

Un posto speciale nell'odontoiatria russa è occupato dal metodo dell'amputazione devital, che in epoca sovietica in molte istituzioni dentistiche era l'unico modo possibile per curare pulpite e salvare il dente nelle condizioni di carenza di farmaci importati, mancanza di tempo, mancanza di conoscenza da parte del dentista della tecnica di ricerca e elaborazione dei canali, ecc. Questa tecnica è sorprendente nella sua semplicità e falsa efficacia.

La rimozione della sola parte del fascio neurovascolare che si trova all'interno della corona del dente con parziale o completa conservazione della polpa delle radici crea le condizioni per l'ulteriore sviluppo dell'infezione. Nonostante l'uso di varie soluzioni e paste potenti per la polpa delle radici, che potrebbe trasformarlo in una sorta di "mummia" (cavo antisettico secco), la presenza di vuoti nel canale trattato con i residui di microflora uccisa e indebolita ha creato tutte le condizioni per la comparsa di radice pigra o radicel'infiammazione si è allungata su anni con la dissoluzione graduale di un tessuto di osso.

Se la fonte di infezione rimane nei canali radicolari, questo può creare problemi importanti in futuro e con un'alta probabilità comporterà la necessità di un trattamento eccessivo del dente.

Fatti inspiegabili

Molto spesso mummificante pasta di resorcina-formalina, che è stata a lungo vietata in molti paesi del mondo a causa del suo effetto cancerogeno, irritante, tossico e persino possibile (cioè la sua capacità di provocare la formazione di cellule tumorali). La Russia in questo senso è uno dei pochi paesi che non ha ancora preso in considerazione i risultati della ricerca di scienziati di fama mondiale.

In questa foto puoi osservare come il dente si cura dopo il trattamento della pulpite con il metodo resorcin-formalina (amputazione devital):

Dente rosa dopo il trattamento della pulpite con il metodo della resorcina-formaldeide.

Il metodo combinato di trattamento della pulpite è l'uso, di regola, di due metodi, ad esempio, l'estrazione dell'intera polpa delle radici dai canali disponibili (estrazione devital) e la rimozione parziale del "nervo" (amputazione devital) da canali con anatomia complessa, ad esempio altamente curvata, o rompere lo strumento e l'impossibilità della sua estrazione.A differenza dell'amputazione devital, con il metodo combinato, la prognosi è più favorevole, ma solo se la maggior parte dei canali è ancora passata per l'intera lunghezza e sigillata con materiali di riempimento affidabili.

È anche utile leggere sui problemi che a volte sorgono quando si rimuove il "nervo" dentale.

 

Importanti sfumature della procedura di trattamento

L'odontoiatria moderna e il mercato dentale sono finalizzati all'implementazione di programmi per migliorare il metodo di trattamento della pulpite mediante estirpazione vitale, ovvero la completa rimozione della polpa senza prima ucciderla. Ogni anno ci sono nuovi strumenti e dispositivi volti a prevenire errori durante il trattamento e la comodità di un dentista.

Grazie agli anestetici e ai dispositivi moderni per la loro amministrazione controllata, non è più necessario applicare la pasta per la devitalizzazione sul "nervo" esposto - il cosiddetto "arsenico". Dal momento che l'anestesia è efficace, anche il trattamento intracanale dei molari più grandi "congelati" più difficili, associati all'estrazione della polpa dal sistema dei canali, può ora essere eseguito in sicurezza in un'unica visita.

Con l'aiuto dei moderni metodi di anestesia, il trattamento della pulpite oggi può essere effettuato in un'unica visita.

La rimozione della polpa viene eseguita in anestesia locale, per la quale i farmaci di tipo articaina sono usati più spesso: Ubystezin, Alfacain, Septonest, Ultracain, ecc. Dopo aver raggiunto un congelamento stabile, il dentista esegue prima un'amputazione della polpa (con boro o un escavatore), quindi estirpare, rimuovendo dal canale del fascio neurovascolare tutto in una volta o in parti. Dopodiché, inizia la fase più cruciale del trattamento della pulpite, quando con l'aiuto di piccoli "aghi" (ad esempio e file) il medico percorre i canali lungo l'intera lunghezza, li espande e li elabora con farmaci con soluzioni antisettiche.

Non è un caso che molti dentisti affermati rispettino il seguente principio nel loro lavoro: non svolge un ruolo significativo, ciò che riempirà il canale, è importante quanto bene sia preparato. Proprio questa "qualità" include un lungo e scrupoloso lavoro di lavaggio di tutto lo "sporco" dai canali: microbi vivi e morti, segatura delle pareti interne infette del canale, impurità del sangue, residui nervosi di tutti i canali, ecc.

Nel trattamento della pulpite, una pulizia di alta qualità dei canali dentali da residui di polpa e infezioni è molto importante.

File dentali - utilizzati per la pulizia dei canali dentali.

I canali del dente possono essere paragonati a un albero, che ha numerosi rami grandi e piccoli.Con l'aiuto degli "aghi" (pulpoestrattori, lime, ecc.), Il nervo può essere rimosso solo dai canali principali (massimo 4-5), ma i rami sottili, lasciando le pareti principali dello spessore del dente, sono difficili da pulire meccanicamente. Questo è il motivo per cui il trattamento farmacologico con antisettici moderni consente non solo di rendere il canale sterile, ma anche di sciogliere i residui di nervi nella zona difficile da raggiungere. Ci vuole tempo e una quantità sufficiente di soluzione antisettica.

È interessante

La soluzione di ipoclorito di sodio è ancora tra i più efficaci antisettici usati durante il trattamento della pulpite. Può essere utilizzato e soluzioni 3% e 5%. L'elaborazione del canale riuscita è un'esplosione accurata e sicura da una siringa speciale. Professionalità, controllo strumentale del lavoro, mancanza di fretta, ecc. ti permette di evitare errori gravi nella forma di rimuovere la soluzione oltre la radice, dove può avere un forte effetto irritante.

Il trattamento del canale termina con il loro riempimento fino all'apice: restringimento fisiologico o punto di restringimento massimo.

I materiali di riempimento più comuni sono i mix di pasta (Endometazon, AN Plus, ecc.) E le spille di guttaperca.L'alto punteggio di utilizzo rimane con il metodo di sigillatura volumetrica di tutti i rami del canale di guttaperca calda del sistema Termafil. Di norma, secondo il protocollo, la pulpite della cura si ottiene in 2-3 visite.

Dente pulpito foto all'inizio del trattamento e dopo il suo completamento:

Ecco come il dente guarda all'inizio della procedura di trattamento - un materiale devitalizzante è visibile nella bocca del canale radicolare.

E sembra lo stesso dente dopo il trattamento.

La rimozione della polpa con la sua eliminazione preliminare ha gli stessi principi e le stesse fasi di trattamento per la pulpite, ma solo alla seconda visita. E alla prima visita, con o senza anestesia, una piccola fetta di pasta (arsenico o disossato) viene posta sul corno esposto della polpa.

La pasta di arsenico viene posta per 24 ore (trattamento dei denti a radice singola) e per 48 ore (trattamento dei denti multi-radice pulpiti). A causa del fatto che questo tipo di trattamento è difficile da controllare e spesso il paziente può comparire più tardi del periodo prescritto, ci sono frequenti casi di cure di emergenza con l'effetto tossico dell'arsenico sulla radice del dente. Le continue lamentele da parte dei pazienti e uno studio sull'effetto della pasta sui tessuti che circondano la radice hanno portato i medici a concludere che l'uso di sostanze contenenti arsenico nel trattamento della pulpite è meglio rifiutarsi a favore di paste alternative che non contengono arsenico.

Oggi, si stanno sempre più rifiutando di usare sostanze contenenti arsenico per uccidere la polpa in favore di opzioni alternative.

 

Nuove tecniche e dispositivi per il trattamento efficace della pulpite

Se i dentisti pediatrici continuano attivamente a richiedere il trattamento della pulpite latteria e denti permanenti con radici non formate dell'amputazione vitale e devital, quindi per la popolazione adulta i metodi più accettabili di rimozione completa della polpa. Per creare la massima sterilità nei canali, il mercato dentale rilascia nuovi dispositivi e preparati ogni anno e sono in fase di sviluppo nuovi metodi di trattamento per la pulpite, che consentono di conservare il dente per tutta la vita.

La disinfezione potenziata dei canali può essere realizzata con l'ausilio di dispositivi e strumenti a ultrasuoni e laser. Anche la depoforesi dell'idrossido di calcio e rame è considerata un trattamento efficace.

Indicazioni per la depoforesi dell'idrossido di rame-calcio

È interessante

L'idrossido di calcio e rame non ha solo un effetto battericida, ma distrugge anche spore e funghi nei canali. A causa dell'effetto distruttivo sulle proteine, anche i piccoli rami del canale vengono ripuliti da qualsiasi forma di vita.

La fisioterapia per la pulpite, così come per la parodontite, è un metodoche è più spesso utilizzato per il trattamento dei dolori post-riempimento, che spesso si verificano sullo sfondo di adattamento al materiale di riempimento. Come parte delle procedure fisioterapeutiche, ad esempio, è possibile utilizzare un dispositivo DiaDENS, un apparecchio di darsonvalutazione, Amplipuls e altri. In generale, va notato che la fisioterapia nel trattamento della pulpite è raramente utilizzata.

 

Errori comuni nel trattamento della pulpite e in che modo può minacciare

I moderni metodi di trattamento della pulpite consentono di evitare la maggior parte degli errori commessi dai dentisti del secolo scorso durante la lavorazione e il riempimento dei canali dentali. Nonostante questo, per una serie di motivi (ad esempio, fretta, mancanza di professionalità, scarsa dotazione della clinica) tali errori appaiono come una violazione dell'integrità del canale, rottura dello strumento in esso, riempimento incompleto, riempimento eccessivo.

Nel trattamento della pulpite, i medici spesso commettono vari errori che possono portare a un eccesso di trattamento del canale e ad altri problemi.

La violazione dell'integrità del canale è forse una delle complicazioni più problematiche durante il trattamento della pulpite: crea un falso foro o perforazione a un certo livello della radice: all'inizio, alla fine e al centro. Allo stesso tempo, uno strumento per il passaggio o l'espansione di un canale finisce accidentalmente fuori dalla radice nei tessuti circostanti.Questa complicazione complica il normale trattamento e riempimento del canale reale, così come in futuro provoca la presenza di una fonte di infiammazione al posto della "ferita" alla radice.

Una radiografia mostra un esempio della perforazione della radice del dente.

È interessante

Durante la perforazione, il paziente si nota spesso, come se il dottore abbia forato la gomma, si sia allontanato dal dente, "toccato la carne". Si manifesta come un dolore improvviso da qualche parte nel profondo. Allo stesso tempo, il sangue appare spesso nella sputacchiera quando sputa.

Rompere lo strumento nel canale: se non funziona correttamente con strumenti endodontici di piccole dimensioni, è possibile che la fine dell'ago si inceppi e quindi si spezzi, il che non consente alla polpa di essere adeguatamente indurita. Parte del canale non viene elaborata e non sigillata. Se i microbi continuano a moltiplicarsi nei vuoti della radice, questo porta alla comparsa di dolori parodontiti che indicano l'infiammazione della radice.

Rompere lo strumento nel canale

Un altro colpo che mostra uno strumento rotto chiaramente visibile, bloccato nel canale dentale e che va oltre i limiti della radice del dente.

Canale non completamente sigillato: normalmente, deve essere sigillato con una costrizione fisiologica, cioè non raggiungendo un apice radiologico visivamente visibile della radice del dente di circa 1-2 mm. Indipendentemente dal materiale scelto, questo requisito deve soddisfare il protocollo di trattamento pulpitis.Altrimenti, ci sarà un'infiammazione della radice.

Canale non completamente sigillato

Canale troppo sigillato: quando si rimuove una grande quantità di materiale di riempimento all'esterno della radice, il dentista corre il rischio di donare il paziente oltre a forte dolore al dente dopo il trattamento della pulpite, anche grandi problemi in futuro. Il fatto è che gli standard di trattamento della pulpite forniscono un chiaro riempimento del canale in base alla sua lunghezza di lavoro, misurata con un righello, usando un dispositivo speciale, raggi X, ecc. Quando il materiale entra nella punta della radice, viene percepito come un corpo estraneo, che comporta una risposta e provoca l'infiammazione dei tessuti che circondano la radice.

Canale troppo sigillato con il ritiro del materiale di riempimento oltre la radice.

Molto raramente, vengono registrati anche i casi di rimozione di un materiale di riempimento nel seno mascellare con lo sviluppo di antritis e nel canale mandibolare con mascella intorpidita per un lungo periodo. Tutto questo è abbastanza serio.

E ora parliamo dei prezzi per il trattamento della pulpite ...

 

Quanto costa curare la pulpite?

Il costo del trattamento della pulpite è in parte determinato dalla posizione geografica dell'istituto odontoiatrico. Ad esempio, il trattamento in alcune piccole città può differire notevolmente nel prezzo per gli stessi servizi, ma già a San Pietroburgo o Mosca.Per capire meglio cosa, in effetti, stai pagando, è utile conoscere un po 'la politica dei prezzi delle cliniche.

La maggior parte dei dentisti comprende l'anestesia, il passaggio dei canali, l'uso di trattamenti meccanici e farmacologici, il materiale per il "riempimento delle radici", il materiale di riempimento alla fine del trattamento, nonché alcuni altri stadi e materiali utilizzati nel costo del trattamento della pulpite del dente. Le organizzazioni a basso budget quasi non includono pubblicità, servizio elevato, livello di comfort, ecc. Nel prezzo del trattamento con pulpiti.

Sala d'attesa in una moderna clinica dentistica.

Dalle osservazioni del dentista

Alcuni pazienti avanzati non da una buona vita durante il trattamento della pulpite funzionano come i veri Ostap Benders. Il trattamento più difficile dei canali, che richiede molto tempo, attrezzature di alto livello, professionalità del medico, controllo della qualità sotto forma di immagini, passano in una buona clinica a un livello accettabile. In questo caso, la persona chiede al dentista di trattare la pulpite senza applicare un sigillo per installarlo gratuitamente o con una commissione minima in un istituto di bilancio (clinica o ospedale).Sfortunatamente, questo evento può essere destinato a fallire, poiché la bassa qualità del sigillo di bilancio spesso influisce sulla possibilità che i microbi della cavità orale entrino in un sistema di canali ben sigillato in un paio d'anni o prima. Il risultato è un ripetuto e costoso ritrattamento del dente.

Un certo numero di dentisti effettua il trattamento della pulpite in una volta con il pagamento immediato per essa. Gli studi hanno dimostrato che il desiderio commerciale della clinica di ricevere rapidamente l'intero importo per il complicato lavoro svolto è irto di future complicazioni del paziente, dal momento che la maggior parte degli istituti dentali lavora con una serie di materiali che, quando non solidificati, non possono essere combinati o attaccarsi male durante il processo di riempimento. dente subito dopo il trattamento. C'è anche il rischio di micro-tagli ("cadere attraverso") del ripieno, quando il materiale posto nei canali inizia a indurirsi, e il riempimento dei vuoti formati scenderà naturalmente con la formazione di fessurazioni lungo i bordi.

 

Il modo migliore per evitare un trattamento costoso è prevenire la pulpite. Consiste in tempo utile trattamento della carie in qualsiasi fase del processo, igiene orale professionale da placca e pietra, nonché dalla formazione di una corretta cultura alimentare con la limitazione di dolci in tutti i tipi, la corretta e regolare spazzolatura dei denti, l'uso di filo interdentale e risciacquo.

 

Un video interessante che mostra cosa ci si può aspettare in clinica durante il trattamento della pulpite.

 

Rimozione di uno strumento rotto da un canale del dente

 

 

Per scrivere "metodi moderni di trattamento della pulpite" 10 commenti
  1. Natalia:

    Per circa 40 anni ho lavorato come dentista e posso dire del metodo resorcin-formalina, che questo metodo si è dimostrato valido nel corso dei decenni del suo uso in odontoiatria. L'unico aspetto negativo è la colorazione dei denti, ma i denti curati con questo metodo costano decenni alla fine della vita di un paziente. Un'altra cosa è che questo metodo è a buon mercato, ma ora tutti vogliono ottenere quanto più denaro possibile dal paziente, quindi vengono introdotti farmaci importati costosi.

    risposta
    • Rabis:

      Il metodo, ovviamente, è economico, ma macchia i denti e, inoltre, il dente diventa fragile. Ciò potrebbe ulteriormente influire negativamente sulla capacità di percepire il carico masticatorio e, se è necessario rimuovere, la rimozione sarà difficile. Il dente si sbriciolerà costantemente, il che significa che dovrai tagliarlo dalla mascella. E poi la sutura, ecc.

      risposta
    • giuria:

      Sì, amico mio, mentre studiavo all'istituto, ha trattato i suoi denti in questo modo, sono stati dipinti. E dopo aver resistito per più di 5 anni, hanno iniziato a infiammare! Fino ad ora, la madre dei medici dell'odontoiatria urbana.C'erano dei denti così dipinti ...

      risposta
  2. Vitali:

    Quando i nervi vengono rimossi dai canali, il dente diventa morto, diventando gradualmente più fragile e collassante. Capisco che prima o poi crollerà e dovrà essere rimosso? Quindi non è più facile rimuovere immediatamente un dente simile senza trattamento di pulpite e inserire uno artificiale?

    risposta
    • Svyatoslav Gennadievich:

      Benvenuto! Una citazione da un film non ancora realizzato: "Se moriremo comunque, non è più facile da subito ..."

      In primo luogo, hai ragione, il dente diventa più fragile che vivo (con polpa), ma questo non significa che si sbriciola durante la vita. In secondo luogo, un dente morto che ha 4 pareti a pieno titolo (cioè il riempimento è nel mezzo di un dente) può crollare completamente senza correzione per 10-20 anni, e questa non è la possibilità di dire: "Non è più facile rimuovere immediatamente un dente simile ? '

      Inoltre, la ricerca ha dimostrato che mentre è difficile costruire qualcosa di meglio dei denti in termini di anatomia e funzionalità, è più costoso di così. Non puoi nemmeno immaginare quante persone si aggrappino giustamente a ciascun dente, cerca di curarlo, anche se è sufficiente per solo un paio d'anni.In terzo luogo, riguardo a quei denti che non hanno pareti completamente affidabili, o non ce ne sono così tanti: il dente viene ripristinato su uno spillo o (che è più affidabile e affidabile, ma più costoso) mettono una linguetta sul canale del dente e poi una corona. . Con una corretta manipolazione, prolunga la vita di un dente morto a 15-20 anni o più. Naturalmente, nessuno discute sul fatto che l'audit del lavoro dentale dovrebbe produrre 1 volta in 1-3 anni.

      Più di una volta mi hanno anche detto più bruscamente: "Non sarebbe più facile rimuovere tutti i denti e inserire gli impianti, le protesi?". Per parlare in questo modo, è necessario avere almeno 400-800 mila rubli e più, perché l'intera bocca di impianti di alta qualità è costosa, o prepararsi per controparti più economiche, dove i problemi possono attendere ad ogni turno. Quindi quello che stai dicendo può portare a spese finanziarie avventate (nel migliore dei casi) o alla frustrazione per la perdita dei denti.

      risposta
  3. Rabis:

    Anche se si pulisce il pulpite secondo il protocollo, non c'è alcuna garanzia che il dente non si ferisca quando si prende un raffreddore, un congelamento, ecc. Di norma, c'è dolore nel dente trattato, il che indica che è molto difficile mantenere la sterilità nei canali durante il trattamento.Sì, la pasta endometazon e le spille di guttaperca raggiungeranno la sommità delle radici, ma questo, purtroppo, non è una garanzia di una cura completa dalla pulpite residuo. Assorbitori, file, protezioni, ecc. - Tutto è sterile solo quando non è scompattato. Tutto ha relativa sterilità. Spesso è semplicemente impossibile osservare questa sterilità, basata sulle regole dell'asepsi e dell'antisepsi. L'ufficio del dentista non è una grande sala operatoria, dove l'aria è costantemente sterilizzata, dove il paziente è ricoperto da fogli sterili, dove vengono serviti solo strumenti sterili, dove medici e sorelle indossano camici da laboratorio sterili, copriscarpe, maschere, ecc. C'è molta infezione nella cavità orale. Pertanto, l'efficacia del trattamento della pulpite non è sempre elevata e le lamentele dei pazienti dopo il trattamento dentale ai denti o ai medici sono a volte infondate. È meglio trattare la carie e non portare a pulpite, parodontite e non mangiare molto dolce. Sarebbe bello se esperti e giudici che prendessero parte all'analisi "voli" lo capissero.

    risposta
    • xenia:

      Sono andato in una clinica privata per curare la pulpite. Solo per la riabilitazione e l'impermeabilizzazione dei canali, mi è stato detto il prezzo - di stendere il mio intero stipendio per il mese (ho uno stipendio medio, non il più piccolo). E questo è un sigillo temporaneo, anche se polimero.Scommesse permanenti - per pagare separatamente ... Per i soldi che ho pagato, ho fatto un'operazione sulla ghiandola tiroidea nella clinica di stato + 5 giorni di assistenza e test ai pazienti. Quindi, prendendo questi soldi, la sterilità potrebbe fornire il massimo, e non slittare il contratto al botteghino - "in caso di complicazioni non ho lamentele". E tratto i denti in tempo, ci provo. La mia colpa non sta nel fatto che ho avuto un bruciore di poltiglia dal nulla, anche se la carie non era molto profonda (inizialmente ero trattato in una clinica privata poco costosa).

      risposta
  4. anonimo:

    La lattina

    risposta
  5. veronica:

    Come capire da tutti i prezzi complessi dell'odontoiatria, quanto costa curare la pulpite? Tutte le fasi di me, come un semplice abitante, sono di scarso interesse, ad essere onesti. Per me è importante:

    a) Al massimo, mantenere il dente vivo (e non come una volta, 10 anni fa - depilando i denti nel trattamento di qualsiasi carie e poi macinare e impostare la corona).

    b) Al costo di tutto il lavoro non è piegato. Con lo stipendio di un impiegato statale nel salario minimo, come si può fissare tali prezzi per il trattamento? E ora, anche secondo l'assicurazione medica obbligatoria, tutto è pagato, e lì i materiali della passata generazione e dei medici non sono nessuno

    risposta
    • Ciao, Veronica! Il costo del trattamento può essere calcolato solo dopo aver esaminato l'immagine e l'esame faccia a faccia. Fare da soli (in anticipo, senza visitare il medico) sarà abbastanza problematico.

      Dopo aver studiato la storia e l'esame a raggi X, sarà possibile giudicare - o salvare la polpa dei denti (nervo) o eliminarla. Ciò influisce notevolmente sul costo del trattamento. Inoltre, il costo è significativamente influenzato dal numero di canali dei denti. E senza procedure diagnostiche, la gamma di probabili prezzi per il trattamento sarà molto ampia - da circa 2000 rubli a 10.000 rubli.

      risposta
Lascia il tuo commento

su

Articolo 10 commenti

© Copyright 2014-2019 plomba911.ru

Non è consentito l'utilizzo di materiali dal sito senza il consenso dei proprietari

Politica sulla privacy | Accordo per gli utenti

feedback

Mappa del sito